Miglior ETF S&P 500 nel quarto trimestre del 2021

[ad_1]

questo Indice Standard & Poor’s 500 È un Indice ponderato per la capitalizzazione di mercato 505 titoli azionari statunitensi a grande capitalizzazione rappresentano circa l’80% della capitalizzazione di mercato del mercato azionario statunitense. Negli Stati Uniti, l’indice S&P 500 è solitamente sinonimo di “mercato” ed è l’indice più vicino all’indice azionario statunitense predefinito.suo Il componente più grande Calcolati in base al peso sono i grandi stock, come Apple (AAPL), Microsoft Corporation (Servizi finanziari Microsoft), Amazon Inc. (Amazon), azioni di classe A di Facebook Inc. (FB), e le azioni di Classe A di Alphabet Inc. (Google).L’indice S&P 500 è il benchmark dell’indice Il primo fondo indicizzato, il primo ETFL’ETF S&P 500 è un modo economico per gli investitori di ottenere un’esposizione diversificata al mercato azionario statunitense, sebbene sia stato estremamente volatile nell’ultimo anno a causa della pandemia di coronavirus e della massiccia distruzione dell’economia globale.

Lo Standard & Poor’s 500 Index è un indice ponderato per la capitalizzazione di mercato di 505 titoli azionari statunitensi a grande capitalizzazione.
Il rendimento totale dell’indice per l’anno passato è del 31,1%.
Gli ETF S&P 500 con le commissioni più basse sono SPLG, VOO e IVV.
L’ETF più liquido è SPY.

Esistono 4 ETF che replicano l’indice S&P 500 negoziato negli Stati Uniti, esclusi i fondi inversi e con leva finanziaria. Al 30 agosto 2021, l’indice S&P 500 ha registrato un rendimento totale del 31,1% negli ultimi 12 mesi. Di seguito, diamo un’occhiata all’ETF S&P 500 più economico Compra e tieni Per i trader più attivi, l’investimento e la liquidità più forti.Esiste una relazione a tre vie tra i fondi più economici, il che dimostra Guerra dei prezzi È perché gli emittenti di ETF stanno correndo per trattenere e aumentare gli investitori. Tutte le cifre seguenti provengono da ETFdb.com, al 30 agosto 2021.

Poiché l’ETF che replica l’indice segue la performance dell’indice S&P 500, una delle determinanti più importanti dei rendimenti a lungo termine è quanto addebita il fondo.

Tasso di spesa: 0,03%
Rendimento in un anno: 31,0%
Rendimento da dividendo annuale: 1,27%
Volume giornaliero medio di 3 mesi: 1.714.640
Patrimonio in gestione: 12,4 miliardi di dollari
Data di costituzione: 8 novembre 2005
Emittente: State Street

Tasso di spesa: 0,03%
Rendimento in un anno: 31,0%
Rendimento da dividendo annuale: 1,28%
Volume giornaliero medio di 3 mesi: 3.619.505
Patrimonio in gestione: $ 254,5 miliardi
Data di costituzione: 7 settembre 2010
Editore: Pioneer

Tasso di spesa: 0,03%
Rendimento in un anno: 31,0%
Rendimento da dividendo annuale: 1,25%
Volume giornaliero medio di 3 mesi: 4.067.274
Patrimonio in gestione: 304,3 miliardi di dollari USA
Data di costituzione: 15 maggio 2000
Emittente: BlackRock Financial Management

La liquidità indica quanto sia facile negoziare ETF e una maggiore liquidità di solito si traduce in costi di transazione inferiori. Per coloro che desiderano detenere gli ETF per lungo tempo, i costi di transazione non sono un grosso problema. Ma se sei interessato a negoziare frequentemente ETF, è importante trovare fondi altamente liquidi per ridurre al minimo i costi di transazione.

Volume giornaliero medio di 3 mesi: 60,887.680
Rendimento in un anno: 30,9%
Tasso di spesa: 0,09%
Rendimento da dividendo annuale: 1,24%
Patrimonio in gestione: 395,8 miliardi di dollari USA
Data di costituzione: 22 gennaio 1993
Emittente: State Street

I commenti, le opinioni e le analisi qui espresse sono solo di riferimento e non devono essere considerati consigli di investimento personali o consigli sull’investimento in titoli o sull’adozione di qualsiasi strategia di investimento. Sebbene riteniamo che le informazioni fornite qui siano affidabili, non ne garantiamo l’accuratezza o la completezza. Le opinioni e le strategie descritte nei nostri contenuti potrebbero non essere adatte a tutti gli investitori. A causa della rapida evoluzione del mercato e delle condizioni economiche, tutti i commenti, le opinioni e le analisi contenuti nei nostri contenuti sono presentati alla data di pubblicazione e possono cambiare senza preavviso. Questo materiale non ha lo scopo di fornire un’analisi completa di ogni fatto importante su qualsiasi paese, regione, mercato, settore, investimento o strategia.

Per saperne di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *