L’utile netto semestrale dovrebbe aumentare di 5 volte e il valore di mercato di Daquan Energy, il “gigante del materiale in silicio”, supera i 100 miliardi

[ad_1]

Condividi questo articolo!

Data: 21:15, 27 luglio 2021 Autore: Hawkeye Sniper Editor: sukie

Il 22 luglio, Daquan Energy (688303.SH) è stata quotata con successo nello Science and Technology Innovation Board con un prezzo di emissione di 21,49 RMB per azione. Alla chiusura del primo giorno di quotazione, Daquan Energy ha riportato 61,11 yuan per azione, con un incremento del 184,36%.

Alla chiusura del mercato del 26 luglio, il prezzo delle azioni ha chiuso a 71 yuan per azione, con un aumento del 13,64%.Dalla sua quotazione, l’aumento cumulativo è stato di circa il 230% e il valore di mercato totale ha superato i 136,6 miliardi di yuan.

Vale la pena notare che Daquan Energy è uno spin-off e una quotazione questa volta, e la società madre è DQ.US, che è quotata negli Stati Uniti. Secondo le informazioni pubbliche, dopo la scissione e la quotazione, la quota di partecipazione della capogruppo in Daquan Energy è scesa dal 94,26% al 79,57% e rimane l’azionista di controllo della società.

“Son of Light” sulla tuyere, performance in piena regola

Daquan Energy è principalmente impegnata nella ricerca e sviluppo, produzione e vendita di polisilicio ad alta purezza. Il polisilicio di elevata purezza è il materiale di base dell’industria solare fotovoltaica e la sua qualità influisce direttamente sulle prestazioni chiave dei prodotti a valle.

Il polisilicio ad alta purezza prodotto dall’azienda viene utilizzato principalmente nella produzione di wafer di silicio fotovoltaici, che vengono utilizzati nelle celle fotovoltaiche a valle, moduli di celle fotovoltaiche, sistemi di generazione di energia fotovoltaica e altri prodotti solari fotovoltaici.

Secondo i dati della Silicon Industry Branch, nel 2020 la produzione nazionale di wafer di silicio monocristallino sarà di 326.000 tonnellate e la quota di energia di Daquan sarà del 22,68%, l’azienda è al secondo posto nel mondo per rendiconto consolidato.

Grazie al rapido aumento degli impianti fotovoltaici del mio paese negli ultimi anni e al continuo aumento dei prezzi dei materiali in silicio dal 2020, Daquan Energy ha registrato una rapida crescita delle sue prestazioni nel mercato “aumento dei prezzi e dei volumi”.

I dati mostrano che nel 2020 le vendite esterne dell’azienda di materiali in silicio sono raddoppiate, raggiungendo un fatturato di 4,406 miliardi di yuan, con un aumento dell’81,62% su base annua; l’utile netto attribuibile alla società madre è stato di 958 milioni di yuan, con un aumento del 287,85% anno dopo anno.

Continuerà l’elevata crescita nel 2021. Nel primo trimestre del 2021, la società ha realizzato un utile operativo di 1,66 miliardi di RMB, un aumento del 41% su base annua, e ha realizzato un utile netto di 582 milioni di RMB, un anno dopo -anno aumento del 130%.

La società è piena di fiducia nella crescita delle prestazioni di quest’anno. Il 1 luglio, il prospetto della società ha rivelato che si prevede di realizzare un utile operativo di circa 4,1 miliardi di RMB nella prima metà del 2021, un aumento su base annua di oltre il 95%; l’utile netto attribuibile alla capogruppo è di circa RMB 1,92 miliardi, un aumento su base annua di oltre il 530%.

Perché Daquan Energy, che ha un’enorme esplosione di prestazioni, ha scelto di tornare nell’elenco A adesso?

Diventare un sé migliore?

Sebbene la società abbia ottenuto buoni risultati negli ultimi anni, non ha risolto la “mancanza di denaro” a lungo termine della società.

Dal rapporto attuale e dal rapporto rapido di Daquan Energy, si può rilevare che la solvibilità del debito dell’azienda nel 2020 è significativamente peggiore di quella dei suoi pari, ed entrambi i rapporti hanno una tendenza al ribasso nel 2018-2020, indicando che la società a breve termine la solvibilità del debito è ridotta Tali problemi sono ovviamente dannosi per le operazioni commerciali e l’espansione.

L’industria del materiale in silicio è una tipica industria pesante con enormi spese in conto capitale iniziali. Osservando le prestazioni di Daquan Energy negli ultimi anni, si scopre che il flusso di cassa annuale dell’azienda derivante dalle attività operative è inferiore all’importo del flusso di cassa pagato per le attività di investimento.In poche parole, se l’azienda ha bisogno di espandere la produzione, potrebbe avere fare affidamento su finanziamenti esterni, quindi il finanziamento della quotazione sarà una scelta.

Secondo i documenti del prospetto della società, questa volta Daquan Energy ha emesso 300 milioni di azioni e l’importo totale dei fondi raccolti è stimato in 6,447 miliardi di yuan, principalmente per la costruzione di 35.000 tonnellate di polisilicio di qualità fotovoltaica, 1 migliaio di tonnellate di polisilicio di qualità e liquidità supplementare.

Innanzitutto, per il business del polisilicio “vecchia banca”, l’azienda prevede di aggiungere una produzione annua di 35.000 tonnellate di progetti di polisilicio. Secondo gli esperti del settore, è necessario 1 miliardo di yuan per ogni 10.000 tonnellate di capacità di produzione di materiale di silicio.La linea generale dell’industria è di 30.000 tonnellate di produzione, il che significa che lo sviluppo di una linea di industria del polisilicio richiede almeno 3 miliardi di yuan di investimento iniziale.

D’altro canto, dal punto di vista del piano dell’azienda di entrare nel progetto dei materiali semiconduttori, riflette il fatto che l’azienda sta cercando la diversificazione del business.

In effetti, la struttura dei ricavi dell’azienda era relativamente semplice in passato. Dal 2018 al 2020, le vendite dell’azienda di polisilicio ad alta purezza hanno rappresentato oltre il 99% del suo reddito operativo.I prodotti sono utilizzati principalmente nell’industria fotovoltaica. Pertanto, le prestazioni sono strettamente legate allo sviluppo dell’industria fotovoltaica. declino della prosperità del settore, la performance sarà facile C’è stato un forte calo.

Inoltre, l’elevata concentrazione dei clienti è anche uno dei potenziali rischi dell’azienda. Secondo i documenti del prospetto dell’azienda, i primi cinque clienti dell’azienda hanno registrato ricavi di vendita aumentati dal 76,23% nel 2018 al 91,87% nel 2020 e i ricavi di vendita di un singolo cliente principale azioni Longji hanno rappresentato più della metà negli ultimi due anni. Quindi, se c’è un rischio o un cambiamento nel cliente principale, potrebbe avere un effetto negativo significativo sull’azienda.

Il management dell’azienda potrebbe voler cambiare l’operazione “singolare”, quindi estendendo la sua attività esistente all’industria dei semiconduttori che è anche in prima linea nel mercato, se la nuova attività si sviluppa con successo, si prevede di rompere la struttura aziendale unica.

La quotazione e il finanziamento di Daquan Energy potrebbero essere in grado di risolvere i propri problemi di “mancanza di denaro” e “semplificazione” operativa Inoltre, a quali altri potenziali rischi dovremmo prestare attenzione?

I rischi del settore non possono essere ignorati

Le parti interessate del settore prevedono che la produzione annua totale di materiali in silicio nel 2021 raggiungerà più di 1 milione di tonnellate.

Quindi, il prezzo del polisilicio corre il rischio di scendere. Dal 2020, parte della ragione alla base delle brillanti prestazioni dell’azienda è stata supportata dal “grande mercato rialzista” dei prezzi del polisilicio, tuttavia, poiché la capacità di produzione dell’industria del polisilicio aumenterà in futuro, i prezzi del polisilicio potrebbero presentare rischi al ribasso.

La Silicon Industry Branch della China Nonferrous Metals Industry Association stima che la capacità di produzione nazionale nel 2020 sia di 420.000 tonnellate e la capacità di produzione sia aumentata di oltre il 100% in un anno. Lu Jinbiao, vicedirettore del comitato di esperti della filiale del silicio della China Nonferrous Metals Industry Association, ha affermato che è probabile che la prossima ondata di eccedenze di silicio si formerà in futuro.

Zhongtai Securities prevede che ogni calo del prezzo unitario del polisilicio di 10.000 yuan/ton influenzerà l’utile netto della società attribuibile alla casa madre nel 2021, che diminuirà del 7,89%, a condizione che altre ipotesi rimangano invariate. Pertanto, il prezzo del polisilicio rischia di scendere, il che potrebbe influire negativamente sulla redditività dell’azienda.

Inoltre, l’industria fotovoltaica è un settore in rapida evoluzione.In passato, LONGi aveva compiuto progressi tecnologici da piccole fabbriche senza nome e ha sostituito il silicio policristallino con silicio monocristallino per migliorare l’efficienza di conversione dell’industria fotovoltaica, diventando leader del settore.

L’industria del materiale in silicio in cui si trova Daquan Energy potrebbe essere nel mezzo di cambiamenti tecnologici dirompenti. Resta inteso che rispetto alla tecnologia tradizionale utilizzata da Daquan Energy, l’originale tecnologia al silicio granulare creata da GCL-Poly non solo ha un processo di produzione più breve, un minor consumo energetico di produzione e una minore domanda di personale di progetto, ma elimina anche il rischio di l’introduzione di impurità durante il processo di frantumazione L’industria ritiene che sia la tecnologia di nuova generazione nell’industria del silicio.

leggi di più

Condividi questo articolo!

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *