Perché il governo ha paura di Bitcoin

[ad_1]

Bitcoin Afferma che “è la prima rete di pagamento peer-to-peer decentralizzata, supportata dai suoi utenti, senza un’agenzia centrale o un intermediario”. La mancanza di un’autorità centrale è la paura dei governi CriptovalutaPer capire questa paura, è importante capire un po’ il governo e le valute tradizionali.

Punti chiave

  • Negli ultimi dieci anni, Bitcoin ha ricevuto non solo l’attenzione degli individui comuni, ma anche l’attenzione dei governi di tutto il mondo.
  • Alcuni governi temono che Bitcoin possa essere utilizzato per eludere i controlli sui capitali, possa essere utilizzato per riciclaggio di denaro o acquisti illegali e possa rappresentare un rischio per gli investitori.
  • Altri hanno espresso preoccupazioni più sistemiche sul potenziale delle criptovalute decentralizzate di destabilizzare o minare l’autorità o il controllo delle banche centrali.

In cosa crediamo?

Fiat È un termine usato per descrivere le valute convenzionali emesse dal governo. La valuta Fiat è preziosa perché il governo dice di averla. Per sempre più persone, questa promessa è priva di significato. Dopotutto, la valuta fiat non è supportata da alcun bene materiale.

Non puoi restituire valuta al governo in cambio di lingotti d’oro o d’argento, una lattina di fagioli, un pacchetto di sigarette o altri oggetti che potrebbero essere di valore per te. Le valute Fiat hanno la piena fiducia e il supporto creditizio del governo che le ha emesse, niente di più. Se vuoi l’oro, argento, fagioli o sigarette, devi scambiare la tua valuta legale con la persona o l’entità che possiede gli articoli che desideri.

Perché il controllo è importante

Il governo controlla la moneta a corso legale.Usano la banca centrale per emettere o distruggere valuta dal nulla, usando il cosiddetto Politica monetaria Dai pieno gioco all’influenza economica. Regolano inoltre il trasferimento della moneta a corso legale, consentendo loro di monitorare i movimenti di valuta, determinare chi trae profitto dal movimento, tassarli e tracciare le attività criminali. Quando le organizzazioni non governative creeranno le proprie valute, tutti questi controlli andranno persi.

Il controllo della valuta ha molti effetti a valle, forse i più significativi dei quali riguardano la politica fiscale, il contesto economico e gli sforzi per controllare la criminalità di un paese. Sebbene ciascuno di questi argomenti sia ampio e profondo abbastanza da riempire un intero volume, una breve panoramica è sufficiente per approfondire i concetti generali.

Politica fiscale

Sebbene la possibilità di reato abbia attirato l’attenzione dell’opinione pubblica, è probabile che il ruolo della moneta nella politica monetaria nazionale abbia un impatto maggiore. Poiché il governo intende aumentare o limitare la quantità di valuta nell’economia per stimolare gli investimenti e la spesa, creare posti di lavoro o evitare un’inflazione galoppante e una recessione, il controllo della valuta è un problema enorme. Anche questo è un argomento estremamente complicato.

Affari di Bitcoin

Gli utenti Bitcoin non hanno bisogno di un sistema bancario esistente. Quando i cosiddetti “minatori” utilizzano la potenza dei loro computer per risolvere complessi algoritmi utilizzati per la verifica delle transazioni Bitcoin, questa valuta viene creata nel cyberspazio. La loro ricompensa è utilizzare la valuta di rete per pagare, questa valuta viene archiviata digitalmente e passata tra acquirenti e venditori senza intermediari. Su scala ridotta, le compagnie aeree assegnano miglia in modo simile, consentendo ai passeggeri di utilizzare le miglia aeree come valuta virtuale per acquistare biglietti aerei, camere d’albergo e altri oggetti.

Se Bitcoin o altre criptovalute sono ampiamente adottate, l’intero sistema bancario potrebbe diventare irrilevante. Sebbene questo possa sembrare un concetto brillante dato il recente comportamento del settore bancario, ogni storia ha due aspetti. Senza una banca, chi chiameresti quando la tua rata del mutuo è stata violata? Come guadagnerai gli interessi dai tuoi risparmi? Quando il trasferimento delle risorse fallisce o si verifica un guasto tecnico, chi aiuta?

Sebbene la crisi finanziaria abbia dato ai banchieri una reputazione peggiore di quella che hanno già, c’è qualcosa da dire per le istituzioni che monitorano i trasferimenti di attività tempestivi, efficaci e affidabili e la relativa tenuta dei registri. Un altro problema sono le commissioni che le banche guadagnano per i servizi che forniscono. Queste spese hanno portato molte entrate e molte opportunità di lavoro al settore bancario globale. Senza banche, questi posti di lavoro scompariranno e le tasse generate dagli stipendi di queste banche e dei loro dipendenti scompariranno. Anche il business delle rimesse scomparirà nel mondo virtuale. Se tutti usano Bitcoin, nessuno ha bisogno di Western Union o dei suoi concorrenti.

problema di criminalità

Ci sono troppi articoli sulla valuta virtuale e sulla criminalità, ed è sufficiente riassumere questo problema spiegando che le transazioni finanziarie non rintracciabili incoraggiano la criminalità. Traffico di droga, prostituzione, terrorismo, riciclaggio di denaro sporco, evasione fiscale e altre attività illegali e sovversive beneficiano tutte della capacità di trasferire fondi in modi non rintracciabili. L’ormai defunto mercato della droga online Silk Road è un buon esempio. Il suo fondatore ha attribuito a Bitcoin il suo successo.

L’altro lato di Bitcoin

Oltre ai fatti convincenti, le valute virtuali possono e possono essere utilizzate per impegnarsi in un’ampia gamma di attività illegali (va notato che il denaro viene utilizzato per molte delle stesse transazioni) e c’è un ragionevole argomento teorico a sostegno della loro uso. Si basa sulla realtà che le riparazioni della banca centrale all’offerta di moneta hanno innescato la recessione economica, aumentato la disoccupazione e portato a un sistema bancario globale basato su enormi profitti e corruzione.

Abbiamo solo bisogno di guardare agli scherzi del mercato ipotecario che hanno sostenuto la crisi finanziaria del 2009 per capire perché i consumatori scontenti di tutto il mondo sosterrebbero gli sforzi dei programmatori anonimi per distruggere un sistema che non va bene per loro. Queste idee non sono nuove.Scuola Austriaca Scuola di pensiero economico Fondata nel 1871, la sua convinzione fondamentale è che è inutile che la banca centrale manipoli l’economia.

Prima di acquistare

Prima di convertire la tua valuta nazionale in Bitcoin, devi considerare alcuni fatti aggiuntivi.Bitcoin è fatto da un anonimo Programmatore di computer o programmatore (Non c’è consenso su questo, e l’identità non è stata ancora confermata). mt.Gox, Il più grande servizio di scambio che converte i dollari USA in bitcoin, quando gli hacker presumibilmente hanno rubato centinaia di milioni di dollari di bitcoin, ha fallito in modo sorprendente. Il precedente presunto attacco di hacker ha fruttato $ 8,75 milioni. Anche altri scambi di Bitcoin hanno incolpato gli hacker per le loro perdite.

La valuta è una valuta digitale, quindi non puoi toccare o tenere nulla. Il suo valore fluttua in modo altamente volatile. È stato creato da programmatori anonimi attraverso un metodo troppo complicato per la maggior parte delle persone e partecipa raramente.

Secondo un rapporto di ricerca pubblicato dalla Banca centrale europea sul Virtual Currency Project, poiché Bitcoin è solitamente archiviato sui computer degli utenti, “se non implementano adeguate misure antivirus e di backup, gli utenti correranno il rischio di perdere fondi”. Lasciando da parte i guasti hardware, gettare i vecchi computer nel cestino senza aver prima tirato fuori i bitcoin è anche un modo semplice per perdere ricchezza digitale.

Tutto sommato, se usi Bitcoin, stai affidando i tuoi soldi a un sistema complesso che non conosci, qualcuno che non conosci e un ambiente con un ricorso legale limitato. Nel mondo degli investimenti tradizionali, ciò solleverebbe abbastanza bandiere rosse da renderlo una cattiva idea. D’altra parte, la Banca centrale europea ha riferito nel 2018 che Bitcoin è solo una delle oltre 1.600 valute digitali attualmente in circolazione in tutto il mondo. Anche se Bitcoin alla fine fallisce o viene relegato a un ruolo secondario sulla scena mondiale, uno dei suoi successori potrebbe cambiare radicalmente la visione mondiale della valuta.

Un bitcoin, la tua idea

Quindi qual è il futuro di Bitcoin e di altre valute virtuali? È sicuro dire che rimarranno.Puoi utilizzare la valuta virtuale per effettuare acquisti in molti modi videogiochi In alcuni rivenditori, per esempio overstock.com E tigerdirect.com.Puoi anche usare Bitcoin per acquistare in sicurezza centinaia di carte regalo Affari come Home Depot, Dunkin Donuts e AMC Theatre. Tuttavia, il sito Web di Bitcoin afferma che “Bitcoin non ha corso legale con corso legale in nessuna giurisdizione”.

Si prega di notare che El Salvador (giugno 2021) è diventato il primo paese al mondo ad accettare Bitcoin come moneta a corso legale.

Secondo le azioni di supervisione e applicazione dei principali governi, tra cui Stati Uniti e Russia, è improbabile che questa situazione cambi presto.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *