Qiming Medical (02500.HK) nomina il professor Martin B. Leon ricercatore leader mondiale di dispositivi innovativi RDN

[ad_1]

Condividi questo articolo!

Data: 27 luglio 2021 alle 16:52

[Caihua News Agency]Qiming Medical (02500.HK) ha annunciato che la società ha nominato il professor Martin B. Leon come primo ricercatore (PI) al mondo per una nuova generazione di dispositivi innovativi per la rimozione del nervo simpatico renale (RDN) sviluppati dalla sua holding filiale Renaly. ).

Il professor Martin B. Leon è membro del comitato consultivo globale dell’azienda e professore di medicina presso il Columbia University Medical Center, nonché direttore del Columbia Interventional Vascular Therapy Center, direttore del laboratorio di cateterizzazione cardiaca e direttore del comitato esecutivo del Columbia Heart Valve Center. Inoltre, è il fondatore e presidente della Global Conference on Transcatheter Cardiovascular Therapy (TCT). Nel campo della RDN, il professor Martin e il suo team hanno lavorato come PI per le sperimentazioni cliniche di diversi dispositivi innovativi, come il sistema di denervazione renale Symplicity Spyral™ di Medtronic e il sistema di denervazione ultrasonica Paradise™ di ReCor Medical. Entrambi i prodotti hanno ricevuto il titolo di “Breakthrough Device” dalla Food and Drug Administration (FDA) statunitense nel 2020.

La nuova generazione di apparecchiature RDN sviluppate da Renaly, con la sua esclusiva piattaforma tecnologica a ultrasuoni a doppia modalità, può realizzare un trattamento di ablazione continua senza contatto con funzione di monitoraggio in tempo reale, mentre esegue un’ablazione precisa ed efficiente, riducendo significativamente l’ablazione incontrollabile di problemi come ablazione nervosa insufficiente o danno vascolare possono promuovere risultati prevedibili del trattamento, semplificare il processo chirurgico e, infine, migliorare la sicurezza e l’efficacia dell’operazione.

L’ipertensione è una delle malattie croniche più comuni.Circa un terzo della popolazione adulta mondiale soffre di ipertensione.Il numero di pazienti ipertesi in Cina ha superato i 330 milioni, posizionandosi al primo posto nel mondo. Studi clinici hanno dimostrato che la terapia RDN ha una sicurezza ed efficacia significative nel trattamento dell’ipertensione non controllata o refrattaria. Il consiglio di amministrazione ritiene che con la ricca esperienza del professor Martin in questo campo, i dispositivi innovativi RDN dell’azienda saranno promossi rapidamente nella pratica clinica e porteranno buone notizie ai pazienti di tutto il mondo.

Borsa di Hong Kong originale

leggi di più

Condividi questo articolo!

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *