L’applicazione della concorrenza è più difficile di quanto sembri

[ad_1]

Non importa dove tu vada, le agenzie di concorrenza stanno affilando i loro artigli.

Chiamati il ​​”21esimo secolo”Distruttore di fiducia“Venerdì, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato un’ampia repressione su tutto, dal prezzo dei biglietti alle clausole di non concorrenza nei contratti di lavoro. Il giorno successivo, i regolatori della concorrenza cinesi ne hanno bloccato uno. M&A nazionali Questa è la prima transazione proposta da Tencent per creare un operatore multimediale di streaming di videogiochi dominante. Martedì, la Francia ha multato Google con una multa record di 500 milioni di euro per l’utilizzo di contenuti di notizie.

Dopo anni di crescente disagio per le fusioni aziendali e il dominio delle grandi aziende, il governo si sta muovendo rapidamente. Nella maggior parte dei casi, ciò avrebbe dovuto essere ottenuto molto tempo fa, ma come mostrano i due esempi recenti, potrebbero esserci dei compromessi difficili quando si intraprendono azioni senza precedenti.

La scorsa settimana, l’UE ha proposto il suo Il primo caso di cartello in assoluto incentrato sulla cooperazione tecnica Tecnologia, non i soliti prezzi. Ha multato BMW e Volkswagen per un totale di 875 milioni di euro e ha esentato Daimler dalla multa di 727 milioni di euro perché ha ricordato al comitato di collusione. Il fatto è degno di punizione. Diverse case automobilistiche tedesche si sono riunite per stabilire una dimensione uniforme del serbatoio del carburante per i componenti di controllo dell’inquinamento e standardizzare altre misure, cospirando infine per ritardare l’introduzione di tecnologie migliori.

Ma la repressione ha fatto rabbrividire le aziende che cercano di cooperare nel campo dei veicoli elettrici e dell’energia verde.La punizione della BMW era originariamente dovuta a La discussione non influisce sulla decisione sul prodotto, Particolarmente preoccupato che alcuni dirigenti abbiano affermato di non sapere più quale tipo di cooperazione sia accettabile.

Questo è molto importante. Se fatti bene, gli standard unificati accelereranno la commercializzazione e l’adozione. Immagina di avere una batteria universale per auto. Puoi guidare fino alla stazione di servizio per una nuova senza aspettare che l’auto si ricarichi. Non facendo un buon lavoro, hanno rifiutato nuovi giocatori e rallentato i progressi: e se la batteria condivisa fosse inefficiente e ingombrante, ma nessuno cercasse di migliorarla?

Allo stesso tempo, un altro caso innovativo della concorrenza identifica l’innovazione futura con una rapida adozione, questa volta in campo medico. La Federal Trade Commission degli Stati Uniti, la seconda causa contro le fusioni verticali in 40 anni, sta cercando di impedire alla società di biotecnologie Illumina di acquisire Grail, che produce test per lo screening del cancro.L’UE ha cambiato la sua politica di concentrazione per decenni sondaggio 8 miliardi di dollari di transazioni.

Illumina è leader di mercato nel sequenziamento del genoma; Grail utilizza le sue macchine. Questa integrazione può migliorare l’efficienza. Se un’azienda che fornisce infrastrutture critiche, proprio come fa Google nella ricerca, compete con i propri clienti, soffocherà anche la concorrenza. FTC dice Illumina Può ostacolare l’azienda Spero di competere con il test di screening di Grail facendo pagare loro di più o negando loro l’uso della tecnologia Illumina.

Il CEO di Illumina Francis deSouza ha ribattuto che la sua azienda più grande avrebbe salvato vite portando il nuovo test di Grail sul mercato globale più velocemente e accelerando la sua accettazione da parte delle compagnie assicurative. A sua volta, questo renderà più facile per gli altri gruppi seguire l’esempio. Ha detto che quando Illumina ha iniziato i test prenatali, i concorrenti hanno fatto lo stesso, piuttosto che essere intimiditi.

Al fine di alleggerire l’FTC, Illumina prometterà di ridurre i prezzi nel tempo e addebitare ai clienti esterni le commissioni pagate da Grail. Ma i critici affermano che i regolatori non sono riusciti a imporre rimedi per tale comportamento. L’UE sta valutando un’indagine più dettagliata e il caso degli Stati Uniti terrà un’udienza il mese prossimo.

Le autorità devono riflettere seriamente sul fatto che un rilascio più rapido di test salvavita per il cancro o veicoli elettrici debba superare le preoccupazioni sull’integrazione futura. Le prove della pandemia sono contrastanti: si scopre che la cooperazione approvata dal governo è cruciale nello sviluppo e nella produzione di un vaccino contro il Covid-19, ma la concorrenza aiuta a garantire che ci siano più candidati al vaccino.

Philip Agion, autore Il potere della distruzione creativa, Penso che l’opzione migliore potrebbe essere quella di lasciare che l’azienda sperimenti e poi prendere misure punitive se necessario. “A dopo il fatto piuttosto che prima. Hai ridotto la concorrenza?”, disse.

Tuttavia, i casi delle forze dell’ordine spesso stilano un elenco di “non fare” quando l’industria ha davvero bisogno di “non fare”. Per risolvere il problema dell’eccessiva concentrazione delle imprese, promuovendo al contempo il rapido sviluppo delle cure mediche e dell’energia verde, è necessario un contatto intelligente. Margrethe Vestager, responsabile della politica di concorrenza dell’UE L’anno scorso è stato ammesso che le aziende hanno bisogno di più indicazioni quando cercano di combattere il cambiamento climatico. Il cane da guardia deve rafforzarlo e fornirlo.

brooke.masters@ft.com

Segui il maestro Brook Il mio FT e in Twitter



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *