Pro e contro dell’ETF

[ad_1]

Dal suo lancio nel 1993, Fondo quotato in borsa (ETF) è molto popolare tra gli investitori che cercano alternative ai fondi comuni di investimento. Istituzioni e privati ​​possono vedere i vantaggi di questi strumenti (un paniere di attività progettato per seguire l’indice), che forniscono basse commissioni di gestione e una maggiore visibilità dei prezzi infragiornaliera.

Ma ovviamente nessun investimento è perfetto e anche gli ETF hanno i loro difetti, dai bassi dividendi agli ampi spread denaro-lettera. Determinare i punti di forza e di debolezza degli ETF può aiutare gli investitori a gestire rischi e rendimenti e determinare se questi titoli di 25 anni sono significativi per i loro portafogli di investimento.

Punti chiave

  • Gli ETF sono considerati investimenti a basso rischio a causa del loro basso costo, del possesso di un paniere di azioni o altri titoli e della crescente diversificazione.
  • Per la maggior parte degli investitori individuali, gli ETF sono un tipo di asset ideale che può essere utilizzato per costruire un portafoglio di investimenti diversificato.
  • Inoltre, rispetto ai fondi gestiti attivamente, il rapporto di spesa degli ETF tende ad essere molto più basso, può essere più efficiente dal punto di vista fiscale e offre la possibilità di reinvestire immediatamente i dividendi.
  • Tuttavia, la detenzione di ETF e considerazioni fiscali speciali basate sul tipo di ETF può creare rischi unici.
  • Strumenti come gli ETF che si basano su indici per la sopravvivenza possono anche morire a causa di indici senza gestori flessibili per proteggere le prestazioni dai cali.

Vantaggi dell’ETF

Gli ETF hanno molti vantaggi, soprattutto con i loro Fondo comune Cugino.

diversificazione

alcuniUn ETF può fornire esposizione a una serie di azioni, ufficio marketing, O stile. Gli ETF possono tracciare una gamma più ampia di azioni e possono persino provare a imitare i rendimenti di un paese o di un gruppo di paesi.

Fai trading come azioni

Sebbene gli ETF possano portare i seguenti vantaggi ai titolari diversificazione, Con liquidità di trading azionario. in particolare:

  • L’ETF può acquistare e vendere allo scoperto a margine.
  • Gli ETF sono negoziati a prezzi aggiornati durante la giornata.D’altra parte, i fondi comuni di investimento aperti hanno un prezzo a fine giornata valore del patrimonio netto.
  • Gli ETF ti consentono anche di gestire il rischio negoziando futures e opzioni come le azioni.

Poiché gli ETF sono negoziati come azioni, puoi utilizzarli per trovare rapidamente le variazioni di prezzo giornaliere approssimative Codice magazzino E confrontalo con il suo indice di settore o merce. Molti siti Web di azioni hanno anche un’interfaccia grafica migliore rispetto ai siti Web di materie prime e forniscono persino app per il tuo dispositivo mobile.

Costo più basso

Il prezzo degli ETF gestiti passivamente è molto più basso Rapporto di spesa Rispetto ai fondi gestiti attivamente, i fondi comuni di investimento tendono ad essere. Cosa fa aumentare il rapporto di spesa dei fondi comuni di investimento? Costi quali commissioni di gestione, commissioni contabili degli azionisti a livello di fondo, commissioni di marketing e altri servizi, pagamento delle commissioni del consiglio di amministrazione e commissioni di caricamento per le vendite e la distribuzione.

Reinvestire i dividendi ora

I dividendi delle società in ETF aperti vengono reinvestiti immediatamente e la tempistica esatta del reinvestimento varia a seconda dei fondi comuni di investimento indicizzati. (Un’eccezione: i dividendi Fondo di investimento unitario L’ETF non reinvestirà automaticamente, quindi a Trascinamento dividendo.)

Imposta sulle plusvalenze limitata

Gli ETF possono essere più efficienti sotto il profilo fiscale dei fondi comuni di investimento. Essendo un portafoglio a gestione passiva, le plusvalenze realizzate dagli ETF (e dai fondi indicizzati) sono spesso inferiori rispetto ai fondi comuni di investimento a gestione attiva.

Se invece il gestore vende titoli a scopo di lucro, il fondo comune deve distribuire la plusvalenza agli azionisti. L’importo stanziato è ripartito in proporzione all’investimento del titolare ed è imponibile. Se altri titolari di fondi comuni vendono prima della data di registrazione, anche se il valore complessivo del fondo scende, i restanti titolari distribuiranno le plusvalenze e pagheranno le tasse di conseguenza.

Sconto o premio inferiore

La possibilità che il prezzo delle azioni di un ETF sia superiore o inferiore al suo valore effettivo è bassa. Gli ETF vengono scambiati a prezzi vicini al prezzo dei titoli sottostanti per tutta la giornata, quindi se il prezzo è significativamente superiore o inferiore al valore patrimoniale netto, l’arbitraggio riporterà il prezzo alla consistenza.A differenza dei fondi indicizzati chiusi, gli ETF vengono scambiati in base a domanda e offerta Creatore di mercato Il profitto della differenza di prezzo verrà acquisito.

Pro e contro dell’ETF

Svantaggi dell’ETF

Sebbene ci siano molti vantaggi, gli ETF hanno anche degli svantaggi. Tra loro:

Meno diversificato

Per alcuni settori o titoli esteri, gli investitori possono essere limitati a Azioni a grande capitalizzazione Perché il gruppo azionario nell’indice di mercato è relativamente ristretto. La mancanza di esposizione a società di piccole e medie dimensioni può impedire agli investitori di ETF di acquisire potenziali opportunità di crescita.

I prezzi infragiornalieri potrebbero essere un po’ eccessivi

Gli investitori a lungo termine potrebbero avere limite di tempo da 10 a 15 anni, quindi potrebbero non beneficiare delle variazioni di prezzo infragiornaliere. A causa delle fluttuazioni ritardate dei prezzi orari, alcuni investitori potrebbero negoziare di più.L’elevata volatilità in poche ore può innescare il trading e il prezzo alla fine della giornata può prevenire distorsioni irrazionali della paura Obiettivo di investimento.

Il costo potrebbe essere più alto

La maggior parte delle persone confronta il trading di ETF con il trading di altri fondi, ma se si confrontano gli ETF con l’investimento in azioni specifiche, il costo è maggiore.La commissione effettiva pagata al cliente broker Potrebbe essere lo stesso, ma non ci sono commissioni di gestione per il titolo. Inoltre, poiché vengono creati più ETF di nicchia, è più probabile che seguano un indice a basso volume.Questo Può causare spread denaro-lettera elevatiPotresti scoprire che il prezzo dell’investimento in azioni effettive è più alto.

Rendimento da dividendi più basso

Ci sono ETF che pagano dividendi, ma il rendimento potrebbe non essere alto come possedere un’azione ad alto rendimento o un gruppo di azioni. Il rischio di detenere un ETF è generalmente basso, ma se gli investitori possono assumersi il rischio, il rendimento del dividendo sul titolo potrebbe essere molto più alto.Sebbene tu possa scegliere lo stock più alto Rendimento da dividendo, l’ETF segue un mercato più ampio, quindi il rendimento complessivo sarà in media inferiore.

I rendimenti degli ETF con leva sono distorti

L’ETF con leva è un uso Derivati ​​finanziari E debito per amplificare il rendimento dell’indice sottostante. Alcuni ETF a doppia o tripla leva possono perdere due o più di tre volte l’indice di monitoraggio. Questi tipi di investimenti speculativi devono essere valutati con attenzione. Se detieni un ETF per lungo tempo, la perdita effettiva potrebbe aumentare in modo esponenziale.

Ad esempio, se si dispone di un ETF sul gas naturale a doppia leva, una variazione dell’1% dei prezzi del gas naturale dovrebbe comportare una variazione giornaliera del 2% nell’ETF. Tuttavia, se l’ETF con leva viene detenuto per più di un giorno, il rendimento complessivo dell’ETF sarà significativamente diverso dal rendimento complessivo dell’ETF. Sicurezza di basso livello.

periodo ETF a doppia leva ($) ETF% variazione Prezzo del gas naturale ($) Naz.Variazione percentuale gas
1 10 7.00
2 8.80 -12,00% 6.58 -6,00%
3 8.53 -3,04% 6.48 -1,52%
4 7.93 -7,10% 6.25 -3,55%
5 8.56 8,00% 6.5 4,00%
6 7.35 -14,15% 6.04 -7,08%
7 8.47 15,23% 6.50 7,62%
8 9.77 15,38% 7.00 7,69%
% variazione totale -2,28% 0,00%

Un ETF a doppia leva non significa sempre che vedrai doppi rendimenti sull’indice. La comodità di investire in ETF con leva può attirare individui con poca esperienza o comprensione degli strumenti di investimento.

Linea di fondo

Gli ETF sono utilizzati da vari investitori per costruire portafogli di investimento o ottenere esposizione a settori specifici. Sono scambiati come azioni, ma possono anche essere confrontati con una gamma più ampia di investimenti o addirittura con l’intero indice in termini di variazioni di prezzo. Presentano molti vantaggi, soprattutto se confrontati con altri fondi gestiti come i fondi comuni di investimento.

Ma prima di effettuare un ordine per l’acquisto di un ETF, ci sono alcune carenze di cui essere consapevoli. In termini di diversificazione e dividendi, le opzioni potrebbero essere più limitate. Strumenti come gli ETF che si basano su indici per la sopravvivenza possono anche morire a causa degli indici: non esiste un gestore flessibile per proteggere le prestazioni dai cali. Alla fine, Implicazioni fiscali relative agli ETF (Come con qualsiasi investimento) devi considerare quando decidi se sono giusti per te.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *