Per la prima volta sotto la guida di Biden, i detenuti sono stati trasferiti da Guantanamo Bay Reuters

[ad_1]

2/2

© Reuters. Foto d’archivio: in una foto d’archivio fornita dalla Marina degli Stati Uniti il ​​31 dicembre 2009, un soldato fa la guardia in una torre che domina il campo del Delta alla base navale di Guantanamo Bay. Reuters/U.S. Navy/Spc.Cody Black/Dispensa Reuters

2/2

WASHINGTON (Reuters)-Il governo del presidente Joe Biden ha dichiarato lunedì di aver trasferito il primo detenuto dalla prigione militare americana di Guantanamo Bay, un uomo marocchino in carcere dal 2002, riducendo la popolazione della struttura a 39 persone.

Dopo gli attacchi a New York e Washington dell’11 settembre 2001, questa prigione è stata istituita per detenere sospetti stranieri. A causa dei duri metodi di interrogatorio, i critici hanno definito questi metodi di interrogatorio equivalenti alla tortura. Pertanto, la prigione è diventata degli Stati Uniti ” antiterrorismo.” Un simbolo dell’eccesso di “guerra”.

Sebbene Trump abbia tenuto aperta la prigione durante i suoi quattro anni alla Casa Bianca, Biden ha promesso di chiuderla.

Abdul Latif Nasir, 56 anni, è stato rimpatriato in Marocco. È stato rilasciato nel 2016.

Il portavoce del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti Ned Price ha dichiarato in una dichiarazione: “Il governo (Biden) si impegna a seguire un processo deliberato e completo, concentrandosi sulla riduzione responsabile del numero di detenuti nella prigione di Guantanamo proteggendo gli Stati Uniti e la sicurezza dei suoi alleati. .”

La maggior parte dei prigionieri che si trovano a Guantanamo Bay sono detenuti da quasi 20 anni senza essere accusati o processati.

Aperto sotto la guida del presidente George W. Bush, la popolazione carceraria è cresciuta fino a raggiungere un picco di circa 800 detenuti prima di iniziare a diminuire. Obama ha ridotto ulteriormente questo numero, ma i suoi sforzi per chiudere la prigione sono stati ampiamente osteggiati dai repubblicani al Congresso.

La legge vieta ancora al governo federale di trasferire i prigionieri nelle carceri degli Stati Uniti continentali. Anche se i suoi stessi Democratici ora controllano il Congresso, la maggioranza di Biden è ancora così sottile che dovrà affrontare una seria sfida per garantire riforme legislative, perché anche alcuni Democratici potrebbero opporvisi.

Il mese scorso il segretario di Stato americano Anthony Brinken ha dichiarato che il governo sta “cercando attivamente” di ristabilire la carica di inviato speciale del Dipartimento di Stato per chiudere la prigione della base navale di Guantanamo Bay.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi dei cambi non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *