Numero record negli Stati Uniti di bambini ricoverati in ospedale a causa di COVID-19 Reuters

[ad_1]

3/3

© Reuters. Alisson Argueta, 8 anni, è stato testato per il Coronavirus (COVID-19) il 12 agosto 2021 presso la Back-to-School Clinic di South Gate, Los Angeles, California, USA. REUTERS/Lucy Nicholson

2/3

Gabriella Bot

(Reuters)-Sabato, il numero di bambini ricoverati in ospedale con COVID-19 negli Stati Uniti ha raggiunto un livello record, poco più di 1.900, mentre gli ospedali di tutto il Sud stavano rispondendo a un focolaio causato dalla variante delta altamente contagiosa.

Secondo i dati del Dipartimento della Salute e dell’Umanità degli Stati Uniti, la variante Delta si è diffusa rapidamente tra la maggior parte della popolazione statunitense non vaccinata, causando un’impennata dei ricoveri nelle ultime settimane, con un numero di ricoveri pediatrici salito a 1.902 di sabato. servizio.

Attualmente, i bambini rappresentano circa il 2,4% dei ricoveri per COVID-19 a livello nazionale. I bambini di età inferiore ai 12 anni non possono beneficiare del vaccino, il che li rende più suscettibili all’infezione da questa nuova variante altamente trasmessa.

“Questo non è il COVID dell’anno scorso. Questa volta è peggio e i nostri bambini saranno i più colpiti”, ha detto sabato alla CNN Sally Goza, ex presidente dell’American Academy of Pediatrics.

Secondo i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), anche il numero di pazienti COVID-19 appena ricoverati di età compresa tra 18-29, 30-39 e 40-49 anni questa settimana ha raggiunto un livello record.

L’ondata di nuovi casi ha esacerbato le tensioni tra i leader statali conservatori e i distretti locali sull’obbligo per i bambini in età scolare di indossare maschere quando tornano in classe questo mese.

I distretti scolastici in Florida, Texas e Arizona hanno reso obbligatorio indossare maschere nelle scuole, ignorando l’ordine del governatore repubblicano di vietare ai distretti scolastici di attuare tali regolamenti. Secondo un rapporto del Dallas Morning News di venerdì, il governo del governatore della Florida Ron DeSantis (Greg Abbott) sta facendo appello alla Corte Suprema dello stato per ribaltare i regolamenti della contea di Dallas sull’uso delle mascherine.

Secondo le statistiche di Reuters, un quinto dei pazienti ricoverati per COVID-19 negli Stati Uniti si trova in Florida e il numero di pazienti ricoverati per COVID-19 sabato ha raggiunto il record di 16.100. Secondo i dati del Dipartimento della salute e dei servizi umani, oltre il 90% dei letti di terapia intensiva nello stato sono pieni.

Aumento dei ricoveri

La National Education Association, il più grande sindacato degli insegnanti negli Stati Uniti, è uscita questa settimana per sostenere la vaccinazione obbligatoria dei suoi membri. Sabato il presidente della NEA Becky Pringle ha dichiarato che le scuole dovrebbero adottare tutte le strategie di mitigazione, dai vaccini alle maschere, per garantire che gli studenti possano tornare in sicurezza in classe durante l’anno scolastico.

“I nostri studenti di età inferiore ai 12 anni non possono essere vaccinati. È nostra responsabilità proteggere la loro sicurezza. Proteggere la loro sicurezza significa che tutti coloro che possono essere vaccinati dovrebbero essere vaccinati”, ha detto Pringle alla CNN.

Secondo le statistiche di Reuters, gli Stati Uniti hanno ora una media di circa 129.000 nuovi casi di COVID-19 ogni giorno e questo tasso è raddoppiato in poco più di due settimane. Il numero di pazienti COVID-19 ricoverati in ospedale è al massimo in sei mesi e una media di 600 persone muoiono ogni giorno di COVID-19, che è il doppio del tasso di mortalità a fine luglio.

Secondo le statistiche Reuters, questo mese Arkansas, Florida, Louisiana, Mississippi e Oregon hanno registrato un numero record di ricoveri per COVID-19, il che ha spinto il sistema sanitario a funzionare oltre le sue capacità.

Mary Mayhew, presidente della Florida Hospital Association, ha dichiarato venerdì in una dichiarazione: “Il nostro ospedale sta lavorando per massimizzare il personale e i letti disponibili, compreso l’uso di sale riunioni e caffetterie”.

In Oregon, il governatore Kate Brown ha detto venerdì che invierà 500 membri della Guardia Nazionale per assistere gli ospedali sopraffatti e un totale di 1.500 membri possono aiutare.

A Jackson, nel Mississippi, gli operatori sanitari federali stanno assistendo le squadre locali a corto di personale in un centro di triage da 20 posti letto nel parcheggio dell’Università del Mississippi Medical Center (UMMC) per accogliere i pazienti COVID-19 traboccanti.

L’ospedale ha dichiarato che a partire da sabato mattina, l’UMMC aveva 15 bambini e 99 adulti ricoverati in ospedale a causa di COVID-19. Più del 77% dei pazienti non è vaccinato.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *