L’indice S&P 500 ha raggiunto un livello record, il Dow è salito all’inizio della seconda metà del 2021, dopo che il numero di persone che chiedono l’indennità di disoccupazione ha raggiunto un nuovo minimo pandemico – shareandstocks.com

[ad_1]

Dopo che i dati settimanali hanno mostrato che il numero di americani che hanno richiesto l’indennità di disoccupazione ha raggiunto un nuovo minimo pandemico la scorsa settimana, giovedì il mercato azionario è salito a livelli record. Il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti ha dichiarato che a partire dalla settimana del 26 giugno, il numero di persone che hanno chiesto l’indennità di disoccupazione per la prima volta era di 364.000, un calo destagionalizzato di 51.000 da 415.000 della settimana precedente e 411.000 della settimana precedente.Dow Jones Industrial Average
giù,
+0,21%

È salito dello 0,2% a 34.570 punti e ha chiuso al massimo storico di chiusura di 34.777,76 punti fissato il 7 maggio.Indice Standard & Poor’s 500
punta,
+0,31%

Ha raggiunto un nuovo massimo intraday di 4.307,93 punti, con un aumento dello 0,2%, e si prevede che stabilirà il 35° record nel 2021.Indice composito Nasdaq
Confrontare,
+0,04%

È salito dello 0,1% a 14.520 punti, stabilendo il ventesimo record quest’anno.Allo stesso tempo, gli investitori stanno aspettando l’offerta pubblica iniziale della catena di ciambelle Krispy Kreme
Denota,
.

leggi di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *