Perché le azioni di Wynn Resorts possono aumentare del 40%

[ad_1]

Come manifestazione della riapertura del Covid, quest’anno molti titoli dei casinò sono rimbalzati.

(Codice magazzino: WYNN).

Il titolo è stato scambiato a poco più di $ 200 nel 2018. Il prezzo più recente è stato di $ 101. A partire dal 26 agosto, solo quest’anno è diminuito di circa il 12%.

In contrasto,

MGM International Resort

(MGM) e

Caesars Entertainment

(CZR), che forniscono entrambi un’esposizione più diretta alla Strip di Las Vegas e ai mercati regionali degli Stati Uniti, che sono aumentati rispettivamente del 33% e del 34% nel 2021.

La più grande preoccupazione di Wynn è che il suo destino dipende in gran parte da MacaoA causa della pandemia, è stato soggetto a rigide restrizioni di viaggio. Ad esempio, nel 2019, circa tre quarti dell’Ebitda rettificato (Ebitda) di 1,8 miliardi di dollari della società provenivano da questo mercato in Cina.

Wynn ha anche operazioni più piccole a Las Vegas e Boston, dove si trova la sua sede, ma Macao è il principale motore del sentimento degli investitori.

Uno degli investitori contrarian di Wynn è Stephanie Link, capo stratega degli investimenti della società di consulenza finanziaria Hightower. È responsabile della gestione della porzione large cap del portafoglio utilizzata dai consulenti della società. Link ritiene che le varie sfide di Wynn siano cicliche piuttosto che a lungo termine.

“Ho cercato di trovare cose che le persone odiano”, ha detto Link. “Questo è il modo in cui guadagni. Compri basso e vendi alto”.

Ha aggiunto che il titolo “è stato doloroso perché ci vuole più tempo di quanto mi aspettassi” per riprendersi.

Ma ha insistito per esserci, incoraggiata dai risultati del secondo trimestre della società pubblicati all’inizio di questo mese.Ha anche citato i giochi digitali dell’azienda e Società di scommesse sportive, Possiede una quota di maggioranza come bonus alle prospettive della società.

Per quanto riguarda le sue risorse fisiche, Wynn è nota per la sua forza nelle proprietà di lusso, comprese le proprietà sulla Strip di Las Vegas. Questi includono Wynn Las Vegas e Encore di Wynn Las Vegas. “Finché è possibile, posso rendere pubblica la società numero uno, il che vale l’attesa e la pazienza”, ha detto Link.

Secondo i calcoli di Link, Wynn è scambiata a 10,4 volte il valore aziendale (fondamentalmente debito netto più valore di mercato) per stimare l’Ebitda entro il 2022. Secondo lei, questo non è super economico ma ragionevole per un’azienda che ha mostrato segni di miglioramento.

Durante la pandemia, Wynn ha realizzato utili e perdite trimestrali consecutivi, più recentemente a $ 1,12 per azione dopo gli aggiustamenti nel secondo trimestre. Ma questo è meglio di una perdita di 2,41 dollari per azione nel primo trimestre e di una perdita di 6,14 dollari per azione nel secondo trimestre del 2020.

Allo stesso tempo, sebbene l’utile operativo non sia ancora vicino ai livelli pre-pandemia, è in miglioramento. Il secondo trimestre è stato vicino a 1 miliardo di dollari, in aumento rispetto ai 726 milioni di dollari dei tre mesi precedenti.

Link ha detto: “Stai ottenendo una performance finanziaria progressiva, non così male”. “Fai meno soldi”.

In ripresa anche l’Ebitda, seguito da vicino dagli analisti finanziari. A Macao, l’Ebitda immobiliare rettificato è stato di 67,6 milioni di dollari nel secondo trimestre, rispetto a una perdita di 193,6 milioni di dollari nello stesso periodo dello scorso anno. Nella teleconferenza sugli utili del secondo trimestre della società con gli analisti il ​​4 agosto, il direttore finanziario di Wynn Scott Billings ha attribuito le migliori prestazioni di Macao in parte al “buon controllo dei costi”.

L’obiettivo dell’azienda è quello di risparmiare continuamente 150 milioni di dollari in costi annuali. “Stanno tagliando drasticamente i costi perché devono farlo”, ha detto Link. “Ma lo stanno facendo con metodo [and] Questo aiuta il risultato. “

Allo stesso tempo, con l’aiuto del forte traffico passeggeri per il tempo libero, Las Vegas ha mostrato un miglioramento significativo. L’Ebitda immobiliare rettificato a Las Vegas è stato di 133,2 milioni di dollari, una fluttuazione significativa rispetto ai 75,6 milioni di dollari negativi del secondo trimestre del 2020.

Secondo i dati della Las Vegas Convention and Visitors Administration, con l’avvento dell’estate la variante Delta è stata un problema, ma a luglio il tasso di occupazione degli hotel di Las Vegas è rimasto molto stabile.

Il tasso di occupazione complessivo è stato del 79,4%, superiore al 75,9% di giugno. Tuttavia, il tasso di occupazione nel fine settimana è sceso all’88,1% dall’89,4% di giugno.

Forse la più grande incertezza per le azioni e altri operatori di casinò è il governo cinese: l’accordo di franchising di Wynn con il governo di Macao sarà rinnovato il prossimo anno. L’attuale accordo scadrà a giugno del prossimo anno.

Tuttavia, Link era sollevato dal fatto che i concorrenti di Wynn,

Sabbie di Las Vegas

(LVS), sta facendo una scommessa simile su Macao, in questo caso, concordata all’inizio di quest’anno Vendere The Venetian, un’iconica proprietà immobiliare di Las Vegas e altre proprietà immobiliari di Las Vegas

Weixi Real Estate

(VICI) 6,25 miliardi di dollari.

“Las Vegas Sands sta raddoppiando su Macao”, ha detto Link. “Se non pensassero che fosse un mercato enorme e il più grande, non farebbero una cosa del genere”.

Per quanto riguarda le azioni di Wynn, ha detto, il mercato “sconta così tanto che penso che la ricompensa per il rischio sia davvero interessante”.

Crede che il titolo valga almeno $ 140, che è circa il 40% in più rispetto al prezzo recente.

Scrivi a Lawrence C. Strauss lawrence.strauss@barrons.com

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *