L’indagine sul Covid in Brasile lascia Bolsonaro nel vuoto

[ad_1]

In più di un mese, il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha tenuto una rumorosa parata di motociclisti chiamata “acceleri per Cristo” per la terza volta questo fine settimana, raccogliendo migliaia di persone.

Gli osservatori non hanno dubbi sulle motivazioni del leader populista: deve mostrare la sua forza.Negli ultimi due mesi, la reputazione dell’ex capitano è stata Elaborazione governativa La pandemia di Covid-19 è emersa durante un’indagine ufficiale del Congresso chiamata CPI.

CPI ritiene che la risposta del governo brasiliano sia incompetente e persino pericolosa per la salute pubblica: dal forte sostegno del presidente a farmaci non affidabili come la clorochina, all’accusa al governo di ignorare dozzine di e-mail sulla fornitura di vaccini di Pfizer e persino alla conduzione di indagini simili. Il Ministero della Salute nell’ufficio esecutivo.

“Abbiamo tempo, abbiamo gli strumenti – un sistema invidiabile basato sull’assistenza sanitaria di base – ma siamo deliranti nell’insistere sul fatto che stiamo andando nella direzione sbagliata”, ha detto Luana Araujo, esperta di malattie infettive che ha testimoniato all’udienza di Brasilia. “Alcuni di noi lo fanno ancora. Scegliamo di ignorare l’esperienza di altre parti del mondo. Questa combinazione di arroganza e ignoranza è troppo pericolosa.”

L’esperta di malattie infettive Luana Araujo ha detto a CPI che il Brasile “ha continuato a prendere la strada sbagliata” ©Agencia Senado/AFP via Getty Ima

Quasi mezzo milione di brasiliani stanno morendo Malattia di coronavirus, Il tasso di mortalità giornaliero è mantenuto a più di 2.000. Allo stesso tempo, l’introduzione del vaccino è rimasta indietro e solo ora sta iniziando a prendere slancio. Finora, circa il 26% della popolazione ha ricevuto la prima dose di vaccino.

Da quando il CPI è iniziato ad aprile, la testimonianza della sala del comitato del Senato ha dominato i titoli dei giornali, attirando gli spettatori che l’hanno guardata in TV o online.

Sebbene la maggior parte dei testimoni di alto livello, tra cui diversi ex ministri della salute, siano rimasti calmi, i litigi e gli abusi verbali tra i legislatori erano dilaganti e hanno colto l’opportunità della soap opera politica.

Tra i documenti più distruttivi apparsi all’inizio, c’era una serie di e-mail che mostravano che il governo federale non ha risposto a 53 delle 81 comunicazioni inviate da Pfizer, il che ha causato gravi ritardi nell’approvvigionamento dei vaccini.

“Contare le comunicazioni ignorate dal governo che fornisce il vaccino è come contare le vite che abbiamo perso a causa di Covid-19. Questo è tragico e doloroso”, ha affermato Randolph Rodriguez, senatore dell’opposizione e vicepresidente delle indagini del Congresso.

    Randolph Rodriguez, Omar Aziz e Renan Calleros

Randolfe Rodrigues (a sinistra) e i senatori Omar Aziz e Renan Calheiros hanno affermato che le e-mail trascurate che fornivano i vaccini erano “tragiche” ©REUTERS

L’inchiesta ha anche rivelato che il governo aveva cercato di modificare i documenti del farmaco antimalarico clorochina per dichiararne l’efficacia contro il Covid-19. Alcuni senatori hanno anche affermato che ci sono prove che il governo abbia istituito un “gabinetto parallelo” di consulenti sanitari nell’ufficio del presidente, molti dei quali sostengono soluzioni non scientifiche alla pandemia.

Al momento, l’inchiesta dovrebbe concludersi ad agosto, ma potrebbe essere estesa a ottobre. Infine, il relatore investigativo raccomanderà azioni, che possono includere impeachment o procedimenti penali.

La domanda ora è cosa significa questo per la Cina Il futuro politico di BolsonaroHa ripetutamente minimizzato la gravità della pandemia e ha rifiutato di prendere precauzioni sanitarie di base in eventi su larga scala.Il presidente dovrà affrontare la rielezione l’anno prossimo e l’elezione è stata pubblicizzata Ritorno alla lotta politica L’ex presidente di sinistra Luis Inácio Lula da Silva.

“La memoria degli elettori non è così debole, perché la morte colpirà direttamente le persone. Con l’aumento del numero di morti, le persone si sono rese conto che questa epidemia sarà molto migliore se il governo prenderà le misure necessarie”, ha detto Maria all’Università di San Carlos Politics Socorro Braga, professore di scienze.

Matias Spektor, professore di relazioni internazionali presso la Fondazione Getúlio Vargas, ha affermato che le audizioni “espongono Bolsonaro nei notiziari televisivi ogni giorno e l’ampio consenso è che il governo ha risposto in gran parte erroneamente all’epidemia”.

Ma ha avvertito che il tasso di approvazione del presidente di destra è rimasto relativamente stabile e che la sua base elettorale principale rappresenta ancora dal 20% al 30% degli elettori che gli sono ancora fedeli. Inoltre, l’udienza non ha spinto nessuno degli alleati al Congresso di Bolsonaro ad abbandonarlo, il che significa che il suo potere politico rimane solido.

“Tutto sommato, il CPI è una cattiva notizia per Bolsonaro: espone le ripetute atrocità del governo nella gestione della pandemia. Ma non sembra la fine di Bolsonaro”.

Un politico che è profondamente consapevole dei benefici dell’udienza è Lula, che si prepara a partecipare al sondaggio di opinione del prossimo anno dopo che la Corte Suprema del Brasile ha recentemente dichiarato invalida la sua condanna per corruzione.

Lula è molto affascinante e popolare nelle zone più povere del Brasile, è diventato un potente avversario, attaccando Bolsonaro in ogni momento critico sui social media. Tuttavia, a causa della profonda corruzione che è penetrata nella politica e negli affari brasiliani durante il suo mandato dal 2003 al 2010, è stato ancora maltrattato da molti intermediari e persone di destra.

Lucas de Aragão, partner della società di consulenza politica Arko Advice, ha affermato che è improbabile che Bolsonaro debba affrontare un impeachment o un procedimento penale a causa delle indagini. Ma quando il paese entrerà nel ciclo elettorale il prossimo anno, permetterà agli elettori di ricordare l’epidemia.

Aragão ha dichiarato: “Queste indagini sono condotte per creare imbarazzo e innescare discussioni che sono dannose per il governo”.

Segnalazione aggiuntiva di Carolina Pulis

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *