Pfizer acquisisce una società di biotecnologie tumorali per 2,3 miliardi di dollari

[ad_1]

Aggiornamento Pfizer

Pfizer ha accettato di acquisire Trillium Therapeutics, una società di biotecnologie oncologiche, per circa 2,3 miliardi di dollari, mentre il produttore americano di farmaci cerca di rafforzare la sua linea di prodotti con una terapia che spera possa cambiare il cancro del sangue.

La società farmaceutica acquisirà tutte le azioni in circolazione della società con cui collabora per $ 18,50 in contanti e il suo valore patrimoniale implicito è di $ 2,26 miliardi. Questo prezzo è un premio del 118% rispetto al prezzo medio ponderato di 60 giorni.

Dopo l’annuncio dell’accordo, il prezzo delle azioni di Trillium è aumentato di quasi il 200% nel trading pre-mercato, mentre il prezzo delle azioni di Pfizer è aumentato di quasi il 4%.

Andy Schmelz, presidente globale della divisione oncologica di Pfizer, ha affermato che l’acquisizione “rafforza il nostro impegno a perseguire scoperte scientifiche”.

“La nostra vasta esperienza nella comprensione della scienza del cancro del sangue e la nostra diversificata base di conoscenze sviluppata in un crescente portafoglio di otto terapie approvate e ricercate in ematologia ci forniscono l’opportunità di spingere questi importanti potenziali farmaci al punto in cui sono necessari. La base del paziente”, ha detto.

L’azienda sta scommettendo sul successo di due farmaci trillium nelle prove a breve e medio termine. Queste terapie utilizzano il sistema immunitario del corpo per trattare la leucemia, il mieloma multiplo e altri tumori del sangue in modo simile a farmaci di successo come il Keytruda di Merck, che hanno cambiato il trattamento di molti tumori solidi.

Il cancro del sangue rappresenta circa il 6% di tutti i tumori.Entro il 2020, a 1 milione di pazienti in tutto il mondo verranno diagnosticate malattie del sangue.

Pfizer sta generando miliardi di dollari di entrate dal suo vaccino contro il Covid-19 e sta investendo in farmaci antitumorali. I ricavi dell’oncologia lo scorso anno sono aumentati di oltre il 20% rispetto all’anno precedente, raggiungendo i 10,9 miliardi di dollari USA.

La transazione Trillium segue un accordo con Arvinas annunciato il mese scorso per collaborare allo sviluppo di farmaci per il cancro al seno.

Nel settembre dello scorso anno, Pfizer ha investito 25 milioni di dollari in Trillium attraverso il suo rivoluzionario piano di crescita, che mira a finanziare la ricerca scientifica. Jeff Settleman, direttore scientifico del team di ricerca e sviluppo oncologico di Pfizer, è entrato a far parte del comitato consultivo scientifico di Trillium.

Il CEO di Trillium, Jan Skvarka, ha dichiarato che ha l’unica molecola che mostra una risposta di “importanza clinica” come farmaco ed è una solida base per la terapia di combinazione.

“Con l’influenza globale e le capacità profonde di Pfizer, crediamo che il nostro progetto avanzerà più velocemente”, ha affermato. “Crediamo che questo sia un buon risultato per i pazienti e per i nostri azionisti”.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *