L’utile intermedio di Geely Automobile (00175.HK) è aumentato a circa 2,381 miliardi di RMB senza dividendi-shareandstocks.com

[ad_1]

Data: 18 agosto 2021 alle 12:52

[Caihua News Agency]Geely Automobile (00175.HK) ha annunciato che per i sei mesi terminati il ​​30 giugno 2021, il gruppo ha registrato un fatturato di circa 45,03 miliardi di yuan (unità: RMB, lo stesso sotto), un aumento anno su anno di circa il 22,30%; L’utile attribuibile agli azionisti della società è stato di 2,381 miliardi di yuan, con un incremento su base annua di circa il 3,67%; l’utile per azione è stato di 23,60 centesimi; non sono stati pagati dividendi.

Poiché l’impatto del virus COVID-19 si è temporaneamente attenuato e la domanda nei principali mercati di esportazione si è ripresa rapidamente, le vendite all’esportazione del Gruppo nella prima metà del 2021 sono aumentate del 173% su base annua a 53.422 unità. Il margine di profitto lordo nella prima metà del 2021 è stato relativamente stabile perché l’aumento del mix di prodotti ha sostanzialmente compensato l’impatto dell’aumento dei costi delle materie prime. Le spese amministrative (esclusi i pagamenti basati su azioni) sono aumentate del 22% nel periodo, principalmente per l’aumento delle spese di ammortamento dovuto ai cospicui investimenti in ricerca e sviluppo degli ultimi anni. Sebbene i costi del personale inclusi nei pagamenti basati su azioni siano stati pari a 641 milioni di RMB durante il periodo, dopo aver escluso i pagamenti basati su azioni, l’utile attribuibile agli azionisti della società è effettivamente aumentato del 31% a 3,02 miliardi di RMB durante il periodo.

Si tratta del collocamento di 600 milioni di nuove azioni.Dopo la riunione del consiglio di amministrazione del 25 giugno 2021, la società ha deciso di ritirare la domanda per la proposta di quotazione di azioni RMB sullo Science and Technology Innovation Board .

Per i primi sei mesi chiusi al 30 giugno 2021, il Gruppo ha confermato un totale di 2.304,6 milioni di RMB per le attività di ricerca e sviluppo (sei mesi chiusi al 30 giugno 2020: 1.721,4 milioni di RMB).

Nella prima metà del 2021, il gruppo ha venduto un totale di 630.237 veicoli (incluse le vendite di veicoli a marchio Lynk & Co venduti dalla joint venture Lynk & Co), con un aumento anno su anno del 19%. Tra questi, le vendite totali di SUV e crossover hanno raggiunto le 382.230 unità, con un aumento del 18% su base annua, pari al 61% delle vendite totali del gruppo. Nello stesso periodo, le vendite dei modelli di berline del Gruppo sono aumentate del 22% su base annua a 240.708 unità, pari al 38% delle vendite totali del Gruppo. Nel primo semestre del 2021, il Gruppo ha venduto un totale di 30.071 nuovi modelli di veicoli energetici ed elettrificati (incluse le vendite di veicoli a marchio Lynk & Co venduti dalla joint venture Lynk & Co), con un incremento di circa il 3% rispetto allo stesso periodo in 2020. Tra i veicoli new energy ed elettrificati venduti nella prima metà del 2021, “ICONMHEV”, “Empire EV” e “Geometry C” sono stati i modelli più venduti, rappresentando circa il 58% delle vendite totali di veicoli new energy ed elettrificati .

Nella seconda metà del 2021, veicoli e modelli di veicoli di nuova energia intelligenti e intelligenti diventeranno il fulcro dei lanci di nuovi prodotti del Gruppo. In futuro, quando verranno lanciati nuovi prodotti, la nuova versione energetica verrà lanciata contemporaneamente alla versione con motore a combustione interna (motore a combustione interna).

L’attività di finanziamento dell’auto ha continuato a registrare una forte crescita su base annua del 30% del numero di nuovi contratti di finanziamento al dettaglio nella prima metà del 2021. Alla fine di giugno 2021, il totale delle attività di prestito in essere ammontava a 42,6 miliardi di RMB. , un aumento del 22% su base annua. Grazie al rafforzamento della gestione delle vendite e all’efficace controllo del rischio, sono stati assicurati spread di tasso stabili e tassi di default relativamente bassi. Jizhi Auto Finance ha ottenuto buone prestazioni di utili e il suo utile netto è aumentato del 41% su base annua a 598 milioni di RMB nei primi sei mesi del 2021.

Dopo aver contabilizzato le vendite dell’intero periodo di “Lynk & Co 05” e “Lynk & Co 06”, il volume totale delle vendite della joint venture Lynk & Co nella prima metà del 2021 ha raggiunto 107.873 unità, con un aumento del 97% anno -anno. Un nuovo modello di SUV di grandi dimensioni dovrebbe essere lanciato nella seconda metà del 2021. La joint venture Lynk & Co ha iniziato a consegnare auto ai clienti nel mercato europeo nel giugno 2021 utilizzando il suo innovativo modello di abbonamento, durante questo periodo sono state consegnate un totale di 231 auto ai suoi clienti in abbonamento. Nella prima metà del 2021, la joint venture Lynk & Co ha registrato un utile netto di 462 milioni di RMB, con un aumento anno su anno del 145%.

Per il mercato estero, nei primi sei mesi del 2021, il Gruppo ha esportato un totale di 53.422 veicoli, con un aumento del 173% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, e ha rappresentato l’8,5% delle vendite totali del Gruppo nel periodo. La forte performance delle vendite all’esportazione è dovuta principalmente alla rapida ripresa della domanda nei principali mercati di esportazione dopo che l’impatto del “Coronavirus 2019” si è temporaneamente attenuato. In termini di volume delle vendite nella prima metà del 2021, i modelli SUV “Geely Boyue” e “Bin Yue” sono stati i modelli di esportazione più importanti del Gruppo, rappresentando l’82% delle vendite totali di esportazione del Gruppo durante il periodo. A fine giugno 2021, il Gruppo ha esportato i propri prodotti in 25 paesi attraverso 24 agenti di vendita e 233 punti vendita e assistenza.

Borsa di Hong Kong originale

leggi di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *