Mentre il dollaro USA e i rendimenti sono aumentati, i futures sull’oro di martedì hanno esacerbato il recente forte calo

[ad_1]

Dopo un forte calo di oltre il 5% durante la sessione di negoziazione mattutina asiatica, i futures sull’oro sono scesi martedì mattina e hanno continuato il loro calo per un giorno dopo aver fissato il prezzo di regolamento più basso da marzo lunedì.Dicembre oro
GCZ21,
+0,09%

Un giorno dopo che l’oro è sceso del 2,1% e ha raggiunto il suo prezzo di regolamento più basso dal 31 marzo, il prezzo dell’oro è stato scambiato a $ 4,60, o 0,3%, scendendo a $ 1.721,80 per oncia.Il commercio dell’oro è con il rendimento dei titoli del Tesoro USA a 10 anni
TMUBMUSD10Y,
1,346%

Con il rafforzamento del dollaro, lunedì è salito all’1,34% dall’1,316%. Secondo l’indice del dollaro ICE, il tasso di cambio del dollaro USA contro il dollaro USA è aumentato dello 0,2% a 93,10
DXY,
+0.13%
,
Una misura dei sei concorrenti della coppia di valute. Un dollaro USA più forte renderà le attività denominate in quella valuta più costose per gli acquirenti esteri e l’aumento dei rendimenti potrebbe indebolire la domanda di metalli preziosi non redditizi.

leggi di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *