L’economia del matrimonio di successo

[ad_1]

L’economia si applica al matrimonio, anche per aiutarlo ad avere successo? Non stiamo parlando di flusso di cassa qui, stiamo parlando di teoria economica.

In molti modi, il matrimonio è come un accordo commerciale. Pensaci: due persone ottengono il permesso, raggiungono un accordo e concentrano le proprie risorse su un obiettivo comune.Hanno firmato un contratto orale affermando che entrambe le parti si impegnano a farlo funzionare (“per più ricchi, più poveri, malattie e salute” o simili) e hanno investito molto investimento iniziale, sperando Ottieni grandi ritorni nel tempoNaturalmente, ci sono altri fattori coinvolti, ma non è un grande salto pensare che il matrimonio possa beneficiare di saggi principi economici come un business tradizionale.

Punti chiave

  • Il matrimonio può trarre vantaggio dall’applicazione di principi economici che contribuiscono al successo delle imprese tradizionali.
  • Principi come l’azzardo morale, l’avversione alla perdita, la teoria dei giochi e il pensiero marginale possono essere applicati alle relazioni interpersonali per aiutarle a diventare più forti.
  • È importante ricordare che il comportamento umano è influenzato da altri fattori, tra cui l’ambiente, lo stato emotivo e la tendenza a vivere il momento.

Analisi costi benefici

Nel matrimonio, devono essere prese molte decisioni, dalle decisioni piccole a quelle che cambiano la vita. Uno strumento per aiutarti a prendere decisioni: Analisi costi beneficiL’idea è di pesare il costo marginale di fare qualcosa con il beneficio che ne otterrai.

Considera questo esempio a basso costo e ad alto rendimento. Come buongustai, tu e il tuo coniuge accettate di mettere da parte $ 30 a settimana per le serate regolari nel nuovo ristorante. Se l’importo che risparmi non è difficile e significa che spesso godi insieme di inseguimenti di piacere reciproco, allora i benefici del rafforzamento del vincolo matrimoniale superano di gran lunga il costo.

Ora pensa alla fastidiosa abitudine del tuo coniuge di metterci sopra la tavoletta del water. Il prezzo di tormentarli vale i potenziali benefici per te? Un’analisi costi-benefici in questo caso può aiutarti a rinunciare alle cose che costano più del suo valore nella relazione e imparare a scegliere la battaglia che è più importante per te (che non è necessariamente la stessa delle cose che sono importanti al tuo coniuge, ovviamente).

Azzardo morale (troppo grande per fallire)

Ricorda quando piace all’organizzazione Fannie Mae, Freddie, AIG e Bear Stearns sono considerati dal governo federale troppo importanti per essere schiacciati dalla crisi economica del 2007-09?Sappiamo che “troppo grande per fallire” porta al grande Salvare. Questo Azzardo morale La teoria è che coloro che sentono che non ci sono conseguenze, cioè che altri ne sosterranno il costo, corrono rischi inutili.

Nel matrimonio, agire secondo il principio dell’azzardo morale può portarti a dare per scontato il tuo coniuge. Prima di decidere di stabilire una relazione “innocente” su Facebook con un amante del college che si è riunito durante la tua recente riunione, considera le possibili conseguenze. Se vuoi stare lontano dal tribunale per il divorzio, continua a investire nella tua relazione attuale. Nel matrimonio non esiste il salvataggio.

Avversione alla perdita

L’idea dietro Avversione alla perdita È l’esperienza della perdita che ha un impatto psicologico maggiore dell’esperienza del guadagno di pari valore. Cosa significa questo nel mondo reale? Il rimpianto di aver perso una banconota da 20 dollari è considerato più doloroso del piacere di trovare 20 dollari sul marciapiede.

Un’area in cui questo principio di comportamento può svolgere un ruolo nel matrimonio è aderire allo status quo. Gli studi hanno dimostrato che di fronte alla scelta di fare qualcosa o non fare nulla, se lo status quo viene mantenuto, le persone sceglieranno di non fare nulla. Con l’avversione alla perdita, potresti attenerti allo status quo perché potresti perdere più cose adottando misure per apportare modifiche di quanto pensi di poter guadagnare.

Supponiamo che tu e il tuo coniuge stiate discutendo su come trascorrerete le vostre vacanze. Vuoi andare nella stessa capanna sulla spiaggia che hai affittato negli ultimi sei anni, ma il tuo coniuge vuole andare in montagna quest’anno. Ha trovato una baita in riva al lago allo stesso prezzo e alla stessa macchina da casa tua. Discuti dei tuoi diversi desideri, ammetti che sei preoccupato per ciò che potresti perdere e scopri le attrazioni del ritiro di montagna.Questo può aiutarti a capire il nuovo piano – e la felicità del tuo coniuge nell’attuarlo – meglio di te Disgusto della perdita.

ricompensa

Le aziende utilizzano sempre gli incentivi per motivare il comportamento, che si tratti di bonus sulle vendite dei dipendenti o senza interessi Trasferimento del saldo dell’utente della carta di creditoL’ovvia ragione per usarli è che la motivazione motiverà il comportamento delle persone.

Ma devono essere gli incentivi giusti. Ringraziare il tuo coniuge per aver lavato i piatti o aver portato il cane a fare una passeggiata lo farà sentire bene con se stesso e il suo comportamento. La gentilezza e la gratitudine aiutano il matrimonio a funzionare senza intoppi. Un altro esempio è pianificare un’ottima cena come ricompensa per aver fatto qualcosa di fastidioso e dispendioso in termini di tempo, come pulire insieme il garage alla fine.

teoria del gioco

Come prendiamo decisioni in una situazione strategica?Questo è tutto teoria del gioco È tutta una questione di. Non può essere utilizzato solo come un concetto tra paesi che si impegnano a difendere i propri interessi sulla scena mondiale. Secondo la teoria dei giochi, due (o più) parti interessate ai propri interessi ma costrette a trattare con “altri” possono cooperare, laddove collaborano per trovare una soluzione ragionevole, oppure non cooperano, in questo caso. caso, praticamente tutti sono fuori per se stessi.

Nel matrimonio, spesso affronti scelte simili. Vuoi quello che vuoi, non importa quello che vuole il tuo partner, manterrai comunque quella posizione (questo è un atteggiamento non cooperativo). Certo, la cooperazione è una scelta migliore, ma di solito è facile scavare più a fondo. La teoria dei giochi ti dice che quello per cui dovresti lottare è il miglior risultato in questa situazione, che è diverso dal miglior risultato. voiNon puoi fare una scelta “migliore” indipendente, perché il meglio non dipende solo da te. Dopotutto, anche il tuo coniuge ha i suoi desideri e deve essere considerato.

Come farlo?Paula Schuckman, co-autrice Non sei tu, è il piatto: Come ridurre al minimo i conflitti e massimizzare la felicità nella tua relazione, Quando ti trovi in ​​conflitto con il tuo coniuge, si consigliano tre strategie della teoria dei giochi:

  • Pensa al futuro. Considera come reagirà il tuo coniuge a ciò che hai intenzione di fare o dire. In che modo questa risposta dovrebbe guidare il tuo comportamento in questo momento?
  • Quali sono le reazioni passate del tuo coniuge? Come reagisce il tuo coniuge quando fai o dici quello che stai per fare o dire? Per produrre risultati diversi, cosa puoi fare di diverso ora?
  • Mettiti nei panni del tuo coniuge. In questo caso cosa farebbero?

Nel matrimonio, devi imparare a provocare guerre e rinunciare a cose che costano più del loro valore.

Queste strategie dovrebbero aiutarti a trovare alternative alle acrobazie uniche e agli stalli che la maggior parte delle coppie sposate si trova di volta in volta.

Pensiero marginale

Il cambiamento può essere spaventoso, ma la vita riguarda il cambiamento e il progresso.Quando pensi al limite, penserai al prossimo passo: cosa dovresti fare proprio adesso.

Microeconomia Enfatizzare i vantaggi di piccoli cambiamenti. Supponi che il tuo coniuge sia arrabbiato perché non aiuti mai i tuoi figli. Se fai un piccolo cambiamento, come prepararli per andare a letto un paio di volte alla settimana, il costo di questo cambiamento, forse una o due ore alla settimana, è insignificante rispetto ai benefici di un coniuge felice. Questo è un altro esempio del valore dell’analisi costi/benefici, la teoria che abbiamo iniziato.

Linea di fondo

Un matrimonio economico potrebbe non essere la scelta più romantica, ma fornisce un quadro alternativo per gestire la tua relazione.Ricorda, le nostre azioni non sono sempre in linea con la ragione, o anche nel nostro interesse, secondo according Economie comportamentali, Ricerca psicologica, perché è legata al processo decisionale finanziario di individui e istituzioni.

Tendiamo a vivere nel presente, a resistere al cambiamento e ad essere influenzati da stati fisici ed emotivi. Inoltre, non siamo molto bravi a prevedere il nostro comportamento futuro.Il nostro pensiero è influenzato dalla conoscenza incompleta e dal contesto in cui prendiamo le decisioni. Tuttavia, se teorie come quelle elencate qui possono guadagnarsi da vivere per un’azienda multimilionaria, allora vale sicuramente la pena provarle per aumentare le possibilità di felicità del matrimonio.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *