L’applicazione di social media Pro-Trump è stata hackerata il giorno in cui è stata lanciata e mezzo milione di persone si sono registrate per Reuters

[ad_1]

© Reuters. Foto del file: in questa foto illustrata scattata il 13 maggio 2017, un uomo con un cappuccio tiene in mano un laptop perché su di lui viene proiettata una schermata blu con un punto esclamativo. REUTERS/Kacper Pempel/Illustrazione/Foto d’archivio

WASHINGTON (Reuters)-Miller ha affermato che il sito di social media lanciato domenica da Jason Miller, consigliere senior dell’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump, è stato brevemente violato e più di 500.000 persone si sono registrate per utilizzare il sito.

GETTR è una piattaforma in stile Twitter con post e argomenti caldi che si promuove come “un social network imparziale per le persone di tutto il mondo” negli app store di Google e Apple (NASDAQ:).

In una dichiarazione via e-mail a Reuters, Miller ha dichiarato: “Il problema è stato scoperto e risolto in pochi minuti. Tutto ciò che l’intruso può fare è cambiare alcuni nomi utente”.

Uno scrittore di Sharon ha pubblicato screenshot di diversi profili GETTR su Twitter, inclusi i profili dell’ex Segretario di Stato Mike Pompeo e lo stesso Miller, che sono stati modificati per leggere “Juba Baghdad è qui, su Twitter seguimi :)”.

Alla domanda sui problemi di sicurezza sui nuovi social media, Miller ha affermato che la situazione è stata “corretta”.

Dopo i disordini in cui i suoi sostenitori hanno preso d’assalto il Campidoglio il 6 gennaio, Twitter e altri siti Web sono intervenuti per fermare l’ex presidente Miller ha deriso i piani della squadra di Trump per lanciare una nuova piattaforma di social media per mesi. .

Domenica, l’ex consigliere di Trump Steve Bannon ha descritto GETTR come un “killer di Twitter” in un post sul nuovo sito web.

Trump è stato definitivamente bandito dall’uso di Twitter ed è stato sospeso da Facebook (NASDAQ:) e Alphabet (NASDAQ:) YouTube almeno fino al 2023 fino a quando la società non stabilirà che il rischio di violenza è stato ridotto.

Miller ha detto a Fox News all’inizio di questa settimana che vuole che Trump si unisca, ma l’ex presidente sta considerando più opzioni. Ha detto che Trump non ha fornito finanziamenti per la piattaforma.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati facendo affidamento su dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *