L’intero stato del Minnesota e del Wisconsin ha ricevuto avvisi sulla qualità dell’aria da incendi remoti

[ad_1]

Il fumo di una serie di incendi boschivi dal Canada al Minnesota ha fatto scendere la qualità dell’aria dello stato al livello peggiore mai registrato nello stato.Con la dura stagione degli incendi nordamericani che imperversa nella storia, quasi 90 incendi si stanno verificando negli Stati Uniti occidentali.

Quest’anno è un anno attivo nella storia degli incendi in Nord America.
Getty

L’intero stato del Minnesota e del Wisconsin è sotto l’allarme per la qualità dell’aria causato dallo smog, che ha portato il Minnesota a stabilire un record per l’aria peggiore della storia. qualità Giovedì a St. Cloud, la lettura delle particelle registrata presso la stazione di campionamento è stata di 422 microgrammi per metro cubo d’aria.

Centinaia di miglia a nord dello stato, 150 Gli incendi stanno bruciando nel Manitoba e ci sono dozzine di incendi nell’Ontario nordoccidentale: solo quest’anno si sono verificati quasi 1.000 incendi, circa il doppio del numero che normalmente si verifica nella provincia durante tutto l’anno.

Negli Stati Uniti, il National Interagency Fire Center ha riferito che 87 Quasi tutti gli incendi attivi si sono verificati nel nord-ovest, bruciando un totale di quasi 1,8 milioni di acri.

L’incendio della pirateria nel sud dell’Oregon rimane il più grande degli Stati Uniti, bruciando più di 400.000 acri di terra e distruggendo più di 400 edifici.

Il secondo incendio più grande negli Stati Uniti è il Dixie Fire in California, che secondo quanto riferito ha portato a ordini di evacuazione per quasi 8.000 persone e minacce a oltre 10.000 edifici nella California centro-settentrionale. CNN.

Le Twin Cities del Minnesota prevedono che la “qualità dell’aria molto malsana” continuerà almeno per i prossimi giorni. Servizio Meteorologico Nazionale In ufficio, il fronte freddo da sabato sera a domenica ha spinto un altro giro di fumo da incendio. Secondo il National Weather Service, entro la fine di martedì o mercoledì, i venti da sud potrebbero iniziare a portare qualche miglioramento.

Venerdì il presidente Joe Biden ha tenuto un incontro virtuale con un gruppo bipartisan di governatori per coordinare la risposta agli incendi in corso e sviluppare future misure di preparazione. L’incontro ha anche discusso del cambiamento climatico, perché si teme che il cambiamento climatico possa causare incendi boschivi diffusi negli ultimi anni.Gran parte della metà occidentale degli Stati Uniti è stata elaborata Caldo e secco nella storia Le condizioni meteorologiche di quest’estate, compresa l’ondata di caldo di fine giugno che ha bruciato il Pacifico nord-occidentale, normalmente temperato, ha spinto la temperatura a Portland, in Oregon, a un massimo record di 116 gradi. Il clima caldo e secco ha alimentato gli incendi nelle aree adiacenti degli Stati Uniti e del Canada meridionale.

“Non possiamo ignorare come fattori sovrapposti e intrecciati – calore estremo, siccità a lungo termine e condizioni di super incendi boschivi – influenzino questo paese”, Biden Dire Venerdì.

Come luglioIl numero di incendi in California ha costantemente superato la stagione degli incendi dello scorso anno, con 4.163 incendi verificatisi tra il 1° gennaio e l’11 luglio. La stagione degli incendi del 2020 è la stagione degli incendi più attiva nella storia dello stato: oltre 4,2 milioni di acri stimato Bruciato l’anno scorso.

Il 27 giugno la temperatura nel piccolo villaggio di Lytton, nella Columbia Britannica, ha raggiunto i 116 gradi Fahrenheit, un massimo record in Canada, come parte della stessa ondata di caldo che ha colpito il nord-ovest degli Stati Uniti. Ha stabilito un record di 118 gradi il giorno successivo, e poi ha stabilito un altro record quando il mercurio è salito a 121 gradi il 29 giugno. Il 30 giugno, quasi l’intero villaggio è stato bruciato. Wildfire.

“Lytton è sparito”: il villaggio canadese prende fuoco in un caldo record (Washington Post)

Biden ha affermato che gli incendi boschivi occidentali devono intraprendere “azioni urgenti” durante l’incontro con il governatore (CNN)

I due più grandi incendi negli Stati Uniti hanno distrutto quasi la stessa area di New York, Los Angeles e Chicago messe insieme. (CNN)

L’ondata di caldo “sconvolgente” riscriverà i record a Seattle e nel nord-ovest del Pacifico (Forbes)

leggi di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *