Miglior ETF azionario FANG per il quarto trimestre del 2021

[ad_1]

FANG È l’acronimo di Facebook Inc. (FB), Amazon Inc. (Amazon), Netflix (NFLX) e Alphabet Inc. (Google). Queste aziende rappresentano una varietà di settori diversi, dai servizi di comunicazione alla tecnologia ai prodotti di consumo discrezionale. Ma sono spesso raggruppate insieme perché storicamente sono state una delle aziende in più rapida crescita, più innovative e di maggior successo al mondo.

Per gli investitori che desiderano investire nel Gruppo FANG senza dover concentrare il proprio portafoglio su pochi titoli volatili, l’Exchange Traded Fund a tema FANG (ETF) Può rappresentare la scelta migliore.Queste quattro società hanno suscitato un forte interesse da parte degli investitori perché la tecnologia ha favorito la loro crescita nelle seguenti aree E-commerce, Dispositivi mobili, cloud computinge intrattenimento in streaming.

Punti chiave

  • I titoli FANG rappresentati dai settori della tecnologia, dei servizi di comunicazione e dei beni di consumo discrezionali hanno registrato risultati contrastanti rispetto al mercato più ampio nell’ultimo anno.
  • Gli ETF che tracciano i migliori rendimenti totali in un anno sono MILN, XNTK e GVIP.
  • Le maggiori partecipazioni di questi ETF sono rispettivamente Intuit Inc., Applied Materials Inc. e salesforce.com Inc..

Sebbene sia popolare e ampiamente utilizzato tra gli investitori, l’acronimo “FANG” potrebbe essere un po’ obsoleto perché Google si è ribattezzato Alphabet. Sono apparse anche diverse varianti. Mela. (AAPL) Viene spesso aggiunto per creare un gruppo di cinque titoli chiamato “FAANG”, e alcuni investitori e analisti hanno persino aggiunto Microsoft (Servizi finanziari Microsoft) Per formare un gruppo di sei titoli denominati “FAAMNG” o “FAAMNG”. Per semplicità, useremo l’acronimo originale “FANG” in questa storia.

Il settore di ciascuna azienda fornisce un punto di riferimento approssimativo per il confronto con il più ampio mercato statunitense e allo stesso tempo ne illustra le diverse caratteristiche. Facebook, Netflix, e lettera Secondo la performance dello Standard & Poor’s 500 Communication Service Industry Index, il tasso di rendimento totale del settore dei servizi di comunicazione in un anno è del 43,7%. AmazonD’altra parte, nel settore dei beni di consumo voluttuari, secondo lo Standard & Poor’s 500 Consumer Discretionary Industry Index, il tasso di rendimento totale monitorato a un anno del settore è del 27,5%. Allo stesso tempo, Apple e Microsoft nel settore tecnologico, misurato dall’Indice Standard & Poor’s 500 Information Technology Industry, il tasso di rendimento totale di un anno del settore è del 36,2%. A partire dal 2 agosto 2021, le prestazioni del settore dei beni voluttuari sono in ritardo rispetto al tasso di rendimento totale di un anno del 35,2% dell’S&P 500, mentre le prestazioni del settore della tecnologia e dei servizi di comunicazione superano il mercato più ampio.

Ci sono 22 ETF su azioni FANG scambiati negli Stati Uniti, esclusi fondi con leva finanziaria e inversi e fondi con asset in gestione inferiori a 50 milioni di dollari USA (Scala di gestione patrimoniale). Questi fondi forniscono una buona esposizione alle quattro società FANG e ad altri titoli. Sulla base della performance dell’anno passato, l’ETF sui titoli FANG con le migliori performance è il Global X Millennial Consumer ETF (Milne). Abbiamo controllato i tre migliori ETF azionari FANG di seguito. Tutte le cifre sono aggiornate al 2 agosto 2021.

  • Performance in un anno: 49,2%
  • Tasso di spesa: 0,50%
  • Rendimento da dividendo annuale: 0,13%
  • Volume giornaliero medio su tre mesi: 33.823
  • Patrimonio in gestione: 220,2 milioni di dollari USA
  • Data di costituzione: 4 maggio 2016
  • Emittente: Mirae Asset Global Investment Co., Ltd.

MILN replica l’Indxx Millennial Themed Index, che mira a misurare la performance dei titoli statunitensi che sono pronti a beneficiare dell’ascesa dei millennial. L’ETF mira a fornire opportunità di investimento per le aziende che possono beneficiare del crescente potere di spesa e delle preferenze uniche dei millennial americani (nati dal 1980 al 2000).

Il fondo investe principalmente in titoli a grande capitalizzazione con un elevato potenziale di crescita nei settori dei beni voluttuari, dei servizi di comunicazione o della tecnologia dell’informazione (IT). Le sue prime tre partecipazioni sono Intuit Inc. (INTU), una società di software finanziario; azioni di classe B di Nike (di), produttori di calzature, abbigliamento e prodotti correlati e titoli di classe A di Alphabet Inc..

  • Rendimento in un anno: 48,0%
  • Tasso di spesa: 0,35%
  • Rendimento da dividendo annuale: 0,27%
  • Volume giornaliero medio su tre mesi: 14.848
  • Patrimonio in gestione: $ 712,8 milioni
  • Data di costituzione: 25 settembre 2000
  • Emittente: State Street

XNTK segue il New York Stock Exchange Technology Index, che è composto da 35 aziende leader nel settore tecnologico quotate negli Stati Uniti. Il fondo, noto anche come NYSE Technology ETF, investe principalmente in società legate alla tecnologia negli Stati Uniti, ma investe anche in società in Cina, Singapore, Canada e Taiwan. La più grande sottoindustria di XNTK è l’industria dei semiconduttori, seguita da media e servizi interattivi, Internet e vendita diretta al dettaglio e una serie di altre industrie legate alla tecnologia.

XNTK è principalmente un Azioni a grande capitalizzazione Il fondo si concentra sull’investimento in società con un elevato potenziale di crescita. Le sue tre principali partecipazioni includono Applied Materials (AMAT), fornitori di apparecchiature, servizi e software che producono chip a semiconduttore; azioni di Classe A di Alphabet; e NVIDIA (Nvidia), un’unità di elaborazione grafica e produttore di chip.

  • Rendimento in un anno: 43,5%
  • Tasso di spesa: 0,45%
  • Rendimento da dividendo annuale: 0,12%
  • Volume giornaliero medio su tre mesi: 11.629
  • Patrimonio in gestione: $219,2 milioni
  • Data di costituzione: 1 novembre 2016
  • Emittente: Goldman Sachs

GVIP segue l’indice VIP degli hedge fund Goldman Sachs e mira a imitare gli investimenti dei migliori hedge fund. Il fondo esamina i dati pubblici di hedge fund selezionati e si rivolge alle prime 10 partecipazioni in questi portafogli. GVIP detiene un portafoglio di circa 50 azioni.

GVIP è unico tra gli ETF a basso costo perché mira a replicare il successo di fondi più costosi e gestiti attivamente. Le maggiori partecipazioni di GVIP includono salesforce.com Inc. (Gestione delle relazioni con i clienti), un fornitore di servizi di gestione delle relazioni con i clienti (CRM) basato su cloud, azioni di classe A di Carvana Co. (CVNA), un rivenditore di auto usate online e il titolo di Classe A di Square Inc. (qualità), prestatore di servizi di pagamento.

I commenti, le opinioni e le analisi qui espresse sono solo di riferimento e non devono essere considerati consigli di investimento personali o consigli sull’investimento in titoli o sull’adozione di qualsiasi strategia di investimento. Sebbene riteniamo che le informazioni fornite qui siano affidabili, non ne garantiamo l’accuratezza o la completezza. Le opinioni e le strategie descritte nei nostri contenuti potrebbero non essere adatte a tutti gli investitori. A causa della rapida evoluzione del mercato e delle condizioni economiche, tutti i commenti, le opinioni e le analisi contenuti nei nostri contenuti sono presentati alla data di pubblicazione e possono cambiare senza preavviso. Questo materiale non ha lo scopo di fornire un’analisi completa di ogni fatto importante su qualsiasi paese, regione, mercato, settore, investimento o strategia.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *