L’uomo dell’Idaho seduto sulla sedia di Pence si dichiara colpevole delle accuse di rivolte al Campidoglio Reutersuter

[ad_1]

© Reuters.

WASHINGTON (Reuters) – Un uomo dell’Idaho si è seduto sulla sedia dell’allora vicepresidente Mike Pence durante l’attacco del 6 gennaio al Campidoglio degli Stati Uniti e si è dichiarato colpevole di un’accusa penale di ostruzione delle procedure ufficiali mercoledì.

I pubblici ministeri federali hanno affermato che Josiah Colt, un residente di 35 anni di Meridian, nell’Idaho, rischia fino a 30 anni di carcere e una multa fino a 250.000 dollari. Hanno detto che come parte del patteggiamento, Colt ha accettato di collaborare alle indagini sull’attacco mortale.

Più di 535 persone sono state arrestate per aver partecipato alle violenze il 6 gennaio, quando i sostenitori dell’ex presidente Donald Trump hanno rotto le finestre, si sono scontrati con la polizia e hanno inviato i legislatori e Pence a lottare per la sicurezza, ma non sono riusciti a fermare il Congresso ha dimostrato che l’elezione di Trump è fallita.

Il pubblico ministero ha affermato che Colt è entrato in Campidoglio e si è diretto alla Camera del Senato degli Stati Uniti, dove lui e altri gruppi hanno superato con la forza la polizia ed è entrato nella galleria poco dopo la partenza del senatore.

Poi entrò in Senato e corse alla sedia riservata al Vicepresidente degli Stati Uniti, che a volte presiedeva il Senato. Colt ha quindi pubblicato un video su Facebook (NASDAQ:) in cui affermava di essere il primo delinquente del Congresso seduto su una sedia riservata alla presidentessa della Camera Nancy Pelosi.

I pubblici ministeri hanno affermato che Colt e altri due uomini accusati di crimini legati alla rivolta sono andati a Washington e si sono dichiarati non colpevoli. Mentre si preparava per il viaggio, Colt ha acquistato un elmetto e una maschera antigas, insieme ad altri partecipanti hanno portato a Washington anche giubbotti antiproiettile, pistole stordenti portatili, manganelli retrattili, walkie-talkie e mazze da orso.

Il pubblico ministero ha detto che Colt ha lasciato la pistola in albergo ma indossava indumenti protettivi quando si dirigeva verso il Campidoglio.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *