L’ex capo del più grande fondo pensione del Canada si unisce alla società di venture capital di Singapore

[ad_1]

L’ex capo del Canadian Pension Plan Investment Board entra a far parte di un gruppo di venture capital con sede a Singapore.Questa è la sua prima posizione dopo aver lasciato il fondo dopo aver deciso di volare in Medio Oriente per ricevere il vaccino Covid-19, che ha causato una forte opposizione nazionale .

Mark Machin, che dimissioni In qualità di CEO del fondo da 356 miliardi di dollari a febbraio, entrerà a far parte del consiglio di amministrazione di Serendipity Capital il 1° agosto.

Serendipity è un gruppo di capitali di rischio fondato nel 2020 che investe in servizi finanziari, tecnologia e società incentrate sul clima e ha presentato domanda negli Stati Uniti per raccogliere fino a 250 milioni di dollari da Spac, incentrata sull’Asia.

“Tutti i viaggi devono finire”, ha scritto in una e-mail allo staff del CPPIB ed è stato visto dal Financial Times. “Alcune persone dicono che viaggiare è meglio dell’arrivo. E il nostro viaggio è andato liscio. “Il mandato di Ma Qin nel fondo si è ufficialmente concluso martedì scorso.

Nel febbraio di quest’anno, Machin si è recato negli Emirati Arabi Uniti per farsi vaccinare contro il Covid-19 a titolo personale, periodo in cui il Canada ha imposto severi controlli di viaggio. Il viaggio ha causato indignazione, inclusa la condanna del ministro delle finanze canadese Christia Freeland. All’epoca disse: “I canadesi si fidano del CPPIB e sperano che possa raggiungere uno standard più elevato”.

Da quando Machin ha assunto il timone cinque anni fa, il più grande fondo pensione del Canada ha avuto un rendimento medio annuo dell’11%, spingendo il totale delle attività da $ 280 miliardi a quasi $ 500 miliardi.

Il finanziere si è trasferito in Asia dopo aver ricoperto varie posizioni in CPPIB per quasi un decennio, che ha segnato il suo ritorno nella regione in cui aveva trascorso la maggior parte della sua carriera.

Machin si è formato come medico prima di entrare in Goldman Sachs e ha trascorso la maggior parte dei 20 anni presso la Bank of Asia, dove è diventato capo dell’investment banking e vicepresidente dell’Asia (eccetto il Giappone).

Ha lasciato Goldman Sachs nel 2012 per passare alla CPPIB, la società che gestisce gli investimenti nel Canada Pension Plan, che è la spina dorsale del sistema pensionistico del Paese e conta più di 20 milioni di contribuenti.

L’amministratore delegato Robert Jesudason ha dichiarato che Machin servirà come direttore non esecutivo di Serendipity e “contribuirà a far progredire la strategia e la governance dell’azienda”.

Serendipity investe in società tra cui la Cambridge Quantum Computing Company, che presto stabilirà una joint venture con il conglomerato statunitense Honeywell, società di consulenza e investimenti in materia di informatica quantistica, Pollination.

“Chiaramente [Machin] Portando una vasta esperienza nella gestione degli investimenti, comprende le tendenze del settore”, ha affermato Jesudason, aggiungendo che Machin ha anche “portato profonde relazioni e visione nella regione Asia-Pacifico”.

Singapore ha investito molto nel posizionarsi come centro tecnologico e imprenditoriale nel sud-est asiatico, attirando sempre più investitori. Secondo il governo, questa città-stato ha “più di 200 venture capitalist”, che rappresentano la maggior parte del capitale di rischio nel sud-est asiatico.

Nel 2020, gli investitori hanno investito 5,5 miliardi di dollari statunitensi (4,1 miliardi di dollari statunitensi) in start-up di Singapore, quasi tre volte l’importo investito cinque anni fa.

Rapporto aggiuntivo di Stefania Palma a Singapore

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *