Lo spettro dell’inflazione ruota attorno al dibattito sulla legge di spesa da 350 milioni di dollari negli Stati Uniti

[ad_1]

Il cartellino del prezzo di 3,5 trilioni di dollari sul piano di bilancio del governo Biden ha scatenato un nuovo dibattito a Washington sul possibile impatto inflazionistico dell’aumento della spesa pubblica quando i prezzi al consumo negli Stati Uniti stanno aumentando. veloce.

Il Senato degli Stati Uniti ha approvato a Risoluzione del budget Ciò costituirà la base di un disegno di legge globale che investirà pesantemente nell’istruzione, nell’alloggio e nelle iniziative legate al clima, espanderà l’assicurazione sanitaria e rafforzerà il programma di credito d’imposta per i bambini, tra le altre spese.

Il progetto legislativo include un meccanismo per compensare la spesa imponendo tasse più elevate alle società americane e ai ricchi americani.è in a due feste $ 1 trilione di fatture per le infrastrutture, seguite dall’ultimo rapporto sull’inflazione, che ha mostrato che i prezzi si sono stabilizzati ai massimi da 13 anni a luglio, nonostante una crescita mensile più mite e guadagni sostanziali in alcune delle aree più sensibili all’epidemia Declino nel settore.

Con questi due progetti di legge che dovrebbero essere presentati alla Camera dei Rappresentanti alla fine di questo mese, le crescenti preoccupazioni per l’inflazione potrebbero mettere a repentaglio le ambizioni di spesa di Joe Biden. La Camera dei Deputati, controllata dal Pd, chiuderà anticipatamente la pausa estiva, valuterà prima la delibera di bilancio e poi soppeserà i piani infrastrutturali. Entrambi i provvedimenti legislativi devono essere approvati da entrambe le Camere del Congresso.

“Per la prima volta in almeno 25 anni che seguo questo, l’inflazione è diventata parte del dibattito congressuale”, ha affermato Jason Furman, senior fellow presso il Peterson Institute for International Economics, che è stato consigliere economico degli Stati Uniti. Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama e Bill Clinton.

Sebbene il disegno di legge sulle infrastrutture sia passato al Senato con il sostegno bipartisan-19 repubblicani tra cui il leader della minoranza al Senato Mitch McConnell hanno votato per la legislazione, ma i democratici hanno scelto di procedere con il processo di bilancio separatamente, utilizzando una convenzione chiamata riconciliazione per aggirare la soglia di ostruzione del Senato di 60 voti . La risoluzione di bilancio è stata approvata mercoledì dalla camera alta con un voto di partito: tutti i 50 democratici hanno votato a favore e 49 repubblicani hanno votato contro.

“L’inflazione continuerà a essere un fattore importante nel dibattito fiscale e questo dibattito si scalderà man mano che i Democratici approfondiranno i loro piani di spesa entro la metà del 2022”, ha affermato Robert Kahn, strategia globale e direttore macro globale della società di consulenza Eurasia Group.

“I democratici progressisti che sostengono un aumento della spesa saranno sollevati nel vedere che l’inflazione potrebbe essere vicina a un picco. I repubblicani continueranno a reagire, sottolineando che l’inflazione è molto più alta di quella a cui i consumatori sono abituati e collegandola alla politica del governo”.

I repubblicani che cercano di riprendere il controllo della Camera e del Senato nelle elezioni di medio termine del prossimo anno hanno immediatamente colto l’opportunità di aumentare l’inflazione complessiva del 5,4% su base annua a luglio.

I legislatori repubblicani – compresi moderati come Lisa Murkowski e Mitt Romney che spesso votano con i democratici – hanno citato gli ultimi dati sull’inflazione per spiegare la loro opposizione al bilancio di Biden.

Il grafico a linee dell'indice dei prezzi al consumo degli Stati Uniti (a/a, %) mostra che il ritmo dell'inflazione statunitense si è stabilizzato ai massimi da 13 anni

Anche i membri del partito di Biden hanno espresso preoccupazione, il che indica che potrebbe verificarsi una guerra all’interno del partito quando il Partito Democratico inizierà a elaborare un disegno di legge di bilancio completo entro la fine dell’anno.

Il senatore democratico Joe Manchin del West Virginia ha dichiarato mercoledì che “continuare a spendere a un livello più adatto per affrontare la Grande Depressione o la Grande Recessione, piuttosto che un’economia sull’orlo del surriscaldamento” è irresponsabile. La scorsa settimana ha fatto pressioni sul presidente della Fed Jay Powell sulla politica ultra-allentata della Fed.

La senatrice democratica Kyrsten Sinema dell’Arizona aveva precedentemente avvertito dell’entità del disegno di legge sul bilancio e all’inizio di questo mese aveva affermato che, sebbene non avrebbe ostacolato il quadro della risoluzione, voleva un prezzo più basso.

O Manchin o il cinema possono mantenere un budget al Senato, ei Democratici controllano il Senato con il vantaggio più debole. La Camera dei Lord si è divisa tra democratici e repubblicani con un rapporto di 50-50 e il vicepresidente Kamala Harris ha potuto votare per un pareggio.

Allo stesso tempo, alla Camera dei Rappresentanti, anche i Democratici centristi hanno espresso preoccupazione per le dimensioni e la portata del disegno di legge di bilancio, inclusi diversi rappresentanti tra cui Josh Gottheimer del New Jersey e Jared Gordon del Maine.All’inizio di questo mese è circolata una lettera in cui si diceva che erano “una parte specifica della delibera di bilancio”.

Hanno scritto: “Questi dettagli sono cruciali, soprattutto considerando la minaccia combinata dell’aumento dell’inflazione, del debito nazionale e dei recenti trilioni di dollari, e opportunamente stanziati per l’emergenza Covid-19”.

Il grafico a linee dell'IPC statunitense escludendo cibo ed energia (rapporto mensile, %) mostra un rallentamento degli aumenti dei prezzi al consumo principali

Biden ha respinto con fermezza queste affermazioni e ha sottolineato che l’aumento dei prezzi dell’inflazione “core” ha subito un brusco rallentamento questa settimana, escludendo articoli instabili come cibo ed energia, nonché articoli come auto usate e altre spese legate ai viaggi. a un impatto significativo sull’aumento dell’inflazione quest’anno.

Ha anche proposto che gli investimenti inclusi nel disegno di legge di bilancio aiutino a compensare i crescenti costi di beni di prima necessità come l’alloggio, il cibo e l’assistenza sanitaria, e ha ribadito un argomento. Disposizione Pubblicato questo mese dagli economisti del Council of Economic Advisors e dell’Office of Management and Budget.

La posizione del governo ha ottenuto il sostegno di molti economisti e investitori di Wall Street, che generalmente concordano sul fatto che le tensioni inflazionistiche associate al nuovo disegno di legge sulla spesa siano esagerate.

Anche gli indicatori di mercato delle aspettative di inflazione riflettono questa prospettiva. Il rapporto di pareggio a 10 anni è un indicatore comune dell’inflazione futura, derivato dal prezzo dei titoli di Stato protetti dall’inflazione negli Stati Uniti, è attualmente stabile intorno al 2,4% e ha raggiunto un picco di quasi il 2,6% a maggio.

“La maggior parte delle cose dentro [the bill] Tiffany Wilding, un’economista americana di Pimco, ha affermato che la capacità economica dovrebbe essere migliorata in modo da non innescare l’inflazione. “Potresti anche vedere che misure mirate creano efficienze che in realtà moderano l’inflazione”.

Shawn Golhar, direttore della ricerca sulle politiche pubbliche di Barclays, ha aggiunto che il periodo di 10 anni del piano limita anche il suo impatto economico diretto.

“La gente somma tutti questi numeri come se fosse successo nel primo anno”, ha detto.

Tuttavia, prevede che le tensioni si intensificheranno con l’approvazione del disegno di legge di bilancio.

“Questo è un momento instabile”, ha detto Golhar. “Tutti stanno cercando di capire quale pacchetto si può mettere insieme e ottenere il sostegno unanime dei Democratici al Senato e alla Camera dei Rappresentanti”.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *