Matrimonio e matrimonio di common law: qual è la differenza?

[ad_1]

Il matrimonio è un’unione legale tra due persone e richiede una licenza e una cerimonia nella maggior parte degli stati.Ma in alcuni stati, se tu e il tuo partner avete vissuto insieme e vi comportate come sposati, potreste avere il cosiddetto Diritto comune matrimonio. Questo non è automatico, devi seguire alcune regole. Tuttavia, se lo fai, puoi richiedere molti dei benefici finanziari che ricevono le coppie sposate tradizionali.

Non confondere il matrimonio di common law con l’unione civile, che è un rapporto giuridico tra due persone e concede diritti solo a livello statale.Prima che la Corte Suprema del 2015 stabilisse che il matrimonio tra persone dello stesso sesso era legalizzato in tutti i 50 stati Oberbergfell contro Hodges, L’unione civile è principalmente un modo per le coppie dello stesso sesso di stabilire una relazione legalmente riconosciuta.

Non tutti gli stati riconoscono le unioni civili, il che significa che potrebbero non essere valide se ti trasferisci in un altro stato. E indipendentemente dal fatto che una coppia sia dello stesso sesso o del sesso opposto, le unioni civili non forniscono protezione o benefici federali. Tuttavia, i matrimoni di common law si qualificano per molti degli stessi diritti dei matrimoni legali con permessi statali.

Punti chiave

  • Meno di una dozzina di stati e il Distretto di Columbia riconoscono i matrimoni di common law.
  • Le persone che soddisfano i requisiti matrimoniali di diritto comune nel loro stato avranno diritto alla maggior parte dei benefici economici delle coppie sposate, compresi i benefici federali come la previdenza sociale.
  • Coloro che si trasferiscono al di fuori dello stato in cui hanno stabilito un matrimonio consuetudinario dovrebbero verificare la propria identità con un avvocato dopo essersi trasferiti.
  • Sebbene non vi sia divorzio nei matrimoni di common law, questo rapporto dovrebbe essere sciolto in conformità con la legge per risolvere eventuali responsabilità nei confronti dell’ex coniuge.

matrimonio

In molte giurisdizioni, il matrimonio richiede il matrimonio di funzionari come autorità riconosciute, clero o funzionari giudiziari. Questo può essere fatto in contesti religiosi o non confessionali o laici, come municipi o tribunali. Qui viene rilasciato e registrato ufficialmente un certificato di matrimonio.Negli Stati Uniti, la maggior parte degli stati richiede matrimoni legali in modo che una coppia possa esercitare i benefici coniugali, come la presentazione di a Dichiarazione dei redditi congiunta, Conti finanziari condivisi, ecc.

Matrimonio civile

Un matrimonio di diritto comune riconoscerà una coppia legalmente sposata, anche se la coppia non ha mai prestato giuramento in una cerimonia civile o religiosa e non ha un certificato di matrimonio. Sebbene gli stati non abbiano regolamenti formali sul matrimonio di diritto comune, una coppia deve soddisfare determinate condizioni per sposarsi secondo il diritto comune. Essi devono:

  1. Diventa una coppia eterosessuale che vive insieme in uno stato che riconosce il matrimonio di diritto comune.
  2. Vivere insieme per molto tempo. Sebbene molte persone pensino che sette o dieci anni siano un lasso di tempo necessario, nessuno stato fornisce un periodo di tempo specifico per la convivenza.
  3. Come coppia sposata, presentatevi ad amici, vicini di casa e colleghi, chiamatevi “mio marito” o “mia moglie” e usate persino lo stesso cognome. Inoltre, devono presentare insieme le dichiarazioni dei redditi e avere un conto bancario e una carta di credito comuni.
  4. Tieni la testa libera.
  5. Non posso sposare qualcun altro.

La questione del matrimonio di common law che si applica alle coppie dello stesso sesso è un po’ vaga. Alcune autorità legali ritengono che, in generale, gli stessi fattori che si applicano alle coppie eterosessuali nei matrimoni di fatto si applichino anche alle coppie LGBTQ+. A partire dal 2021, solo l’Iowa, il Rhode Island e il Distretto di Columbia lo consentono specificamente Matrimonio di common law tra persone dello stesso sesso. Nel 2021, Colorado si unì a loro.

Stati che riconoscono i matrimoni di common law

Meno di una dozzina di stati e il Distretto di Columbia riconoscono i rapporti di common law e ogni stato ha requisiti specifici che devono essere soddisfatti:

  • Colorado–Se firmi un contratto a partire dal 1 settembre 2006, devi avere 18 anni e non essere vietato da altre leggi.
  • Iowa–Progettato per supportare le persone a carico, ma non vietato.
  • Kansas–Sia gli uomini che le donne devono essere mentalmente capaci di prendere impegni, devono avere 18 anni per sposarsi e devono indicare che sono sposati in comunità.
  • Montana-Non vietato e invalidato dal Capitolo Nazionale del Matrimonio.
  • New Hampshire –Lo statuto usa il termine “convivenza” al posto di “matrimonio consuetudinario” e stabilisce che tali unioni possono essere riconosciute solo ai fini ereditari, cioè se i coniugi hanno convissuto per tre anni prima, il patrimonio sarà liquidato dopo la morte di uno di loro Tempo alla morte.
  • Oklahoma–Ad eccezione delle unioni formate prima del 1 novembre 1998, i matrimoni di common law sono sempre stati oggetto di conflitti tra diritto statale e tribunali. Ma in generale, sembra ancora funzionare. Per essere riconosciuti come relazione di convivenza qualificata, due persone devono dimostrare che (1) vivono insieme; (2) sono economicamente interdipendenti; (3) non hanno legami di sangue nella misura in cui il matrimonio è proibito; (4) avere almeno 18 anni Anni.
  • Rhode Island-Sia gli uomini che le donne devono pianificare di sposarsi e comportarsi come loro (cioè vivere insieme e mostrare agli amici e alla famiglia che sono sposati).
  • Carolina del Sud –È permesso sposarsi senza una licenza valida. Non ci sono leggi specifiche sui matrimoni di common law.
  • Texas–Per “matrimonio informale”, Entrambi i coniugi devono accettare di sposarsi, vivere insieme e dire agli altri che sono sposati.
  • Utah-Per un “matrimonio non grandioso”, entrambe le parti devono essere in grado di accettare il matrimonio e gli altri devono sapere che sono coppie sposate.

Alcuni stati hanno stabilito che saranno riconosciuti solo i matrimoni consueti che soddisfano i requisiti statali prima di una certa data, non quelli avvenuti dopo. Questi stati e date sono:

  • Alabama–1 gennaio 2017
  • Georgia-1 gennaio 1997
  • Idaho–1 gennaio 1996
  • Ohio–10 ottobre 1991
  • Pennsylvania–1 gennaio 2005 (Inoltre, le due parti devono scambiarsi i voti matrimoniali e dire “ciò che si dice al presente, e si dice allo scopo di stabilire una relazione tra marito e moglie.”)

Qual è l’impatto finanziario di un matrimonio di common law?

Le coppie che sono riconosciute come sposate dalla common law godono di molti degli stessi benefici delle coppie legalmente sposate, a condizione che la maggior parte dei loro matrimoni vivano in uno stato che riconosce la common law. Questi vantaggi includono:

  • Possono beneficiare di prestazioni di sicurezza sociale, ma devono dimostrare il numero di anni in cui hanno vissuto insieme in un paese di common law
  • Ottenere i benefici del datore di lavoro tramite il coniuge (ad esempio l’assicurazione sanitaria)
  • Esenzione dall’imposta sulle donazioni per doni reciproci
  • Matrimonio illimitato Esonerare Per la loro eredità, fino al Commonwealth Imposta di successione limite
  • Richiedi la detrazione Interessi ipotecari (Se possiedono congiuntamente la casa) e bambini (se applicabile)
  • Finché esiste un testamento valido, il coniuge può ereditare i beni del coniuge (ma se il coniuge muore senza testamento, i figli e gli altri membri della famiglia avranno diritti successori, mentre il convivente superstite no)
  • Utilizzare una lettera di autorizzazione medica per designare il coniuge convivente come la persona che ha preso decisioni mediche quando era inabile (piuttosto che altri membri della famiglia).

Molti di questi vantaggi possono aiutare a risparmiare denaro. Ad esempio, avere un piano sanitario condiviso invece di acquistare due piani separati può far risparmiare migliaia di dollari ogni anno.

Se uno stato riconosce un matrimonio di diritto comune e una coppia certamente no Per essere considerati sposati, devono firmare una copia Contratto di convivenza-Soprattutto se hanno proprietà in comune o usano lo stesso cognome.

Sebbene nella maggior parte dei casi, i coniugi possano godere dei benefici economici e legali del matrimonio, possono anche essere vulnerabili ad alcuni potenziali svantaggi. Ad esempio, se un coniuge acquista la proprietà da solo e l’altro coniuge non è nel contratto, può vendere la proprietà senza il consenso dell’altra parte. Per aggirare questo problema, dovrebbe essere utilizzato un accordo di comproprietà per l’acquisto di beni importanti. Per sicurezza, dovresti rivedere i tuoi obblighi e diritti con un avvocato che comprende i matrimoni di diritto comune.

Linea di fondo

Le coppie che si trasferiscono fuori dallo stato in cui hanno stabilito un matrimonio di common law devono sapere che tutti gli stati riconoscono un matrimonio di common law legalmente contratto da una coppia in un altro stato.

Tuttavia, dopo il trasferimento, potrebbero voler parlare con un avvocato nel NSW per assicurarsi di adempiere agli obblighi legali richiesti per difendere i diritti delle coppie sposate. Mantenere un buon registro, soprattutto se si spostano frequentemente, aiuterà quando si richiedono benefici federali.

Se una coppia di common law decide di separarsi, anche se non esiste un “divorzio di common law”, deve comunque sciogliere legalmente la loro relazione. Ciò implica il fatto che una persona in un matrimonio di diritto comune può essere obbligata a fornire al suo ex coniuge lo stesso tipo di sostegno che una persona in un matrimonio legalmente vincolante potrebbe dover fornire dopo un divorzio.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *