L’oro sale a causa della continua attenzione al COVID-19 per ridurre la propensione al rischio fornitore Investing.com

[ad_1]

© Reuters.

Gina Lee

Investing.com-L’oro è aumentato nei primi scambi asiatici lunedì, mentre il resto si è avvicinato al massimo da diversi mesi. Tuttavia, le continue preoccupazioni sulla diffusione globale di COVID-19 e il suo impatto sulla ripresa economica hanno portato gli investitori a rivolgersi all’oro.

A partire dalle 00:26 ora orientale (4:26 GMT), il prezzo delle azioni è aumentato dello 0,28% a $ 1.788,95. Il dollaro USA, che di solito è l’opposto dell’oro, è sceso lunedì ma è ancora vicino al massimo di nove mesi e mezzo che ha raggiunto la scorsa settimana.

Gli investitori stanno ora prestando attenzione al seminario della Fed a Jackson Hole che si terrà dal 26 al 28 agosto per trovare indizi sulla riduzione delle attività della banca centrale e sul programma dei tassi di interesse

Prima del seminario, il presidente della Dallas Federal Reserve Bank è stato uno dei funzionari della Fed che più ha sostenuto di iniziare a ridurre le dimensioni delle attività il prima possibile e ha affermato che se la diffusione della variante Delta del COVID-19 colpisce il ripresa economica, potrebbe aver bisogno di adeguare questo supporto.

Giovedì annuncerà anche la Bank of Korea.

A causa di un rimbalzo dei prezzi interni e delle pause stagionali, la domanda di oro fisico nei principali hub asiatici è rallentata nell’ultima settimana.

Venerdì, le partecipazioni di SPDR Gold Trust (P:) sono scese dello 0,3% a 1.011,61 tonnellate. Allo stesso tempo, i dati della Commodity Futures Trading Commission statunitense hanno mostrato che a partire dalla settimana del 17 agosto, gli speculatori hanno aumentato la posizione lunga netta dell’oro COMEX e ridotto la posizione lunga netta dell’argento.

L’argento è aumentato leggermente dello 0,2% tra gli altri metalli preziosi e il palladio è aumentato dell’1,5% dopo aver toccato un minimo di cinque mesi a $ 2.267,65 all’inizio della sessione. Il platino è aumentato dello 0,3% a 998,85 USD.

Disclaimer: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *