Novità esclusiva del Wall Street Journal | La startup di ride-sharing Swvl sta per stipulare un accordo pubblico con SPAC guidata da donne

[ad_1]

Secondo persone che hanno familiarità con la questione, Swvl Inc., una startup tecnologica di ride sharing con sede in Medio Oriente, sta per diventare pubblica attraverso una fusione con una società di acquisizione per scopi speciali.

Il programma Swvl con sede a Dubai e

Capitale di crescita di Queen’s Gambit


GMBT -0,01%

Le persone che hanno familiarità con la questione hanno affermato che la transazione ha valutato la società a circa $ 1,5 miliardi. Swvl è stata co-fondata da Mostafa Kandil nel 2017. Ha lavorato per la società di ride-sharing Careem, che ora è

Tecnologia Uber società

Swvl opera principalmente in Medio Oriente e Africa e fornisce servizi di carpooling in aree con scarsa affidabilità del trasporto pubblico. I suoi algoritmi e la sua tecnologia aiutano a migliorare l’efficienza di giostre e percorsi. I tipi di utenti dell’azienda sono diversi da Uber e da altri e presta maggiore attenzione a quei clienti che non hanno altre scelte tra il pendolarismo per uscire dal lavoro e andare a scuola. Prevede di espandersi in America Latina ed Europa.

Il nome di Queen’s Gambit SPAC è un riconoscimento della sequenza di apertura degli scacchi e del fatto che sono guidati da donne.Ha raccolto $ 300 milioni a gennaio e poi ha aggiunto altri $ 45 milioni di investimenti attraverso l’opzione di over-allotment del sottoscrittore. tempo, SPAC ha dichiarato che sta cercando di investire in una società target che si concentra sullo sviluppo sostenibile in aree come l’energia pulita, la sanità, la mobilità o l’industria.

Apparso nell’edizione cartacea il 28 luglio 2021, con il nome “Swvl sta per stipulare un accordo con SPAC per quotare le sue azioni”.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *