L’indice S&P 500 chiude con un nuovo massimo mentre il mercato esulta per le notizie sulle infrastrutture – shareandstocks.com

[ad_1]

Poiché il mercato ha mantenuto il suo slancio dopo il rialzo di giovedì, il mercato azionario è aumentato principalmente venerdì, chiudendo la sua settimana più forte da mesi.

Il mercato azionario ha registrato ottimi risultati questa settimana, con l’indice S&P 500 che ha registrato il suo più grande aumento percentuale settimanale da febbraio. L’indice Dow Jones ha concluso le sue due settimane consecutive di declino.

Anche il prezzo delle azioni è stato aumentato Dopo giovedì È stato riferito che la Casa Bianca e un gruppo di legislatori bipartisan hanno concordato 1,2 trilioni di dollari in transazioni infrastrutturaliSe tale spesa si verifica, può promuovere moderatamente la crescita economica e creare nuove fonti di reddito per le imprese edili e manifatturiere.

piace giovediNella negoziazione di venerdì, le azioni value hanno ottenuto risultati migliori della crescita, perché la forte crescita economica ha fornito una spinta maggiore agli utili delle società value rispetto alle società growth.

I dati economici confermano l’opinione secondo cui l’inflazione potrebbe essere temporanea. La spesa dei consumatori è stata piatta mese su mese a maggio, inferiore alla crescita prevista dello 0,4%. L’indice principale dei prezzi della spesa per consumi personali è aumentato dello 0,5% a maggio, inferiore allo 0,6% previsto. Ciò potrebbe rafforzare l’argomento secondo cui, sebbene la Fed abbia affermato che è più probabile che aumenti i tassi di interesse nel 2022, sospenderà comunque il sostegno all’economia.

Anu Gaggar, analista senior degli investimenti globali presso la Federal Financial Network, ha scritto che i dati di venerdì “forniscono supporto all’argomento della Fed secondo cui l’inflazione è temporanea e contribuirà ad alleviare l’inflazione incontrollata delle persone. Preoccupati”. “Questo dovrebbe continuare a fornire supporto per attività rischiose come le azioni”.

Da dati diversi dall’andamento dei principali indici si evince che il mercato azionario mostra un alto grado di ottimismo. Il mercato azionario è generalmente aumentato e gli investitori sono ottimisti sulla possibilità che l’economia e i tassi di interesse rimangano bassi per lungo tempo. I dati di FactSet mostrano che venerdì circa l’81% delle azioni dell’S&P 500 è aumentato.

Normalmente, quando gli investitori si aspettano una minore inflazione e un rallentamento degli aumenti dei tassi della Fed, i titoli tecnologici prospereranno. Inflazione e tassi di interesse inferiori aumenteranno il valore dei profitti futuri: le società tecnologiche si aspettano che i profitti futuri continuino a crescere. Ma i titoli tecnologici sono aumentati drasticamente: l’indice Nasdaq 100, che include titoli tecnologici a grande capitalizzazione, questa settimana è aumentato di oltre il 2%.

John Ham, consulente e trader della New England Investment and Retirement Corporation, ha dichiarato: “Le prestazioni del settore tecnologico nell’ultima settimana sono state incredibili, quindi questo è solo un periodo di riflessione per l’industria tecnologica.

della Cina

Indice CSI 300

È aumentato dell’1,6%, mentre

Indice Nikkei 225

Aumento di circa lo 0,7%.australiano

Standard & Poor’s/Australian Stock Exchange 200

Aumento dello 0,4%. Mentre l’epidemia di coronavirus nella più grande città australiana continua a diffondersi, parti di Sydney entreranno in isolamento più tardi venerdì.Questo

Indice Stoxx Europe 600

Aumentato dello 0,1%.

La Fed ha detto giovedì che i titoli bancari potrebbero diventare il fulcro 23 banche hanno superato facilmente lo stress test quest’anno, E le restrizioni temporanee sui pagamenti dei dividendi e sui riacquisti di azioni possono terminare dopo il 30 giugno.

Gli investitori sapranno quanto denaro può essere distribuito dopo la chiusura della transazione lunedì.

Capital One Finanziario

(Codice azionario: COF) il prezzo delle azioni è aumentato dell’1,5%,

banca FuGuo

& Co. (WFC) venerdì le azioni sono aumentate del 2,7%.

Tra i singoli titoli, Nike (NKE) ha riferito a profitto Con 93 centesimi per azione, ha superato le aspettative di 51 centesimi per azione. Le vendite sono state di 12,3 miliardi di dollari USA, superiori agli 11 miliardi di dollari previsti.

Federal Express (FDX) Dopo aver riportato guadagni di US $ 5,01 per azione, il prezzo delle azioni è sceso del 3,6%, inferiore al previsto US $ 5,02 per azione. Vendite per 22,6 miliardi di dollari USA, superiori ai 21,5 miliardi di dollari previsti.

Contratto di locazione congiunto (URI) Il titolo inizialmente è aumentato prima di scendere dell’1,2% dopo l’aggiornamento da neutrale a comprare UBS.

Netflix (NFLX) le azioni sono aumentate dell’1,7%. Credit Suisse Guida il prezzo delle azioni verso l’alto da neutrale per sovraperformare il mercato.

more Dopo che Canaccord Genuity ha cambiato la chiamata dalla detenzione alla vendita, il prezzo delle azioni (BB) è sceso del 4,4%.

Scrivi a Jacob Sonenshine jacob.sonenshine@barrons.com

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *