Martedì Apple ha annunciato i guadagni. Perché il mercato potrebbe averli ignorati.

[ad_1]

Mentre le aspettative degli investitori per gli utili per il trimestre di giugno dopo la chiusura di martedì si riscaldano, il prezzo delle azioni è recentemente salito a un livello record. Ma il lancio dell’iPhone di prossima generazione, che dovrebbe essere rilasciato a settembre, potrebbe essere il vero produttore differenziato.

Il recente rimbalzo di Apple non ha eliminato le preoccupazioni sul titolo.La revisione normativa delle grandi aziende tecnologiche, in particolare Apple (codice azionario: AAPL) sta diventando sempre più stringente, con particolare attenzione alle commissioni che Apple addebita agli sviluppatori che distribuiscono applicazioni L’app store dell’azienda Per iPhone, iPad e Mac, questo è ovvio. Alcune persone sono anche preoccupate per il difficile confronto anno su anno Alcuni investitori temono che la recente forte crescita delle vendite di Mac e iPad rallenterà quando l’economia tornerà a condizioni più normali. Altri temono che il prossimo lotto di iPhone fornirà solo miglioramenti incrementali e questa richiesta potrebbe essere deludente.

Ma nessuno sembra preoccuparsi troppo del proprio reddito. Il consenso di Wall Street per il terzo trimestre fiscale è di un fatturato di 72,9 miliardi di dollari e un profitto per azione di 1 dollaro. Anche gli analisti cauti riguardo al titolo pensano che questi numeri siano troppo bassi.Ad esempio, Bank of America Global Research Analyst
Vamsimohan
Spinto dalla forza del portafoglio hardware dell’azienda, il fatturato stimato è di 77 miliardi di dollari USA e l’utile per azione è di 1,05 dollari USA. Tuttavia, Mohan ha ancora un rating neutro sul titolo con un prezzo obiettivo di $ 160 e ha avvertito che, data l’impennata delle vendite di Mac e iPad durante la pandemia, la società dovrà affrontare difficili confronti nei prossimi trimestri.

Lui aveva ragione. Nel trimestre di marzoSpinte dalla forte crescita dell’intero portafoglio di prodotti, le vendite di Apple sono aumentate del 54%, di cui le vendite di iPhone sono aumentate del 66%, Mac è aumentato del 70%, iPad è aumentato del 79%, I dispositivi indossabili sono aumentati del 25%, Servizi Un aumento di 27%. Le stime di consenso di Wall Street per il trimestre di giugno erano vendite di iPhone di $ 34,2 miliardi, iPad di $ 7,2 miliardi, Mac di $ 7,9 miliardi, dispositivi indossabili, casa e accessori a $ 7,8 miliardi e servizi a $ 16,3 miliardi.

La società non ha fornito indicazioni dettagliate per il trimestre, ma ha avvertito che a causa della carenza di componenti che causano una fornitura ridotta di Mac e iPad, le vendite potrebbero diminuire fino a $ 4 miliardi.

ancora, Analista Wedbush Dan Ives Si ritiene che sotto la continua forte domanda di iPhone 12, Apple si stia muovendo verso un altro ritmo globale, specialmente con una forte domanda in Cina. Ives ha scritto: “Sebbene la carenza di chip sia una suspense per Apple in questo trimestre, riteniamo che il forte iPhone e i servizi di questo trimestre abbiano compensato qualsiasi debolezza a breve termine che Wall Street si aspettava tre mesi fa”. stock di tecnologia su larga scala preferito, e il suo servizio e la domanda di iPhone hanno una “corsa 1-2”. Ritiene che la società possa raggiungere un valore di mercato di 3 trilioni di dollari USA nel 2022, ma ora è inferiore a 2,5 trilioni di dollari USA. Ives mantiene il suo rating di sovraperform e un prezzo obiettivo di $ 185.

Analista Canaccord T. Michael Walkley Ha anche aggiornato nuovamente il suo rating di acquisto sulle azioni Apple e ha aumentato il suo prezzo obiettivo da $ 165 a $ 175. Si aspetta inoltre che i risultati trimestrali di giugno superino le aspettative di Wall Street. Una domanda interessante è se Apple riprenderà a fornire indicazioni trimestrali, che è ciò che l’azienda ha sospeso durante la pandemia. Walkley ha detto che se lo fanno, la previsione dovrebbe superare l’attuale previsione stradale.

Ha scritto: “Apple è in una buona posizione per continuare a beneficiare del ciclo di aggiornamento 5G. Ci aspettiamo che con l’aumento degli smartphone 5G e della loro base installata, con ricavi da servizi a margine più elevati, il trend di crescita complessivo sarà forte. ” L’approccio all’ecosistema di Apple, inclusa la base installata di oltre 1,65 miliardi di dispositivi in ​​tutto il mondo e ora più di 1 miliardo di utenti iPhone, dovrebbe continuare a generare forti ricavi dai servizi”.

Ma la grande novità potrebbe non essere ancora arrivata. Una volta che la società ha superato i guadagni passati, gli investitori Apple li azzereranno quando l’iPhone verrà lanciato in autunno. (Lo chiamiamo iPhone 13, anche se Apple non ha dato un nome specifico alla nuova serie.) Ives ha visto miglioramenti progressivi, incluse le funzionalità lidar in tutti i telefoni, che aumenteranno la loro utilità nelle applicazioni di realtà aumentata. Ancora più importante, ha osservato che circa 250 milioni della base installata di quasi 1 miliardo di iPhone sono in uso da almeno 3,5 anni e devono essere aggiornati.

Come ha sottolineato Katy Huberty di Morgan StanleyCon l’introduzione dei nuovi telefoni cellulari, il prezzo delle azioni di Apple tende a sovraperformare il mercato. Non c’è motivo di pensare che quest’anno sarà diverso. Si prevede che Apple registrerà ottimi risultati nel trimestre di giugno e, mentre ci avviciniamo alla caduta, potrebbero verificarsi massimi più elevati.

Possiamo rivalutare dopo.

Scrivi a Eric J. Savitz eric.savitz@barrons.com

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *