Le azioni di Home Depot sono diminuite dopo aver realizzato un profitto. Perché Lowe è più colpito.

[ad_1]

dimensione del font

Lowe’s è da sempre leader nel cosiddetto “commercio da casa”.

Justin Sullivan/Getty Images

Il deposito domestico

Dopo che il gigante del bricolage ha annunciato risultati contrastanti per il secondo trimestre, martedì il prezzo delle sue azioni è sceso di quasi il 5%. Queste cifre hanno inferto un duro colpo alle azioni di Lowe, indicando che gli investitori si stanno preparando per i risultati del rivenditore annunciati mercoledì.

Home Depot (codice stock: HD) è sceso del 4,6% a $ 319,78. Nel trading pomeridiano, si prevede che registrerà il suo più grande calo da novembre.

Lowe

È sceso del 5,4% a 183,08 dollari.

In superficie, Home Depot’s reddito Meglio del previsto: le sue linee superiori e inferiori sono superiori alle aspettative degli analisti. Ma la crescita delle vendite nello stesso negozio è stata inferiore al previsto del 4,5%. Anche se i clienti spendono di più, il traffico pedonale è diminuito, anche a causa dell’aumento dei costi delle materie prime, che ha fatto salire i prezzi di diverse categorie di prodotti.

Le vendite nello stesso negozio sono un indicatore chiave del settore della vendita al dettaglio perché possono eliminare l’impatto dell’apertura e della chiusura dei negozi. Negli ultimi trimestri, sono diventati più importanti per gli investitori, che sono alla ricerca di indizi su quanto tempo i vincitori della pandemia (come le società di bricolage) possono mantenere il loro slancio.

Home Depot e LOW hanno ottenuto buoni risultati nelle cosiddette transazioni domestiche, grazie a Mercato immobiliare forte: Dall’acquisto di immobili alla realizzazione di progetti di ristrutturazione, i consumatori hanno investito denaro nelle loro case, anche se la vaccinazione ha consentito la riapertura dell’economia in generale.

Nonostante ciò, anche i tori sanno che la crescita incandescente nel 2020 è insostenibile: la previsione di consenso di una crescita delle vendite a parità di negozio del 5,4% ha rallentato notevolmente rispetto ai quattro trimestri precedenti, e i primi quattro trimestri hanno registrato due cifre vendite Il numero di crescita.

Tuttavia, un rallentamento così rapido può indurre gli investitori a pensare seriamente se o per quanto tempo Home Depot può sostenere una pandemia, soprattutto quando i controlli di stimolo si indeboliscono e il mercato immobiliare si stabilizza. Inoltre, Home Depot non ha fornito alcuna guida per contrastare questo pessimismo.

Questa potrebbe essere la pressione di Lowe.

Sebbene Lowe’s abbia compiuto progressi significativi nel ribaltare la situazione negli ultimi anni, il titolo ha sovraperformato Home Depot negli ultimi 12 mesi e di Barron Nominato amministratore delegato Marvin Ellison (Marvin Ellison) come suo Elenco dei migliori CEO Quest’estate, la maggior parte degli analisti pensa che ne abbia ancora un po’ Recuperare da fare.

L’Home Depot è ancora considerato il gold standard nel settore e tende a mantenere il suo slancio pandemico più a lungo perché si rivolge maggiormente ai professionisti che hanno ancora a che fare con un grande arretrato di progetti.

Di conseguenza, le vendite di Home Depot sono diminuite più rapidamente del previsto, il che potrebbe far preoccupare gli investitori per le prospettive di Lowe. Il mercato generalmente ritiene che le vendite nello stesso punto vendita di Lowe diminuiranno dell’1,7% nel secondo trimestre.Alcuni potrebbero temere che il calo sarà ancora maggiore o che il calo della domanda possa far sì che l’azienda non soddisfi altre aspettative.

In ogni caso, gli investitori non devono aspettare molto tempo per trovare la risposta. Lowe’s dovrebbe riferire prima dell’inizio delle normali contrattazioni mercoledì.

Scrivi a Teresa Rivas teresa.rivas@barrons.com

leggi di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *