Passi per diventare un trader quantitativo

[ad_1]

Stipendio generoso, bonus generoso e creatività sul lavoro portano a Trading quantitativo Diventa una scelta di carriera attraente. I trader quantitativi, o quants in breve, utilizzano modelli matematici per identificare opportunità di trading e acquistare e vendere titoli. L’afflusso di candidati provenienti dal mondo accademico, dallo sviluppo software e dall’ingegneria ha reso questo campo molto competitivo. In questo articolo, impareremo a conoscere il lavoro di un analista quantitativo e le competenze e l’istruzione richieste.

Punti chiave

  • I trader quantitativi utilizzano strategie basate sull’analisi quantitativa (calcoli matematici e operazioni numeriche) per trovare possibilità di trading che possono coinvolgere centinaia di migliaia di titoli.
  • Un aspirante trader quantitativo deve essere molto abile e interessato a tutte le cose matematiche: se non conosci i numeri della vita, della respirazione e del sonno, allora questo campo non fa per te.
  • Una laurea in matematica, un master in ingegneria finanziaria o modelli finanziari quantitativi o un MBA sono tutti utili per l’occupazione; alcuni analisti riceveranno anche un dottorato. In questi o campi simili.
  • Senza una laurea avanzata, i candidati dovrebbero avere almeno una formazione sul lavoro e un’esperienza di analista di dati; devono avere esperienza in data mining, ricerca, analisi e sistemi di trading automatizzati.
  • I trader hanno anche bisogno di competenze trasversali, come la capacità di prosperare sotto pressione, rimanere concentrati a lungo, sopportare ambienti intensi e aggressivi e la capacità di incontrare battute d’arresto e fallimenti nella ricerca del successo.

Cosa fanno esattamente i trader quantitativi?

La parola “quant” deriva da quantitativo, che si riferisce essenzialmente all’elaborazione dei numeri.Progresso assistito dal computer Trading algoritmico Il trading ad alta frequenza significa che ci sono molti dati da analizzare. Quants estrae e studia i dati disponibili sui prezzi e sulle quotazioni, identifica opportunità di trading redditizie e sviluppa rilevanti Strategia di trading E usa programmi per computer sviluppati da te per cogliere le opportunità alla velocità della luce. In sostanza, i trader quantitativi hanno bisogno di una combinazione equilibrata di conoscenze matematiche approfondite, esperienza pratica di trading e competenze informatiche.

I trader quantitativi possono lavorare per società di investimento, hedge fund e banche, oppure possono essere trader proprietari che utilizzano i propri fondi per investire.

abilità tecniche

Un aspirante analista quantitativo dovrebbe avere almeno un background in finanza, matematica e programmazione informatica. Inoltre, gli analisti quantitativi dovrebbero avere le seguenti competenze e conoscenze:

  • Numeri, numeri e numeri: I trader quantitativi devono essere molto bravi in ​​matematica E analisi quantitativa. Ad esempio, se termini come probabilità condizionata, asimmetria, curtosi e VaR non ti sono familiari, potresti non essere pronto per diventare un analista quantitativo. Una conoscenza matematica approfondita è essenziale per studiare i dati, testare i risultati e implementare strategie di trading consolidate. Strategie di trading determinate, algoritmi implementati e metodi di esecuzione del trading dovrebbero essere il più infallibili possibile.Nel frenetico mondo del trading di oggi, complesse operazioni digitali Algoritmo di trading Occupare la maggior parte della quota di mercato. Anche un piccolo errore nel concetto di base di un trader quantitativo può portare a enormi perdite di trading.
  • Istruzione e formazione: Spesso è difficile per i neolaureati trovare un lavoro come trader quantitativo. Un percorso di carriera più tipico è iniziare come analista di ricerca dati e diventare un analista quantitativo pochi anni dopo. L’istruzione come un master in ingegneria finanziaria, un diploma in modellizzazione finanziaria quantitativa o un flusso elettivo quantitativo durante il normale periodo MBA può dare ai candidati un buon inizio. Questi corsi coprono concetti teorici e introduzione pratica agli strumenti necessari per il trading quantitativo.
  • Concetto di transazione: Ci si aspetta che Quants scopra e progetti da solo Strategia di trading unica Inizia da zero con il modello e personalizza il modello stabilito. I candidati al trading quantitativo dovrebbero avere una comprensione dettagliata delle strategie di trading popolari e dei vantaggi e degli svantaggi di ogni individuo.
  • Capacità di programmazione: I trader quantitativi devono avere familiarità con il data mining, la ricerca, l’analisi e i sistemi di trading automatizzati. Spesso partecipano al trading ad alta frequenza o al trading algoritmico. Deve avere una buona conoscenza di almeno un linguaggio di programmazione, e più programmi il candidato conosce, meglio è. C++, Java, Python e Perl sono alcuni linguaggi di programmazione comunemente usati. La familiarità con strumenti come MATLAB e fogli di calcolo, nonché concetti come big data e strutture di dati è un vantaggio.
  • Uso del computer: I trader quantitativi implementano i propri algoritmi su dati in tempo reale inclusi prezzi e quotazioni. Devono avere familiarità con qualsiasi sistema correlato, come i terminali Bloomberg che forniscono feed di dati e contenuti. Dovrebbero anche avere familiarità con le applicazioni software e i fogli di calcolo di analisi e grafici ed essere in grado di utilizzare la piattaforma di trading del broker per effettuare ordini.

164.063 USD

Secondo le ultime statistiche di Indeed.com, viene quantificato lo stipendio medio dei trader.

Competenze trasversali

Oltre alle competenze tecniche di cui sopra, i trader quantitativi necessitano anche di competenze trasversali. Coloro che lavorano in banche di investimento o hedge fund possono talvolta aver bisogno di presentare i loro concetti sviluppati a gestori di fondi e dirigenti senior per l’approvazione. Gli analisti quantitativi di solito non interagiscono con i clienti, ma spesso lavorano con team di professionisti, quindi le abilità comunicative generali possono essere sufficienti. Inoltre, i trader quantitativi dovrebbero avere le seguenti competenze trasversali:

  • Il temperamento del commerciante: Non tutti possono pensare e agire come un trader. I trader di successo sono sempre alla ricerca di idee di trading innovative, in grado di adattarsi alle mutevoli condizioni di mercato, prosperare sotto pressione e accettare lunghe ore di lavoro. I datori di lavoro valuteranno accuratamente queste caratteristiche dei candidati. Alcune persone conducono persino test psicologici.
  • Tolleranza al rischio: Il mondo del commercio di oggi non è per i deboli di cuore. A causa della dipendenza dal margine del computer e dal trading con leva finanziaria, le perdite possono superare il capitale disponibile del trader. Gli aspiranti analisti quantitativi devono comprendere le tecniche di gestione e mitigazione del rischio. Un trader quantitativo di successo può effettuare 10 operazioni, subire una perdita nelle prime 8 operazioni e realizzare un profitto solo nelle ultime due operazioni.
  • Accontentarsi del fallimento: Gli analisti quantitativi sono sempre alla ricerca di idee di trading innovative. Anche se un’idea sembra infallibile, le condizioni dinamiche del mercato possono farla fallire. Molti aspiranti trader quantitativi falliscono perché sono testardi su un’idea e continuano a lavorare sodo per farla funzionare in un contesto di mercato difficile. Possono trovare difficile accettare il fallimento e quindi non sono disposti a rinunciare al loro concetto. D’altro canto, gli analisti quantitativi di successo seguono un metodo di separazione dinamico: una volta che trovano sfide nei modelli e nei concetti esistenti, si rivolgeranno rapidamente ad altri modelli e concetti.
  • Pensiero creativo: Il mondo del trading è altamente dinamico e non esiste un concetto che possa fare soldi a lungo termine. Gli algoritmi si oppongono agli algoritmi. Ogni algoritmo cerca di superare gli altri algoritmi. Solo gli algoritmi con strategie migliori e uniche possono sopravvivere. Gli analisti quantitativi devono cercare costantemente concetti di trading nuovi e innovativi per cogliere opportunità di profitto che potrebbero presto scomparire. Questo è un ciclo senza fine.

Linea di fondo

Il trading quantitativo richiede competenze avanzate in finanza, matematica e programmazione informatica. Stipendi alti e bonus alle stelle attirano molti candidati, quindi ottenere il tuo primo lavoro può essere una sfida. Inoltre, il successo continuo richiede innovazione costante, adattamento ai rischi e lunghe ore di lavoro.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *