L’impatto economico di ospitare le Olimpiadi

[ad_1]

L’impatto economico dell’ospitare le Olimpiadi spesso non è positivo come previsto. Poiché la maggior parte delle città finisce per indebitarsi dopo aver ospitato le Olimpiadi, è meglio non fare offerte per le città prive delle infrastrutture necessarie.

Punti chiave

  • Molti paesi e città tra loro hanno offerto decine di milioni di dollari per l’opportunità di ospitare i Giochi Olimpici.
  • Molte persone credono che il livello di turismo e di investimenti esteri portato dall’ospitare le Olimpiadi possa portare benefici economici.
  • Altri pensano che le Olimpiadi siano troppo costose, lasciando città e paesi con enormi debiti e difficoltà economiche.

Spese sostenute per ospitare i Giochi Olimpici

Il costo per presentare un’offerta per i Giochi Olimpici al Comitato Olimpico Internazionale (CIO) è di milioni di dollari. Le città in genere spendono tra 50 milioni di dollari e 100 milioni di dollari in spese di viaggio per consulenti, organizzatori di eventi e attività di hosting. Ad esempio, Tokyo ha perso circa 150 milioni di dollari nella sua offerta per ospitare i Giochi olimpici del 2016 e ha speso circa 75 milioni di dollari nella sua offerta di successo per ospitare le Olimpiadi del 2020.

Il costo di ospitare una competizione è ancora più costoso del processo di offerta. Per esempio, Londra ha pagato 14,6 miliardi di dollari per ospitare le Olimpiadi E le Paralimpiadi del 2012. Di questi, 4,4 miliardi di dollari provenivano dai contribuenti. Pechino ha speso 42 miliardi di dollari per ospitare i Giochi Olimpici nel 2008. Atene ha speso 15 miliardi di dollari per ospitare i Giochi Olimpici del 2004. I contribuenti di Atene continueranno a stanziare circa 56.635 dollari statunitensi in pagamenti ogni anno fino a quando il debito non sarà completamente rimborsato. Sydney ha pagato 4,6 miliardi di dollari per ospitare i Giochi Olimpici del 2000. Tra questi, i contribuenti hanno pagato 11,4 milioni di dollari USA. Entro la fine delle Olimpiadi del 2016, Rio de Janeiro dovrebbe pagare più di 20 miliardi di dollari USA.

Una volta che una città ottiene il diritto di ospitare le Olimpiadi, la città di solito aggiunge strade, costruisce o rafforza aeroporti e costruisce linee ferroviarie per accogliere l’afflusso di persone. Devono inoltre essere costruiti o aggiornati gli alloggi per gli atleti nel Villaggio Olimpico, nonché almeno 40.000 camere d’albergo disponibili e strutture specifiche per l’evento. Complessivamente, il costo delle infrastrutture può essere compreso tra 5 miliardi e 50 miliardi di dollari USA.

I vantaggi di ospitare le Olimpiadi

A causa del miglioramento delle infrastrutture, le città che ospitano i Giochi Olimpici hanno ottenuto posti di lavoro temporanei e questi miglioramenti delle infrastrutture continueranno a beneficiare le città in futuro. Ad esempio, Rio ha aggiunto 15.000 nuove camere d’albergo per accogliere i turisti. Sochi ha investito circa 42,5 miliardi di dollari nella costruzione di infrastrutture non sportive per i Giochi Olimpici del 2014.

Pechino ha speso più di 22,5 miliardi di dollari in strade, aeroporti, metropolitane e linee ferroviarie e quasi 11,25 miliardi di dollari in risanamento ambientale. Inoltre, migliaia di sponsor, media, atleti e spettatori di solito visitano la città ospitante sei mesi prima e sei mesi dopo la partita. giochi Olimpici, Portando così un reddito aggiuntivo.

Svantaggi di ospitare le Olimpiadi

Le opportunità di lavoro create per le città che ospitano le Olimpiadi non sono sempre così vantaggiose come inizialmente immaginato. Ad esempio, Salt Lake City ha aggiunto solo 7.000 posti di lavoro, circa il 10% della cifra ufficiale menzionata quando la città ha ospitato le Olimpiadi del 2002. Inoltre, la maggior parte dei posti di lavoro viene assegnata a lavoratori già occupati, il che non aiuta il numero di lavoratori disoccupati. Inoltre, molti dei profitti realizzati da imprese edili, hotel e ristoranti vanno a società internazionali, non all’economia della città ospitante.

Inoltre, le entrate del gioco di solito coprono solo una parte del costo. Ad esempio, Londra ha incassato $ 5,2 miliardi e ha speso $ 18 miliardi per le Olimpiadi estive del 2012. Vancouver ha speso 7,6 miliardi di dollari USA per le Olimpiadi invernali del 2010 e poi ha portato 2,8 miliardi di dollari USA. Pechino ha creato 3,6 miliardi di dollari USA e oltre 40 miliardi di dollari USA nelle Olimpiadi estive del 2008. A partire dal 2016, Los Angeles è stata l’unica partita della città ospitante a raggiungere la redditività, principalmente perché l’infrastruttura necessaria esiste già.

Inoltre, è difficile determinare esattamente i vantaggi dell’ospitare le Olimpiadi. Ad esempio, Vancouver ha pianificato molti progetti infrastrutturali prima di vincere la gara per le Olimpiadi del 2010.

Debiti derivanti dalla costruzione dell’arena olimpica

Molte arene costruite per le Olimpiadi sono ancora costose a causa delle loro dimensioni o della loro natura speciale. Ad esempio, il costo annuale di manutenzione del Sydney Stadium è di 30 milioni di dollari USA. Allo stesso modo, il costo annuale di manutenzione della Bird’s Nest Arena di Pechino è di 10 milioni di dollari USA.

Montreal ha pagato i suoi debiti per le Olimpiadi del 1976 nel 2006 e i contribuenti russi pagheranno quasi 1 miliardo di dollari all’anno per ripagare i debiti delle Olimpiadi invernali di Sochi del 2014. Inoltre, si prega di notare che la maggior parte delle strutture sono Giochi Olimpici di Atene Nel 2004 ha contribuito alla crisi del debito greco ed è rimasta vuota.

Esempio di tasse olimpiche

Olimpiadi di Montreal 1976 1976

Durante l’evento, l’immagine globale di Montreal è in forte aumento. In combinazione con la 67a Esposizione Universale tenutasi per celebrare il centenario della fondazione della Repubblica Popolare Cinese, i Giochi Olimpici hanno aiutato la città a diventare un luogo famoso in tutto il mondo. Gli organi di governo si sono imbattuti rapidamente in problemi di budget familiari, poiché il loro costo stimato di $ 360 milioni era molto inferiore al conto finale di $ 1,6 miliardi.

Le Olimpiadi di Montreal hanno finalmente lasciato alla città un’eredità di 30 anni di debiti e disastri finanziari.Per decenni, i luoghi fatiscenti su misura sono rimasti un occhio cupo.

Olimpiadi di Atene 2004

Alcuni economisti hanno fatto risalire i continui problemi economici della Grecia ai Giochi Olimpici di Atene del 2004. Questo incidente è una manifestazione di spesa eccessiva e irresponsabile. In primo luogo, il costo totale – stimato in 15 miliardi di dollari USA – ha superato di gran lunga l’importo del budget iniziale, anche se, ad essere onesti, la spesa eccessiva era in parte dovuta ai costi aggiuntivi per la sicurezza sostenuti dopo l’11 settembre (che era imprevedibile all’epoca della crisi greca). offerta) I Giochi Olimpici del 1997).

Sebbene questa sia una spesa comprensibile, la costruzione di stadi permanenti non necessari e mal considerati è estremamente difficile da comprendere. Alcuni di questi luoghi sono ancora inattivi. La mancanza di visione e pianificazione ha portato a una carenza di 50.000 nel paese euro Da allora ogni famiglia greca è stata condivisa dai contribuenti.

Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016

I problemi di salute per il virus Zika che circola in Brasile hanno causato il ritiro di molti atleti dalla competizione 2016 e molti spettatori non sono stati in grado di entrare nel paese. Sebbene il governo brasiliano abbia aggiunto 2.000 operatori sanitari per aiutare durante le Olimpiadi, la crisi del debito del paese ha esercitato ulteriore pressione sul sistema sanitario. Inoltre, gli scienziati hanno determinato che l’acqua utilizzata per le attività in barca e il nuoto era contaminata da acque reflue non trattate e “super batteri”, aumentando i problemi di salute. Prima di considerare le Olimpiadi, il Brasile aveva già perso circa 7 miliardi di dollari nel turismo a causa del virus Zika.

I Giochi Olimpici del 2016 sono costati al governo brasiliano circa 13,1 miliardi di dollari (3,5 miliardi di dollari oltre il budget) e altri 8,2 miliardi di dollari per aggiornamenti e ristrutturazioni delle infrastrutture, pagati da fondi pubblici e privati. I vantaggi economici di ospitare le Olimpiadi di Rio non si sono verificati. Secondo l’Associated Press, lo Stato di Rio de Janeiro ha ritardato il pagamento di insegnanti, personale ospedaliero e pensioni e il tasso di criminalità della città è salito a livelli quasi record.

2020 (2021) Olimpiadi di Tokyo

Il Giappone ha vinto la competizione del 2020 al prezzo di 12 miliardi di dollari USA, ha sconfitto la rivale Italia e si è aggiudicato il diritto di ospitarla. Ma poi la pandemia di COVID-19 ha colpito nella primavera del 2020 e si è deciso di posticipare i Giochi Olimpici all’estate del 2021. Il rinvio ha aumentato le spese totali di 2,8 miliardi di dollari, che si stima superino i 26 miliardi di dollari.

Con l’ondata di COVID-19 in molte parti del mondo (incluso il Giappone) in estate, è stato deciso di ridurre drasticamente il numero di visitatori autorizzati ad entrare, in particolare nei luoghi al chiuso. Senza tifosi, i viaggi internazionali non saranno in grado di fornire le spese necessarie per sopperire alle spese sostenute dal governo giapponese. Sebbene il costo economico sarà enorme, se al pubblico è consentito guardare, il costo sanitario potrebbe essere più elevato. Secondo le stime del governo, se si includono gli spettatori olimpici, il numero di contagi aumenterà di oltre 10.000.

Linea di fondo

Ospitare i Giochi Olimpici porta spesso gravi carenze economiche alle città. A meno che una città non disponga già di infrastrutture esistenti per supportare l’afflusso di persone, non ospitare le Olimpiadi potrebbe essere la scelta migliore.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *