Perché gli ETF con leva non sono scommesse a lungo termine

[ad_1]

Molti trader professionisti, analisti e gestori di investimenti amano odiano Fondo negoziato in borsa con leva finanziaria (ETF con leva), questo è l’uso di strumenti finanziari Derivati E debito per amplificare il rendimento dell’indice sottostante. Tuttavia, secondo i loro nomi, gli ETF non funzionano sempre come ti aspetti e questi nomi hanno spesso termini come “ultra lungo” o “ultra corto”.

Molte persone che guardano i rendimenti degli ETF rispetto ai rispettivi indici si confondono quando i conti non sembrano tornare. Gli investitori devono essere consapevoli dei seguenti fattori quando considerano tali ETF.

Come funzionano o non funzionano gli ETF con leva finanziaria

Se guardi la descrizione degli ETF con leva finanziaria, promettono un rendimento da 2 a 3 volte l’indice corrispondente, e talvolta lo fanno.Gli ETF con leva migliorano le prestazioni, non attraverso l’effettivo prestito, ma attraverso l’uso combinato Scambio E altri derivati. Diamo un’occhiata ad alcuni esempi per illustrare che gli ETF non funzionano sempre come ti aspetti.

ProShares Ultra S&P 500 (registrazione) È un ETF progettato per eguagliare o superare Indice Standard & Poor’s 500Viaggio di andata e ritorno di un giorno. Se l’indice S&P 500 ha un tasso di rendimento dell’1% in un dato giorno, il tasso di rendimento SSO dovrebbe essere di circa il 2%. Ma vediamo un esempio pratico. Nella prima metà del 2009, l’indice S&P 500 è aumentato di circa l’1,8%. Se SSO è efficace, ti aspetteresti un rendimento del 3,6%. In effetti, SSO è sceso da $ 26,27 a $ 26,14. Il tasso di rendimento dell’ETF non ha raggiunto il 3,6%, ma è rimasto sostanzialmente piatto.

Quando si confronta SSO con la sua controparte ProShares Ultra Short S&P 500 (Scheda di sicurezza), il cui scopo è ottenere il doppio del rendimento dell’indice S&P 500 in un giorno. Nei 12 mesi chiusi al 30 giugno 2009, l’indice Standard & Poor’s 500 è sceso di quasi il 30%. Come ci si potrebbe aspettare, SSO ha funzionato molto bene, con un calo di circa il 60%. Tuttavia, l’SDS è diminuito di circa il 20%, mentre le aspettative sono aumentate del 60%.

Perché c’è un divario di prestazioni?

Ora che abbiamo esaminato alcuni esempi di come gli ETF non sempre fanno ciò che dovrebbero fare, vediamo perché. Il vero scopo di progettazione e marketing di un ETF è di seguire l’andamento giornaliero dell’indice corrispondente. Potresti chiederti perché questo è importante, perché se tiene traccia del suo indice correttamente ogni giorno, dovrebbe funzionare per un lungo periodo di tempo. Ma in realtà, non lo è.

Una ragione è Rapporto di spesaIl rapporto di spesa dell’ETF con leva più popolare è di circa l’1,04%, che è molto più alto del rapporto di spesa medio approssimativo di tutti gli ETF dello 0,45% a partire dal 2019. Questo rapporto di spesa elevato è fondamentalmente commissione di gestione, Cannibalizzerà i tuoi profitti e aggraverà le tue perdite.

Impatto del ripristino della leva giornaliero

L’alto rapporto di spesa è almeno trasparente.Molti investitori non si rendono conto che gli ETF con leva lo sono riequilibrare quotidiano.da Influenza Deve essere ripristinato ogni giorno e la fluttuazione è il tuo peggior nemico. Questo può sembrare strano per alcuni trader.

Nella maggior parte dei casi, la volatilità è amica del trader. Ma questo non è certamente il caso degli ETF con leva. In effetti, le fluttuazioni ti travolgeranno. Questo perché l’effetto composto dei rendimenti giornalieri in realtà capovolge la matematica e può essere fatto in modo molto drastico.

Ad esempio, se l’indice Standard & Poor’s 500 scende del 5%, un fondo come SSO dovrebbe scendere del 10%. Se assumiamo che il prezzo delle azioni sia $ 10, SSO dovrebbe scendere a circa $ 9 dopo il primo giorno. Il secondo giorno, se l’indice S&P 500 aumenta del 5%, il rendimento dell’indice S&P 500 in questi due giorni sarà di -0,25%. Un investitore ignaro penserebbe che SSO dovrebbe diminuire dello 0,5%. Un aumento del 10% il giorno successivo farà salire il prezzo delle azioni da $ 9,00 a $ 9,90, mentre l’SSO scenderà effettivamente dell’1%.

In generale, scoprirai che più volatile è il benchmark di un ETF con leva (l’indice S&P 500 in questo caso), più il valore dell’ETF perderà nel tempo, anche se il benchmark finisce piatto o il tasso di rendimento finale è 0%. Se il benchmark fluttua in modo significativo durante questo processo, se lo acquisti e lo tieni, potresti finire per perdere una grande parte del valore dell’ETF.

Ad esempio, se un ETF con leva oscilla entro 10 punti ogni due giorni per 60 giorni, potresti perdere più del 50% del tuo investimento.

A monte e a valle

L’interesse composto ha vantaggi e svantaggi.Se fai qualche ricerca, ne troverai qualcosa Toro e Orso Gli ETF che replicano lo stesso indice sottoperformano durante lo stesso periodo di tempo. Questo può essere molto frustrante per i trader perché non capiscono perché questo accade e pensano che sia ingiusto.

Ma se guardi da vicino, scoprirai che l’indice monitorato ha oscillato e Limite di portata, Questo è lo scenario peggiore per gli ETF con leva. Il ribilanciamento giornaliero è necessario per aumentare o diminuire l’esposizione al rischio e mantenere gli obiettivi del fondo. Quando un fondo riduce la sua esposizione all’indice, può mantenere la solvibilità del fondo, ma bloccando le perdite, si tradurrà anche in una base patrimoniale più piccola. Pertanto, è necessario un rendimento maggiore per consentirti di riprendere a fare trading.

Al fine di aumentare o diminuire l’esposizione, il fondo deve utilizzare derivati, tra cui Future su indici, Scambio di azioni, e Opzioni indiceA causa dei rischi di controparte e di liquidità, questi non sono gli strumenti di trading più sicuri che chiami.

Investitori inesperti

Se sei un investitore alle prime armi, stai lontano dagli ETF con leva.Potrebbero essere allettanti a causa del grande potenziale Restituzione, Ma se non sei esperto, è improbabile che tu sappia cosa cercare durante la ricerca.

Il risultato finale è quasi sempre una perdita inaspettata e devastante. Parte del motivo è che ho detenuto ETF con leva finanziaria per troppo tempo, aspettando sempre e sperando che le cose migliorassero. Il tuo capitale è stato inghiottito lentamente ma inesorabilmente per tutto il tempo. Si consiglia vivamente di evitare questa situazione.

Se vuoi negoziare ETF, inizia con Vanguard ETF, il suo prezzo è solitamente molto basso Beta E rapporto di spesa estremamente basso. Potresti non avere un investimento redditizio, ma almeno non devi preoccuparti che i tuoi fondi si esauriscano senza motivo.

Rischio di investimento a lungo termine

Finora, gli ETF con leva finanziaria non sono chiaramente adatti per investimenti a lungo termine. Anche se fai le tue ricerche e scegli il giusto ETF con leva finanziaria che segue il settore, merceO valuta, questa tendenza alla fine cambierà. Quando questa tendenza cambia, le perdite aumenteranno con l’accumulo di guadagni. Psicologicamente, questo è anche peggio che perdere all’inizio, perché hai accumulato ricchezza, speranza per il futuro, e poi l’hai lasciata scivolare via.

Il motivo più semplice per cui gli ETF con leva non sono adatti per gli investimenti a lungo termine è Periodico niente è per sempre. Se sei un investimento a lungo termine, è molto meglio cercare un ETF a basso costo.Se vuoi mantenere un alto potenziale a lungo termine, ti preghiamo di considerare Titoli in crescitaCerto, non allocare tutto il tuo capitale in titoli di crescita, devi diversificare, ma è una buona idea allocare a titoli di crescita ad alto potenziale. Se scegli quello giusto, vedrai molti più rendimenti rispetto agli ETF con leva finanziaria, il che la dice lunga.

Potenziale ETF con leva

C’è qualche motivo per investire o negoziare ETF con leva finanziaria? Sì.La prima ragione per considerare gli ETF con leva è andare short e non usarli profittoLa vendita allo scoperto tradizionale ha i suoi vantaggi, ma quando si scelgono gli ETF con leva, inclusi ETF inverso——Stai usando contanti. Pertanto, anche se potrebbe esserci una perdita, si tratterà di una perdita di denaro e non supererà l’importo investito. In altre parole, non devi preoccuparti di perdere l’auto o la casa.

Ma questo non è il motivo principale per considerare gli ETF con leva finanziaria. La ragione principale è l’enorme potenziale. Questo potrebbe richiedere più tempo del previsto, ma se trascorri del tempo a fare ricerche sul mercato, puoi guadagnare molti soldi in un breve periodo di tempo scambiando ETF con leva.

Ricordi che la volatilità è nemica degli ETF con leva finanziaria? E se la tua ricerca e comprensione del mercato fosse così profonda da avere assoluta fiducia nella direzione a breve termine del settore, delle materie prime o della valuta?

Se questo è il caso, aprirai una posizione in un ETF con leva e presto vedrai rendimenti anomali.Se sei sicuro al 100% della direzione in cui stanno seguendo gli ETF con leva finanziaria e succede che accada Svalutazione Nel giro di pochi giorni potrai quindi aumentare la tua posizione, il che si tradurrà in rendimenti maggiori rispetto a quanto originariamente previsto.

Tuttavia, il modo migliore per fare soldi con gli ETF con leva è Trading di tendenza. forma a V Il recupero è estremamente raro. In questo caso, quando vedi ETF con leva o inversa che si muovono costantemente in una direzione, questa tendenza potrebbe continuare. Ciò dimostra che la domanda per questo ETF è in aumento. Nella maggior parte dei casi, il trend non si invertirà fino all’esaurimento dell’ordine di acquisto, che sarà rappresentato dal prezzo flat.

Linea di fondo

Se sei un investitore al dettaglio o un investitore a lungo termine, evita gli ETF con leva. Solitamente progettati per il trading a breve termine (quotidiano) di indici o settori, dovrebbero essere utilizzati in questo modo, altrimenti consumeranno il tuo capitale in più di un modo, comprese le commissioni, il ribilanciamento e le perdite composte.

Se sei un ricercatore approfondito che è disposto a trascorrere un’intera giornata a capire il mercato, gli ETF con leva finanziaria possono fornire enormi opportunità di accumulo di ricchezza, ma sono comunque alti.rischioFai trading con una forte tendenza per ridurre al minimo la volatilità e massimizzare i rendimenti composti.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *