“Non pensarlo come un piano per arricchirsi rapidamente”: come evitare truffe e perdite di criptovalute

[ad_1]

Singapore: quando la signora Goh è entrata a far parte di Torque, una piattaforma di trading di criptovalute, perché alcuni dei suoi amici erano su di essa, il pagamento era migliore del tasso di interesse offerto dalla banca. Ha detto che anche le criptovalute potrebbero apprezzare.

L’investitore, che ha rifiutato di fornire il suo nome completo, ha aggiunto che la piattaforma sembra stabile e sembra essere gestita da “persone con una buona reputazione”.

Tuttavia, con l’avvicinarsi del capodanno lunare di quest’anno, sono emersi problemi. Dopo un anno di pagamenti “a orologeria”, con un tasso di calcolo giornaliero dello 0,014% per lei, si sono fermati.

Torque, che è stata costituita nelle Isole Vergini britanniche, ha sospeso il conto dell’investitore ed è entrata nel processo di liquidazione.

Secondo The Straits Times, gli investitori hanno segnalato la piattaforma alla polizia e il suo CEO Bernard Ong ha affermato che le attività di trading non autorizzate di un dipendente hanno causato perdite significative nei conti degli investitori.

La signora Wu è una delle persone che ha denunciato la polizia.

La signora Goh ha detto allo spettacolo che ha perso circa S$ 30.000 mente soldi.

Negli ultimi anni, sebbene alcuni investitori abbiano ottenuto enormi guadagni da Bitcoin e altre criptovalute, altri hanno perso notevoli risparmi a causa di decisioni di investimento sbagliate o truffe.

Lettura: incontra gli investitori di criptovaluta di Singapore che acquistano opere d’arte per un valore di S $ 93 milioni

Dal 2018 allo scorso anno, la polizia di Singapore ha ricevuto 533 segnalazioni di imbrogli, frodi o altri crimini legati alle criptovalute, di cui 393 avvenuti l’anno scorso. Gli investitori hanno perso circa S $ 29 milioni.

Sebbene la Monetary Authority of Singapore (MAS) abbia avvertito che le criptovalute sono prodotti di investimento volatili e “ad alto rischio”, non sono adatte agli investitori al dettaglio.

Leggi: Commento: Bitcoin un giorno diventerà la valuta principale a Singapore?

Gli esperti hanno detto a Money Mind che i rischi principali sono i cattivi investimenti in umili monete, l’ingresso in progetti crittografici falliti e la caduta in truffe.

MAS ha affermato che le criptovalute sono prodotti di investimento volatili e ad alto rischio.

La strategia di frode in evoluzione

Choo Oi Yee, chief commercial officer di ADDX, una piattaforma di capitale privato, ha affermato che oltre alla natura non regolamentata della crittografia, i truffatori hanno anche usato la storia del diventare ricchi per “approfittare dell’avidità degli investitori”.

Ha citato due tipi di truffe, uno è uno schema Ponzi, in cui i fondi di nuovi investitori vengono utilizzati come rendimenti per i primi investitori, e l’altro è “sbalzi e cadute”.

Quest’ultimo accade quando un truffatore acquista monete e fa rumore o affermazioni fuorvianti per aumentare i loro prezzi, solo per venderle dopo che altri iniziano a comprare.

Hong Qi Yu, fondatore e CEO della piattaforma di trading digitale Tokenize Xchange, ha affermato che i truffatori possono anche utilizzare account di terze parti per nascondere le proprie tracce.

Possono raggiungere questo obiettivo hackerando gli account, costringendo le persone vulnerabili a consentire l’utilizzo dei loro account o utilizzando individui ignari come muli di denaro.

Il signor Hong ha affermato che questa è una strategia più complessa che può essere utilizzata dai consorzi per penetrare nel quadro di conformità ed eludere i controlli “conosci il tuo cliente” che tutte le banche e gli scambi di criptovaluta devono eseguire.

Ha aggiunto che stare al passo con le mutevoli strategie dei truffatori è una sfida, quindi gli operatori legittimi devono rafforzare il monitoraggio per rilevare attività anomale.

Ha sottolineato che un’altra salvaguardia è quella di avere portafogli crittografati “caldi” e “freddi”. Quest’ultimo ha un rischio molto inferiore di essere dirottato perché la sua chiave, una stringa di caratteri, sblocca l’accesso crittografato per disconnettersi da Internet.

Tokenize Xchange ha rafforzato il monitoraggio della sua piattaforma.

La signora Choo ha affermato che la criptovaluta è molto complicata e gli investitori che vogliono entrare in contatto con essa dovrebbero fare i compiti. Tenendo presente la diversificazione dei rischi, potrebbero non voler investire troppo in questo settore.

Le istituzioni finanziarie più tradizionali stanno iniziando a prendere in considerazione la fornitura di fondi crittografici o prodotti di tipo crittografico, che secondo lei forniranno un modo più sicuro di investimento crittografico, “perché esistono diversi livelli di protezione, supervisione e revisione”.

Singapore supervisiona i fornitori di servizi di criptovaluta in conformità con il Payment Services Act, principalmente per i rischi di riciclaggio di denaro e finanziamento del terrorismo.

Tharman Shanmugaratnam, ministro in carica e primo ministro del MAS, ha dichiarato ad aprile che la banca centrale ha monitorato lo sviluppo del settore delle criptovalute e continuerà ad adeguare le sue regole per “assicurare che la supervisione rimanga efficace e commisurata ai rischi” . proporre”.

Guarda: Frodi crittografiche: come proteggersi dalle frodi criptovalute (7:27)

Attualmente, i fornitori di servizi di token di pagamento digitale non hanno bisogno di ottenere licenze operative ai sensi della legge sui servizi di pagamento e le loro domande, presentate prima di luglio dello scorso anno, sono in fase di revisione.

La rinuncia dura fino a quando il richiedente non approva o respinge o ritira tali domande. Il signor Tharman ha affermato nella sua risposta parlamentare di questa settimana che finora non sono stati rilasciati permessi, ma “alcune domande sono nelle fasi finali di revisione”.

Leggi: Bitcoin ATM arriverà a una stazione di servizio vicino a te

Leggi: La criptovaluta e il suo enorme consumo di energia possono coesistere con gli obiettivi ecologici di Singapore?

“Capisci cosa stai acquistando”

Gli individui che sono stati bruciati nell’investimento hanno queste istruzioni per i potenziali investitori di criptovaluta.

La signora Goh ha affermato che dopo che Torque è stata liquidata, è stata “molto fortunata” che le sue monete su un’altra piattaforma crittografica siano apprezzate e che sia stata in grado di acquistarne di più.

Bitcoin ha raggiunto il massimo storico di quasi US $ 65.000 (S $ 88.000) ad aprile.

Crede che la criptovaluta continuerà ad esistere e ha imparato a fare trading da sola. “Capisci cosa stai acquistando. Questo è molto importante”, ha detto.

Scopri come utilizzare gli scambi (cripto), perché diversi scambi addebitano commissioni diverse. Se usi lo scambio giusto per scambiare le monete giuste, puoi risparmiare un sacco di soldi.

Un altro investitore, Andy (pseudonimo), ha imparato una “lezione costosa e dolorosa” dalla truffa iniziale dell’emissione di token.

Nel 2018, un amico imprenditore lo ha invitato a partecipare alla vendita pubblica di nuovi token digitali, quindi ha trasferito un’altra criptovaluta, Ethereum, a questo amico e ha ricevuto i nuovi token.

Andy ha affermato che dopo l’emissione iniziale del token, i token “sono diventati inutili a un ritmo molto veloce e il valore dei token non è rimbalzato”. “In quel momento ho capito che era una truffa”.

L’investitore di criptovaluta “Andy” (a sinistra) parla con Chor Khieng Yuit di CNA.

Lui e un altro amico hanno perso un totale di 35 Ethereum, ciascuno del valore di circa S$ 1.100 all’epoca. La perdita di circa S$ 38.500 rappresenta circa un quinto del loro patrimonio netto.

Andy sa di non avere ricorso legale perché la crittografia non è regolamentata e “non è scritta su carta”.

Dopo l’esperienza, ha deciso di investire solo in criptovalute “molto liquide”, come Bitcoin ed Ethereum.

Ha detto che gli investitori dovrebbero condurre una due diligence. Quando possibile, dovrebbero verificare se l’entità finanziaria è autorizzata o se è presente in un elenco di avvisi per gli investitori.

“L’intero spazio blockchain e criptovaluta è molto instabile. E la tecnologia alla base è difficile da capire, quindi, a meno che tu non sia appassionato dell’intero panorama, non pensarlo come un piano rapido per arricchirsi”, ha aggiunto.

“La seconda cosa è che la maggior parte delle volte quando le persone si avvicinano a te (su) opportunità di investimento e (se) sembra troppo bello per essere vero.”

Guarda questo La mente dei soldi è quiCi saranno nuovi episodi ogni sabato sera alle 10.30.

leggi di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *