Mentre le autorità di regolamentazione impongono sanzioni più severe, le multe contro il riciclaggio di denaro aumentano

[ad_1]

Aggiornamento sul riciclaggio di denaro

I regolatori globali continuano a imporre multe elevate alle aziende che hanno fallito l’antiriciclaggio, specialmente nel Regno Unito e nell’Unione Europea, perché i regolatori stanno facendo pressioni sul settore finanziario per rafforzare la sua difesa contro la criminalità.

La società di consulenza in materia di governance e rischio Kroll ha rilevato nella sua ultima revisione che le autorità hanno imposto quasi 1 miliardo di dollari USA (994 milioni di dollari USA) di sanzioni antiriciclaggio in 17 importanti azioni nei primi sei mesi del 2021. Ondeggiare Raggiungerà 2,2 miliardi di dollari entro il 2020, un aumento di cinque volte rispetto ai 444 milioni di dollari del 2019.

Claire Simm, direttore della conformità e della supervisione dei servizi finanziari di Kroll, ha dichiarato: “Le indagini su Covid-19 non sono state sospese”.

Questo è stato il caso dall’inizio dello studio nel 2016 e le multe sono principalmente legate a carenze nella gestione dell’antiriciclaggio, monitoraggio di attività sospette e insufficiente diligenza della clientela. Nonostante gli avvertimenti emessi nel corso degli anni, i regolatori stanno imponendo sanzioni più severe e persino procedimenti penali a coloro che ritengono di non soddisfare i requisiti.

A marzo, la British Financial Conduct Authority ha lanciato Primo tentativo di accusa In risposta al fallimento AML di NatWest, NatWest non è riuscita a monitorare adeguatamente le azioni di un commerciante d’oro a Bradford. Il tribunale può imporre sanzioni illimitate nei casi di riciclaggio di denaro.

“La decisione di FCA di esercitare i suoi poteri criminali è la prima volta nel Regno Unito e l’autorità di regolamentazione ha chiaramente avvertito che non tollererà violazioni della conformità a parte l’enorme deterrenza di enormi multe e danni alla reputazione”, ha aggiunto Simm.

Altre importanti indagini sono state condotte nel Regno Unito quest’anno.Il prestatore digitale di start-up Monzo ha rivelato il mese scorso Sotto investigazione FCA ha indagato sulla possibile violazione delle leggi antiriciclaggio. Tali problemi normativi sono sintomi di aziende fintech in rapida crescita i cui processi di conformità e “conosci il tuo cliente” spesso non riescono a tenere il passo con il ritmo di acquisizione dei clienti.

Il concorrente tedesco N26 è stato Rimproverare L’agenzia di regolamentazione nazionale BaFin è stata approvata dall’agenzia di regolamentazione nazionale a causa della sua incapacità di controllare il riciclaggio di denaro e quest’anno ha istituito un supervisore speciale per supervisionare la sua rettifica.

Negli ultimi anni, l’Europa ha superato gli Stati Uniti e l’Asia nell’applicazione della legge, il che è contrario alla situazione nel 2018, quando le autorità statunitensi hanno rappresentato la maggior parte delle operazioni.

Solo nel 2021, più della metà delle multe è arrivata dai Paesi Bassi.Ciò è dovuto principalmente a ABN Amro’s Liquidazione di 480 milioni di euro Contattato la procura dopo essere stato accusato di aver violato la legge antiriciclaggio “per molti anni e su basi strutturali”.

Inoltre, il nuovo CEO di UBS Ralph Hammers Potrebbe affrontare un’indagine giudiziaria Nel 2018 ha guidato la banca ING con sede ad Amsterdam coinvolta in uno scandalo di riciclaggio di denaro da 775 milioni di euro.

Negli Stati Uniti Capital One deve pagare Multa per 390 milioni di dollari USA Dopo l’istruttoria del Ministero delle Finanze, la condotta antiriciclaggio si è rivolta a violazioni “intenzionali e colpose” del Codice del Segreto Bancario.

La portata delle attività globali di riciclaggio di denaro ha portato all’introduzione di nuove leggi, come la “Legge sulle sanzioni e l’antiriciclaggio” entrata in vigore dopo la Brexit. La National Crime Agency del Regno Unito stima che causi più di 100 miliardi di libbre di danni al Regno Unito ogni anno.

Kroll ha dichiarato nel rapporto che la nuova legge “porterà a livelli più elevati di azioni di contrasto in futuro”. “Possiamo aspettarci con impazienza le ingenti multe e l’applicazione penale nel 2021 e oltre”.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *