Le azioni A sono diminuite in volumi pesanti, l’indice è sceso bruscamente e ha perso oltre il 4%. Le azioni blue chip come il vino e i prodotti farmaceutici hanno continuato a dive-shareandstocks.com

[ad_1]

Data: 20:01, 27 luglio 2021 Autore: Mao Li Editore: sukie

Il 27 luglio, i tre principali indici di Shanghai e Shenzhen sono rapidamente saliti dopo l’appiattimento, quindi hanno oscillato e sono diminuiti. In mattinata, guidati da semiconduttori, chip e altri settori, sono rimbalzati. 5G, MiniLED, valuta digitale e altri settori erano attivi , e l’indice azionario di Shanghai ha toccato il fondo ed è rimbalzato. L’indice GEM ha oscillato ampiamente ed è sceso, i titoli e l’istruzione online si sono indeboliti e il settore delle costruzioni fotovoltaiche è stato fiacco. Nel pomeriggio, colpiti da cattive notizie, i due mercati sono crollati di nuovo nel pomeriggio Spinto dal declino di pesi massimi come Kweichow Moutai, l’indice di Shanghai, lo Shanghai Stock Exchange 50 e l’indice Shanghai e Shenzhen 300 sono scesi di oltre il 2%, toccando un nuovo minimo durante l’anno. Il settore dei semiconduttori ha continuato a diminuire, e concetti come liquori, batterie al litio, veicoli per la nuova energia e terre rare sono crollati rapidamente. In generale, i tre principali indici delle azioni A hanno aperto in rialzo e in ribasso. L’indice Science and Technology 50 una volta è salito di oltre il 3%. Nel pomeriggio, sia gli indici grandi che quelli piccoli sono crollati. L’indice Shanghai Composite è sceso sotto i 3400 punti e è sceso di oltre il 2% e l’indice ChiNext è sceso di oltre il 4%. , i 50 di Kechuang sono scesi in alto, sono tornati indietro e sono diventati verdi, i singoli titoli sono aumentati meno di mille e il sentimento del mercato era estremamente pessimista.

Alla chiusura, l’indice Shanghai Composite è sceso del 2,49% a 3.381,18 punti, con un fatturato di 702,7 miliardi di yuan; lo Shenzhen Component Index è sceso del 3,67% a 14093,64 punti, con un fatturato di 831,4 miliardi di yuan; l’indice Chuang è sceso del 4,11% a 3.322,84 punti, con un fatturato di 342,8 miliardi di yuan. Il volume degli scambi dei due mercati è stato nuovamente amplificato: il volume degli scambi dei mercati azionari di Shanghai e Shenzhen ha superato 1,5 trilioni di yuan, un recente massimo, ed è stato superiore ai trilioni di yuan per il quinto giorno di negoziazione consecutivo. è stato di 4,172 miliardi di yuan e quello di Shanghai Stock Connect è stato di 3,464 miliardi di yuan, mentre il deflusso netto delle compravendite è stato di 708 milioni di yuan.

Sul disco, la maggior parte dei settori industriali è crollato: il concetto di batteria al litio è crollato e anche il concetto di veicolo a nuova energia è crollato, i settori dell’istruzione, del vino e dei farmaci hanno continuato a precipitare e i settori dei materiali da costruzione, degli elettrodomestici e della strumentazione sono diminuiti drasticamente. Solo pochi settori, come semiconduttori, fotoresist, CRO, apparecchiature di comunicazione, apparecchiature informatiche e petrolio, hanno ricevuto il rosso.

I titoli blue chip come il vino e i prodotti farmaceutici continuano a crollare e i concetti tecnologici funzionano bene

Il concetto di scienza e tecnologia è eccezionale. Il settore dei semiconduttori è salito alle stelle e il concetto di chip forti è salito alle stelle. Le azioni Ashi Chuang (300706.CN) e Kexiang (300903.CN) sono aumentate del 20% del limite giornaliero, Shengyi Technology (600183. CN), Suzhou Gu Technetium (002079.CN) e altri titoli sono aumentati al limite, Victory Macro Technology (300476.CN) è aumentato di oltre il 15%, SMIC (688981.CN) è aumentato di oltre il 12% e ha raggiunto un otto Il massimo del mese nel trading intraday, Jingrui (300655.CN), National Technology (300077.CN), ecc. è aumentato di oltre il 10%. Il concetto di 5G ha continuato ad essere attivo: Mingyang Circuits (300739.CN), Shanghai Electric Power (002463.CN) e altri titoli sono aumentati di oltre il limite, Zhongji Innolux (300308.CN) è aumentato di oltre il 13% e Zhongjing Electronics ( 002579.CN) è aumentato del 7%. Il settore militare ha continuato a rafforzarsi: Tianhe Defense (300397.CN) e Yaguang Technology (300123.CN) sono aumentate di oltre il 7%, Beidou Starcom (002151.CN) e National Shield Quantum (688027.CN) sono aumentate di oltre il 6 % e AVIC Rong (600705.CN), SuperMap Software (300036.CN), ecc. Il settore automobilistico è relativamente attivo: Dongfeng Motor (600006.CN) è cresciuto di quasi il 7%, Jinbei Motor (60609.CN) è cresciuto di oltre il 4%, BAIC Blue Valley (600733.CN), Jiangling Motors (000550.CN), Yutong Autobus (600066.CN) e così via. Il settore Hisilicon di Huawei è attivo, il concetto CRO è cresciuto, Zhaoyan New Drug (603127.CN) ha raggiunto il limite giornaliero, Medicilon (688202.CN) è aumentato di oltre il 5%, Boten (300363.CN), Kailaiying (002821. CN) ) è aumentato di oltre il 3% e Kanglong Chemical (300759.CN) ha seguito l’esempio.

Tuttavia, la politica della “doppia riduzione” è stata attuata e il settore dell’istruzione ha continuato il declino di ieri. Xueda Education (000526.CN) è scesa ancora una volta al limite, Doushen Education (300010.CN) e Kede Education (300192.CN) sono diminuite del oltre il 10% Li Education (600661.CN), le azioni Kingsun (002638.CN) sono diminuite di oltre il 9%, Kaiyuan Education (300338.CN) e altre sono diminuite di oltre il 5%. La performance del settore agricolo è debole, Dunhuang Seed Industry (600354.CN) ha raggiunto il limite inferiore, Guolian Aquatic Products (300094.CN), New Hope (000876.CN), Xuerong Biology (300511.CN), Guanong Stock ( 600251.CN), le azioni Muyuan (002714.CN) e altre sono diminuite di oltre il 6%. Le scorte di liquori hanno continuato a diminuire drasticamente e si sono indebolite. Shuijingfang (600779.CN) e Guangyuyuan (600771.CN) hanno abbassato il loro limite. Wuliangye (000858.CN) è sceso di oltre il 7% e anche Kweichow Moutai (600519.CN) è diminuito drasticamente di più del 5%. Il settore dei magneti permanenti in terre rare si è immerso nel pomeriggio, Shenghe Resources (600392.CN) è sceso al limite, Dadixiong (688077.CN) è sceso di oltre il 12% e China National Ferrous Metals (000758.CN) e Guangsheng Nonferrous Metals ( 600259.CN) è sceso di oltre l’8%. , Shengxin Lithium Energy (002240.CN), Minmetals Rare Earth (000831.CN), Hengdian Dongmag (002056.CN), ecc. sono diminuiti di oltre il 5%. Molte azioni del concetto di batteria al litio sono scese al limite, Tibet City Investment (600773.CN), Kodak Manufacturing (600499.CN), Tibet Everest (600338.CN), ecc., Sono diminuite di oltre il 13% e Yiwei Lithium Energy (300014.CN) è sceso di oltre il 13%, Ganfeng Lithium (0024660.CN) e Lanxiao Technology (300487.CN) sono scesi di oltre l’8%. Il settore dei titoli ha continuato a indebolirsi: le azioni Xiangcai (600095.CN) sono scese di oltre il 6%, mentre Bank of China Securities (601696.CN), CICC (601995.CN) e Zhongtai Securities (600918.CN) hanno perso quasi il 5% . .

Si dice che gli Stati Uniti possano limitare l’investimento di fondi in azioni e obbligazioni cinesi

Al telegiornale, venerdì scorso, è circolato sul mercato un documento di “doppia riduzione” per l’istruzione obbligatoria. I titoli dell’istruzione quotati a Hong Kong hanno preso il comando per precipitare il 23 luglio, seguiti dal continuo calo dei titoli dell’istruzione negli Stati Uniti, e il futuro è crollato del 70%, Gaotu è sceso del 63%, New Oriental è sceso del 54% e Worry-Free English, Youdao e Ruisi Subject English sono diminuiti tutti di oltre il 40%. Il 24 luglio è stato ufficialmente rilasciato il documento “doppia riduzione” che ha innescato il flash crash dei titoli educativi. Questo documento ha un enorme impatto sul settore dell’istruzione e della formazione. Alcuni istituti di ricerca hanno sottolineato che l’attuazione di questo documento “doppia riduzione” è senza precedenti. K12 Lo spazio commerciale degli istituti di istruzione e formazione è quasi completamente limitato. Se tutte le località lo implementano completamente, le aziende rilevanti del settore saranno completamente colpite. Colpiti dalla repressione normativa, gli investitori stranieri sono ribassisti sugli asset cinesi Questa settimana, il mercato delle azioni A e le azioni cinesi d’oltremare possono essere descritte come terribili. Molti gestori di fondi hanno affermato che recentemente gli investitori stranieri hanno venduto asset cinesi. Ci sono tre ragioni principali per questo: in primo luogo, la precedente allocazione delle posizioni di consumo è relativamente alta, ma l’attuale sistema di valutazione del mercato è cambiato; in secondo luogo, le preoccupazioni dell’istituzione sulla politica di doppia riduzione dell’istruzione e della formazione non si sono attenuate, ed è stato fermentato, in terzo luogo, gli Stati Uniti Hanno detto che le società cinesi quotate negli Stati Uniti devono rivelare potenziali rischi di politica, altrimenti potrebbero violare la legge. Il mercato è preoccupato che gli Stati Uniti avvieranno un’indagine formale sulla divulgazione di informazioni da parte delle società cinesi. Questo pomeriggio, il mercato ha anche riferito che gli Stati Uniti potrebbero limitare l’investimento di fondi americani in Cina, e alcuni fondi americani stanno rapidamente realizzando e vendendo asset. Tuttavia, questa notizia non è stata ufficialmente confermata. Inoltre, c’è la notizia che diversi investitori stranieri hanno rotto le loro posizioni e stanno chiudendo gli occhi per vendere asset cinesi. Queste posizioni includono azioni concettuali cinesi, azioni di Hong Kong e azioni A.

Tuttavia, la forza di vendita allo scoperto del mercato odierno può derivare principalmente da due aspetti: uno è l’investimento estero Secondo i dati Wind, i fondi diretti a nord hanno un fatturato netto di 4,172 miliardi di yuan durante il giorno e le vendite nette accumulate negli ultimi tre giorni di negoziazione hanno ha superato i 21 miliardi di yuan, il secondo è la leva finanziaria Fondi, molti titoli sono ovviamente troppo indebitati. Dal punto di vista attuale, infatti, c’è un po’ di panico, la propensione al rischio dell’intero mercato delle azioni A è infatti in calo, il fattore più importante è il declino accelerato dei liquori, che ha innescato il continuo tuffo delle azioni blue chip. Ad esempio, i pesi massimi Kweichow Moutai e Wuliangye sono crollati di nuovo e hanno toccato nuovi minimi durante l’anno. Ci sono evidenti segnali di fuga di capitali. Anche i pesi finanziari Ping An e China Life hanno stabilito nuovi minimi consecutivi, contribuendo tutti all’adeguamento del mercato più ampio . Le attuali forti politiche regolamentari dovrebbero avere effetti di volatilità a breve termine sul sentiment del mercato, tuttavia, nel medio termine, la spinta al profitto è ancora la logica principale.In questo contesto, l’aspettativa di una maggiore probabilità di crescita dei titoli mid-cap “Il rapporto porterà al mercato. Un impatto più diretto, mentre l’industria tecnologica continua a mantenere un alto tasso di crescita, i fondamentali generali delle azioni A sono fortemente supportati.

Si prevede che il mercato delle azioni A continuerà a fluttuare e ad adeguarsi

Dopo il crollo di lunedì, i mercati azionari di Shanghai e Shenzhen nel loro insieme hanno mostrato un modello di aggiustamenti di volumi pesanti oggi e sono stati colpiti di nuovo.Ad eccezione del più forte indice Sci-tech Innovation Board, il resto degli indici è sceso su tutta la linea. L’indice Shanghai Composite ha chiuso a 3400 punti e i precedenti settori popolari si sono ritirati su tutta la linea. Colpiti dal rialzo e dal ribasso combinati dell’indice Mao e dei quattro principali settori delle batterie al litio, del fotovoltaico, dei chip semiconduttori e dell’industria militare, gli indici azionari delle due città hanno mostrato nel pomeriggio un’accelerata tendenza al ribasso. Tecnicamente, l’indice delle due città ha chiuso un grande Yinxian quasi calvo e scalzo, il volume degli scambi delle due città è stato ampliato a 1,5 trilioni di yuan e la tendenza non è ottimista. Attualmente, la struttura di regolazione complessiva del mercato è cambiata e la polarizzazione è grave: ci sono troppi dischi di rapina accumulati sopra i 3.500 punti e ci vuole tempo per ripararli. Il grande settore dei consumi dovrebbe essere evitato e l’indice azionario dovrebbe mantenere un modello di aggiustamento shock. Tuttavia, le caratteristiche generali del mercato di quest’anno sono “turbolenza complessiva, differenziazione strutturale e cambio di valutazione”. Questo declino ha un forte colore emotivo e non ci sono grossi aspetti negativi nei fondamentali economici interni.Il rapido rilascio dei rischi non è necessariamente una cosa negativa e non c’è bisogno di farsi prendere dal panico troppo.

In prospettiva, l’attuale liquidità interna è relativamente debole ei rischi sistemici del mercato delle azioni A. Si raccomanda di approfondire le opportunità “strutturali” e di prestare molta attenzione alla produzione ciclica e alla crescita a breve termine. Inoltre, l’attuale prosperità dei settori dei semiconduttori, del fotovoltaico e dei veicoli per la nuova energia rimane forte, ma le transazioni sono relativamente affollate e concentrate.È necessario prestare attenzione al rischio di fluttuazioni a breve termine causate dal cambio di attività e dalle transazioni affollate. A giudicare dalle previsioni sulle prestazioni nel rapporto intermedio, le prestazioni dei prodotti petrolchimici e del carbone potrebbero superare le aspettative e le prestazioni dei prodotti delle risorse a monte, della produzione tecnologica, delle industrie farmaceutiche e biologiche legate agli aumenti dei prezzi sono in forte crescita. Inoltre, vale la pena ricordare che la tecnologia continua a guidare l’ascesa oggi, e una volta scoppiata un’ondata di limiti giornalieri, in particolare, SMIC ha dato al mercato una nuova fantasia per guidare l’aumento, ma in realtà il settore tecnologico globale è troppo coerente. , E il mercato è troppo estremo L’impennata dei semiconduttori e il crollo delle azioni blue-chip non hanno guidato il sentimento del mercato, ma l’effetto della perdita di denaro si è diffuso più velocemente. Pertanto, al momento, ricordati di non cercare alla cieca fondi o oscillazioni e attendi il nuovo segnale di mercato prima di operare.

leggi di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *