L’ispettore del lavoro sottolinea le “debolezze” del Messico nella promozione dei diritti dei lavoratori Reuters

[ad_1]

© Reuters. Foto del file: Durante l’epidemia di Coronavirus (COVID-19) a Silao, in Messico, il 22 maggio 2020, quando la società ha gradualmente riavviato le operazioni nel suo stabilimento messicano, i lavoratori sono partiti dopo aver completato i turni presso l’impianto di assemblaggio di camion GM.Reuters/sec

Dana Beth Solomon

Città del Messico (Reuters)-Un comitato consultivo degli Stati Uniti responsabile del monitoraggio della conformità del Messico al nuovo accordo commerciale regionale ha affermato che gli sforzi del Messico per eliminare “debolezze significative” nei contratti di lavoro firmati dietro i lavoratori dovrebbero essere riformati.

L’Indipendent Mexican Labour Expert Committee (IMLEB) ha segnato una controversa votazione in uno stabilimento della General Motors (NYSE:) come esempio di un difetto nel nuovo diritto del lavoro messicano, che richiede la “legalizzazione” del voto per porre fine all’universalità dei sindacati e delle La pratica consiste nel firmare un contratto all’insaputa del lavoratore.

Questa è anche una priorità dell’Accordo Stati Uniti-Messico-Canada (USMCA), che un anno fa ha sostituito l’Accordo di libero scambio nordamericano (NAFTA) e includeva un meccanismo per sanzionare le aziende che non rispettano le disposizioni in materia di lavoro.

“Ci sono ancora punti deboli molto evidenti nel processo di legalizzazione”, ha affermato l’IMLEB in un rapporto ai funzionari e ai legislatori del lavoro statunitensi mercoledì.

Il ministero del Lavoro messicano non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento. Ha detto che stava cercando modi per migliorare il processo di voto di approvazione.

Un voto sindacale tenuto dalla General Motors nel suo stabilimento di Guanajuato ad aprile è stato annullato dopo che i funzionari messicani hanno scoperto problemi tra cui la distruzione della scheda elettorale.In questo voto, i lavoratori sceglieranno se mantenere l’attuale contratto collettivo.

Una delle preoccupazioni del consiglio è che il sindacato responsabile dell’organizzazione di tale voto non sia neutrale.

Il rapporto afferma: “Votando allo stabilimento General Motors di Silao, Guanajuato mette al centro dell’attenzione i rischi coinvolti”.

Il consiglio di amministrazione raccomanda che i rappresentanti del governo votino e abbiano il potere di indagare e risolvere i problemi. Ha inoltre raccomandato che se il sindacato commette “gravi violazioni” durante il periodo di voto, il contratto dovrebbe essere annullato.

Il dipartimento del lavoro messicano ha detto alla General Motors Union che deve votare nuovamente prima del 20 agosto, o perderà il contratto, e sta lavorando con gli Stati Uniti per sviluppare un piano correttivo dopo che le autorità statunitensi hanno presentato una denuncia ai sensi della clausola di lavoro USMCA .

Finora, solo una piccola parte delle decine di migliaia di contratti messicani che dovrebbero essere legalizzati secondo le nuove regole ha votato prima della scadenza del maggio 2023 e il Dipartimento del Lavoro ha affermato che alcuni sindacati potrebbero lasciar scadere i loro contratti.

Il consiglio di amministrazione ha avvertito che anche passare dagli 80.000 ai 100.000 contratti che dovrebbero essere votati potrebbe richiedere molto lavoro di oltre 100 voti al giorno per due anni.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidamento a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *