Olimpiadi di Tokyo: “Nessun progetto” per ospitare le Olimpiadi in una pandemia

[ad_1]

Venerdì si terranno le Olimpiadi più complesse della storia, a seguito di sforzi logistici senza precedenti per mantenere la portata delle Olimpiadi di Tokyo, prevenendo al contempo la debilitante epidemia di coronavirus.

Tutte le precedenti Olimpiadi sono state colpite da boicottaggi, scandali di corruzione, controversie sul doping e attacchi terroristici. Tuttavia, nei 125 anni di storia dei Giochi Olimpici moderni, nulla li ha preparati per la pandemia globale.

Thomas Bach, presidente del Comitato olimpico internazionale, ha dichiarato: “Questo è di gran lunga il più complicato e difficile, perché non esiste un progetto”. “Dobbiamo inventare qualcosa ogni giorno”.

Dalla decisione deriva un costo aggiuntivo stimato di 800 milioni di dollari USA Rinviare le Olimpiadi Un anno invece di cancellare completamente l’evento.Ciò ha portato a migliaia di litigi rinegoziazioni contratto d’affari, Dalle prenotazioni alberghiere alle offerte di sponsorizzazione.

Il Comitato Olimpico Internazionale ha dichiarato di aver individuato anche un risparmio di 280 milioni di dollari, come i licenziamenti, ma le dimensioni delle Olimpiadi rimangono sostanzialmente le stesse: 33 eventi sportivi e 339 medaglie si terranno in 42 sedi in Giappone. Nelle prossime settimane arriveranno circa 11.000 atleti olimpici e 4.400 paralimpici insieme a migliaia di allenatori, arbitri e altri funzionari.

Ospitare le Olimpiadi proteggerà i contratti di trasmissione e sponsorizzazione globali del Comitato Olimpico Internazionale, che sono stati valutati a 5,7 miliardi di dollari nei quattro anni precedenti le Olimpiadi estive di Rio de Janeiro 2016. Il costo finale ricade in modo sproporzionato sul Giappone.Gli sponsor locali hanno pagato decine di milioni di dollari in tasse aggiuntive e la decisione di ospitare le Olimpiadi senza spettatori ha reso Tokyo I contribuenti abboccano Rimborsati 90 miliardi di yen (816 milioni di dollari) di biglietti venduti.

La spesa extra è stata utilizzata per creare la “bolla” olimpica. Tutti i rappresentanti all’estero sono tracciati su app appositamente progettate per garantire che visitino solo le sedi olimpiche e siano in gran parte isolati dal resto della città. I rappresentanti possono lasciare l’hotel per 15 minuti ogni volta per andare al minimarket. Ogni più lungo rischio di rottura deliberata viene eliminato.

Gli atleti, i funzionari e tutti coloro che si trovano vicino al campo di gioco devono fornire campioni di saliva giornalieri © Michael Kappeler/dpa

Il problema è Già installatoL’app di monitoraggio non è disponibile per tutti i rappresentanti. Alcuni media sono stati costretti a isolarsi nelle loro stanze d’albergo per 14 giorni dopo che qualcuno seduto su un aereo per Tokyo è risultato positivo.

Il “Manuale” di 70 pagine che delinea dettagliate “contromisure” contro il virus è stato aggiornato tre volte nelle ultime settimane, creando confusione sulle regole. I partecipanti devono indossare maschere quasi tutto il tempo tranne mangiare, dormire e gare. Schermi acrilici trasparenti sono stati installati in tutte le sedi olimpiche per limitare il contatto tra i partecipanti. Ma queste misure non hanno scoraggiato la maggior parte dei concorrenti.

“Ad essere onesti, nessun atleta vuole viaggiare a Tokyo”, ha detto Andy Anson, amministratore delegato del Comitato Olimpico Britannico. “Questo è il top, sono disperati per andare.”

Tuttavia, molte persone salteranno le preziose tradizioni olimpiche, come la partecipazione a Cerimonia di apertura o cerimonia di chiusura“Questo ti dà più tempo per pensare”, ha detto Clayton Murphy, medaglia di bronzo in carica nella gara maschile di 800 metri. “Puoi sederti nel villaggio e concentrarti.”

Un operaio pulisce il tavolo del Tokyo Olympic Press Center
Un lavoratore pulisce il tavolo al Tokyo Olympic Press Center. Nonostante le battute d’arresto, la portata dell’evento rimane la stessa: 33 eventi sportivi e 339 eventi per medaglie si terranno in 42 sedi in Giappone © Noriko Hayashi/Bloomberg

Il Comitato Olimpico Internazionale ha raggiunto un accordo con Pfizer Pharmaceuticals e il governo cinese per l’acquisto di vaccini, che sono stati distribuiti attraverso il Servizio Sanitario Nazionale o centri appositamente costituiti negli Stati Uniti e in Qatar.Circa l’85% degli atleti è Dovrebbe essere stato vaccinato Prima di arrivare a Tokyo.

La principale difesa contro l’epidemia è raccogliere centinaia di migliaia di test Covid. Gli atleti, i funzionari e chiunque si trovi vicino al “parco giochi” sono tenuti a fornire campioni di saliva ogni giorno. La “clinica della febbre” si occuperà di eventuali casi confermati e li isolerà dal resto del Villaggio Olimpico. Il programma di gioco serrato significa che anche un test falso positivo può portare a opportunità mancate.

Atleta avvisato Non interattivo Insieme a persone di altri paesi e lascia il Giappone entro 48 ore dalla fine del gioco. La caffetteria del Villaggio Olimpico è suddivisa in diverse aree e i concorrenti sono divisi in base alla popolarità della competizione. Variante Delta Coronavirus nel loro Paese.

Anche la tradizionale atmosfera di festa è stata soppressa. Per evitare contatti ravvicinati, verranno distribuiti decine di migliaia di preservativi agli atleti che hanno lasciato il villaggio come souvenir invece di riceverli all’arrivo come nelle partite precedenti.

“Ero a Londra nel 2012 e la mia famiglia era lì. Sono stato in grado di andare in città per provare l’ospitalità e tutte queste cose interessanti, ma questa volta non lo faremo”, ha detto Wilk, un saltatore in lungo americano che ha partecipato alle Olimpiadi per la terza volta, ha detto Lai. “Sto andando lì solo per gestire gli affari ora.”

Per conoscere gli ultimi sviluppi olimpici, fai clic sul pulsante “Aggiungi a myFT” nella parte superiore di questo pagina

Newsletter settimanale

tabellone segnapunti Questa è la nuova newsletter settimanale imperdibile sull’attività sportiva del Financial Times, dove troverai la migliore analisi delle questioni finanziarie di club, franchising, proprietari, investitori e gruppi di media che interessano l’industria globale. Registrati qui.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *