Ledecky vs Titmus: competizione alle Olimpiadi di Tokyo

[ad_1]

Aggiornamento sulle Olimpiadi di Tokyo

Qualsiasi Olimpiade è promossa da una competizione che non può mancare. La prima settimana delle Olimpiadi di Tokyo è definita da una coppia di nuotatrici, l’australiana Ariane Titums e la statunitense Katie Ledki.

Sabato, Ledki ha sconfitto Titmus negli 800 m stile libero femminili. Ma i due lasceranno il Giappone ciascuno con due medaglie d’oro e la loro reputazione è diventata famosa grazie alle sfide che si sono posti l’uno dall’altro.

“Non è l’ultima volta che nuoto”, ha detto il 24enne Ledki, che ha insistito sul fatto che la battaglia continuerà fino alle Olimpiadi di Parigi tra tre anni. “Avrò almeno 24 anni, forse 28 anni, aspetteremo e vedremo”.

Gli americani hanno ora vinto sette medaglie d’oro nei tre Giochi Olimpici. Ma a Rio de Janeiro cinque anni fa ha vinto il campionato degli 800 metri stile libero per metà della lunghezza della piscina.

Titmus è sembrato colmare il divario. Questa ragazza di 20 anni della Tasmania, l’isola meridionale del continente australiano, ha iniziato a nuotare all’età di 7 anni e ha iniziato a partecipare ai Campionati del mondo per il suo paese all’età di 16 anni. Considera Ledkey il suo idolo e il suo obiettivo principale.

Lunedì ha inseguito Ledkey quando è rimasta indietro di lunghezza nelle prime fasi dei 400 metri stile libero e ha superato la leggenda americana negli ultimi metri.

“L’ho inseguita”, ha detto Titums dopo aver vinto. “Non posso credere di esserci riuscita davvero.” Più tardi, ha vinto una vittoria più dominante nel suo evento preferito, i 200 m stile libero.

Ledecky ha vinto i 1.500 m stile libero all’inizio di questa settimana, ma non ha affrontato Titmus in quella partita.

Per decenni, le squadre statunitensi e australiane hanno dominato le medaglie di nuoto. Ma nelle ultime Olimpiadi, la medaglia d’oro è stata riservata principalmente alla squadra statunitense.

La partita di sabato ha mostrato il dominio dei due paesi. Il nuotatore americano Caeleb Dressel ha vinto il suo secondo campione olimpico in queste Olimpiadi, vincendo la finale dei 100 metri farfalla maschili con un tempo record mondiale di 49,45 secondi. L’australiana Kaylee McKeown ha vinto i 200 dorso femminili e ha vinto il suo secondo campionato a Tokyo.

Nel 2016, gli Stati Uniti hanno sconfitto l’Australia con 16 ori e il punteggio nel 2012 è stato di 16-1. Nel 2008 erano 12-6. Dopo la partita di sabato a Tokyo, il punteggio è rimasto sull’8-7. Più abituati a vincere medaglie d’oro in piscina, queste divisioni relativamente uniformi alle Olimpiadi hanno danneggiato la posizione degli Stati Uniti nel medagliere generale, a partire da sabato, in ritardo rispetto a Cina e Giappone.

L’ultima gara di nuoto delle Olimpiadi si svolgerà domenica e sarà nuovamente seguita dalle squadre statunitensi e australiane.

Newsletter settimanale

tabellone segnapunti Questa è la nuova newsletter settimanale imperdibile sull’attività sportiva del Financial Times, dove troverai la migliore analisi delle questioni finanziarie di club, franchising, proprietari, investitori e gruppi di media che interessano l’industria globale. Registrati qui.

enfatizzare

  • C’è stato uno sviluppo scioccante il giorno della finale dei 100 metri femminili. Dopo essere risultato positivo all’ormone della crescita umano, la benedizione della Nigeria Okagbare è stata temporaneamente sospesa dal dipartimento di integrità dell’atletica leggera. L’agenzia antidoping ha dichiarato che Okabarre era uno dei velocisti testa di serie dell’evento e ha registrato un risultato positivo al test in un campione fuori gara fornito il 19 luglio.La sua sospensione ulteriormente confusa Uno degli eventi più attesi Sabato sera, alle Olimpiadi di Tokyo, le giamaicane Shirley Ann Fraser Price ed Elaine Thompson Hera e la britannica Dina Asher Smith si sono sfidate per il titolo di donna più veloce del mondo.

  • La squadra di ginnastica statunitense ha dichiarato sabato che Simone Byers si è ritirata dalle due finali di ginnastica, parallele asimmetriche e volteggio, aggiungendo che l’atleta campione è ancora in fase di valutazione per gli eventi alla trave e al pavimento.

    Byers dice Lei continua a lottare La ginnasta lo chiama “torsione”, nel qual caso il suo corpo non eseguirà le sue istruzioni di pensiero. “Onestamente, provare a fare un’abilità senza sincronizzare mente e corpo è davvero spaventoso. 10/10 non è raccomandato”, ha scritto su Instagram. Ha aggiunto che i disturbi mentali di solito impiegano “due settimane o più” per placarsi, sebbene Bruce si sia allenato su superfici morbide a Tokyo, sperando di partecipare al programma di ginnastica rimanente.

  • La spina dorsale della squadra britannica, Jonny Brownlee, si è ritirato dai Giochi Olimpici con la sua prima medaglia d’oro. Insieme a Jessica Learmons, Georgia Taylor-Brown e Alex Lee, è stato un membro della squadra britannica per vincere il primo triathlon sprint misto. “Le Olimpiadi? Finite”, ha detto Brownlee, 31 anni, in seguito.Sale spesso sul podio dietro a Suo fratello Alistair. “È assolutamente incredibile. Questa è la terza volta che partecipo alle Olimpiadi e finalmente ho vinto la medaglia d’oro. “Intende concentrarsi su competizioni Iron Man più difficili in futuro.

  • Il Regno Unito ha anche ottenuto una straordinaria vittoria nella staffetta mista di nuoto 4x100m, il Catherine Dawson Quartet, Adam Petty, James Gay e Anna Hopkin hanno registrato un tempo record mondiale di 3.37.58. Questa è la quarta volta che la squadra britannica nuota in piscina, raggiungendo la sua migliore prestazione in questo sport dalle Olimpiadi del 1908.

  • Il serbo Novak Djokovic è stato eliminato dal singolare maschile dal tedesco Alexander Zverev. La clamorosa sconfitta ha impedito al numero uno al mondo di completare”Slam d’oro“-Vincere il campionato olimpico e quattro eventi del “Grande Slam” di questo sport nello stesso anno solare.

    “Mi dispiace per Novak”, ha detto Zverev. “Non si può avere tutto.” La tedesca affronterà in finale Karen Khachanov del Comitato olimpico russo. Prima di allora, sabato, la svizzera Belinda Bencic affronterà la ceca Markta vondrosova nella finale del singolare femminile.

  • La Cina continua a dominare il tennis da tavolo alle Olimpiadi. Nella finale del singolare maschile tenutasi al Tokyo Metropolitan Stadium venerdì sera, il numero uno al mondo Fan Zhendong è stato sconfitto dai connazionali in carica, il campione in carica Malone. Da quando lo sport è stato introdotto alle Olimpiadi del 1988, il paese ha vinto tutte le medaglie d’oro nel tennis da tavolo, con solo cinque. Tuttavia, il Giappone ha subito una rara sconfitta all’inizio di questa settimana quando la combinazione di doppio misto giapponese Mizutani Jun e Ito Mima ha vinto la prima medaglia d’oro del loro paese nel tennis da tavolo.

Sul podio

Proprio come i più grandi atleti del mondo si allenano da anni per le Olimpiadi, le emittenti si stanno preparando a catturare il gioco.Sebbene il conduttore della BBC Dan Walker lo sappia meglio di molti altri, non può ancora farci niente. Divertiti Un fotografo ha filmato le finali del trampolino di venerdì. Possiamo solo dire che questo è un lavoro con alti e bassi.

Clicca su qui Dai un’occhiata alla “Alternative Medal Table” del Financial Times, che classifica i paesi non solo in base al numero di medaglie, ma anche in base alle loro prestazioni in risposta a fattori economici e geopolitici.

Il “Tokyo Olympic Daily” viene pubblicato alle 16:00 ora del Giappone.È stato scritto dal team dietro tabellone segnapunti Business Sports Weekly, fornito dalla filiale di Tokyo del Financial Times.Tabellone registrato qui Ricevilo nella tua casella di posta ogni sabato mattina.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *