Le elezioni tedesche si aprono mentre il successore della Merkel perde vantaggio nei sondaggi d’opinione

[ad_1]

Aggiornamento del partito socialdemocratico tedesco

Passa solo un mese prima che gli elettori stabiliscano il successore della cancelliera Angela Merkel, il cui partito ha perso quella che sembrava quasi certa della vittoria, ha rotto le elezioni tedesche e ha aumentato la leadership del governo del Partito socialdemocratico di centrosinistra.

Il candidato democristiano di centrodestra della Merkel, Armin Laschet, è ora sotto pressione per intensificare la sua campagna e impedire il peggior risultato elettorale del partito in 70 anni.

Gli osservatori tedeschi hanno anche considerato per la prima volta in questa campagna non solo la possibilità di formare una coalizione di sinistra, ma anche l’istituzione di un governo che escluda completamente la CDU.

La cosa inquietante è che il Partito socialdemocratico guida i sondaggi per la prima volta in 15 anni.Fossa più recente Sondaggi Rispetto al 22% di CDU, SPD è del 23%. Nel mercato dei giochi, la probabilità che il Partito socialdemocratico guidi il prossimo governo dopo il voto del 26 settembre è 50-50.

“La cosa più sorprendente qui è la debolezza della CDU, non il relativo successo del Partito socialdemocratico”, ha detto Peter Matuschek, capo analista politico di Forsa, un’organizzazione di sondaggi, osservando che dall’ultima volta dall’elezione del Bundestag , il rating della CDU è sceso di circa il 10%. “Se si guardano questi numeri, il 23% del Partito socialdemocratico non sarebbe un buon risultato nelle elezioni precedenti”.

L’attuale valutazione del sondaggio del Partito socialdemocratico è di soli 3 punti percentuali in più rispetto alla sua storicamente debole affluenza alle ultime elezioni federali, quando è diventato un partner junior della CDU.

La concorrenza in calo significa che per la prima volta nella storia del dopoguerra, la Germania potrebbe muoversi verso un’alleanza a tre. Sebbene il Partito dei Verdi si sia classificato terzo nei sondaggi di opinione pubblica, è molto probabile che entri nel governo. Allo stesso tempo, il Partito Liberal Democratico pro-business, al quarto posto nei sondaggi, potrebbe svolgere il ruolo di re nell’alleanza CDU-Green-FDP o nell’alleanza SDP-Green-FDP.

“Ammetto che qualche settimana fa avrei avuto obiettivi più alti”, ha detto martedì in un webinar di Bloomberg Markus Söder, il capo dell’Alleanza Cristiana Sociale, il partito gemello della CDU in Baviera. “Questo sta diventando sempre più difficile e, devo ammetterlo, non è del tutto realistico”.

Il Partito socialdemocratico si fa aiutare Ondeggiare Il suo candidato Olaf Scholz (Olaf Scholz) ha un tasso di sostegno del 35%.

Come ministro delle finanze della Merkel, ha guidato l’economia in una pandemia e ha più esperienza di governo rispetto al governatore del più grande stato tedesco (tasso di approvazione dell’11% nei sondaggi) o ai candidati dei Verdi Annalena Balbok, 15%.

Tuttavia, il candidato più popolare alla carica di primo ministro è sempre stato “nessuno”, rappresentando circa il 44%.

Un poster a Berlino che mostra i candidati del Partito dei Verdi e del Partito socialdemocratico. La Germania potrebbe muoversi verso un’alleanza tripartita © Sean Gallup/Getty

La Merkel ha cercato di minimizzare gli apparenti cambiamenti nelle sorti del suo partito. “Ci impegneremo per un buon risultato ogni giorno e non guarderemo i sondaggi di opinione tutti i giorni”, ha detto martedì.

La campagna di Raschelt è stata fiacca. È anche inciampato durante l’alluvione di luglio, quando rideva in TV, mentre il presidente tedesco ha tenuto un cupo discorso alle vittime dell’alluvione, che ha ucciso più di 180 persone.

A nulla valgono anche le forti divergenze interne che sono ricomparse all’interno del centrodestra. Sodd inizialmente ha cercato di candidarsi alle elezioni, ma nonostante la sua popolarità, è stato respinto dai leader della CDU.Siwei sondaggi Secondo le notizie rilasciate mercoledì, il 70% dei sostenitori della CDU-CSU vuole ancora che Sodd sostituisca Raschelt: ha escluso questa opzione.

Söder si è ora unito all’offensiva di Laschet, avvertendo che il governo guidato dall’SPD porterà “debiti crudeli”. Martedì, in un discorso all’Istituto tedesco di ricerca economica, Raschelt ha avvertito che il Partito dei Verdi e il Partito socialdemocratico stanno mettendo la politica sul cambiamento climatico al di sopra dell’occupazione e minacciano la “pace sociale”.

Altri leader della CDU hanno affermato che tali attacchi non sono stati sufficienti per spiegare agli elettori la posizione del partito dopo la Merkel.

“Dobbiamo colpire […] Pulsante di reset”, ha detto Michael Kretschmer, Cancelliere di Sassonia della CDU. “La campagna elettorale tedesca sta andando bene. “

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *