Poiché la trasformazione della pubblicità ha dato i suoi frutti, le entrate di Twitter sono aumentate alle stelle

[ad_1]

La trasformazione di Twitter dei suoi prodotti pubblicitari ha dato i suoi frutti nel secondo trimestre, poiché ha registrato un forte aumento delle entrate e ha affermato che prevede di sviluppare le sue capacità di e-commerce.

In una lettera agli azionisti, Twitter ha elencato “miglioramenti dei ricavi dei prodotti, forte esecuzione delle vendite e ampia crescita della domanda degli inserzionisti” come i principali fattori trainanti della crescita dei ricavi del secondo trimestre del 74% su base annua a 1,19 miliardi di dollari. Questo ha superato l’aspettativa di consenso di 1,06 miliardi di dollari.

L’azienda ha recentemente rivisto i propri servizi agli inserzionisti per migliorare le proprie capacità di posizionamento e facilitare lo svolgimento delle attività da parte delle piccole imprese. Ha aggiunto che il coinvolgimento degli utenti con la pubblicità è aumentato del 32%, mentre il costo per coinvolgimento è aumentato del 42% di anno in anno.

In un’intervista con il Financial Times, il direttore finanziario Ned Segal ha affermato che mentre i concorrenti Facebook e TikTok aumentano i loro investimenti nel settore, l’azienda spera di promuovere più servizi online sulla piattaforma.

Ha detto che Twitter prevede di introdurre un “pulsante di acquisto” per la pubblicità in futuro, in modo che gli utenti possano acquistare direttamente le cose sulla piattaforma senza uscire. Ha aggiunto che i profili aziendali su Twitter possono anche avere un “pulsante di acquisto”. La società aveva precedentemente offerto un pulsante di acquisto, ma lo ha abbandonato nel 2017 dopo non essere riuscito a ottenere trazione.

“Continueremo a lavorare duramente per garantire che possiamo aiutare a chiarire le transazioni, indipendentemente dal fatto che siano transfrontaliere o all’interno della stessa regione, per ridurre al minimo l’attrito il più possibile”, ha affermato. “Il business è una parte importante della nostra strategia a lungo termine”.

Dopo l’annuncio del rapporto finanziario, il prezzo delle azioni di Twitter è aumentato di quasi il 5% nel trading after-hour.

Gli utenti attivi giornalieri monetizzabili di Twitter, una metrica locale che calcola il numero di utenti registrati a cui la piattaforma mostra gli annunci, sono aumentati dell’11% su base annua a 206 milioni, in linea con le aspettative degli analisti.

Tuttavia, il numero di utenti Twitter negli Stati Uniti è diminuito di 1 milione dal primo trimestre a 37 milioni, che Siegel ha attribuito a fattori come la calma del ciclo delle notizie e la libertà delle persone dal blocco.

Dopo non essere riusciti a soddisfare le aspettative di crescita degli utenti nei primi due trimestri, l’azienda si è concentrata su una migliore fidelizzazione degli utenti attraverso la nuova funzionalità del tema, che può aiutare gli utenti a trovare rapidamente contenuti che soddisfino i loro interessi. “Continuiamo a migliorare le notifiche e la pertinenza che le persone non vedono il programma”, ha affermato Siegel.

Secondo i dati di S&P Capital IQ, Twitter prevede che le entrate del terzo trimestre siano comprese tra 1,22 miliardi di dollari e 1,3 miliardi di dollari, un valore superiore all’attuale stima degli analisti di 1,17 miliardi di dollari.

La società ha anche sviluppato molte altre funzionalità, inclusi strumenti per premiare o iscriversi ai creatori di contenuti, al fine di aumentare il coinvolgimento e diversificare le entrate oltre la pubblicità.

Ora prevede che il numero di dipendenti e le spese per l’intero anno crescano di almeno il 30%, un valore superiore alla previsione del 25% nel trimestre precedente.

Inoltre, giovedì, Snap ha anche annunciato ottimi risultati trimestrali, con vendite in aumento del 116% su base annua a 982 milioni di dollari, molto più alte delle aspettative di crescita degli analisti a 84667 milioni di dollari. Ha anche sviluppato le sue capacità di e-commerce, concentrandosi sull’utilizzo della tecnologia della realtà aumentata per consentire agli utenti di provare i vestiti online prima di acquistarli.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *