Qual è il volume degli scambi tra gli Stati Uniti e il Messico?

[ad_1]

L’ex presidente Donald Trump ha ricevuto forti critiche da molte persone nella comunità internazionale per la sua posizione protezionista e la stretta aderenza all’agenda “America First” sulle questioni commerciali.Oltre alle altre preoccupazioni dell’amministrazione Trump, uno dei principali obiettivi della rabbia del presidente è Accordo di libero scambio nordamericano (NAFTA)L’accordo è stato raggiunto nel 1994, istituendo un gruppo commerciale trilaterale tra Canada, Stati Uniti e Messico.Dopo mesi di trattative, l’ultima Accordo Stati Uniti-Messico-Canada (USMCA), A volte indicato come il “Nuovo accordo di libero scambio nordamericano”, è entrato in vigore il 1° luglio 2020.

Per molti versi, l’USMCA è molto simile al NAFTA, sebbene abbia apportato diversi importanti aggiornamenti al precedente accordo per riflettere i cambiamenti nel commercio negli ultimi tre decenni. Questi includono modifiche alla protezione della proprietà intellettuale, alle normative sul commercio di automobili e componenti e alla protezione del diritto del lavoro. Sebbene l’impatto dell’USMCA sul commercio tra Stati Uniti e Messico sia ancora in fase di determinazione, non c’è dubbio che il commercio con il Messico sia una caratteristica importante dell’economia e della politica estera degli Stati Uniti. Di seguito, discuteremo il volume degli scambi tra Stati Uniti e Messico.

Il più grande partner commerciale di materie prime

Il commercio totale di merci del Messico ha raggiunto 614,5 miliardi di dollari USA e, per la prima volta nel 2019, è diventato il più grande partner commerciale degli Stati Uniti in termini di merci.

Il volume totale degli scambi nel 2019 ha superato i 677 miliardi di dollari USA

Secondo i dati dell’Office of the United States Trade Representative, il commercio totale di beni e servizi tra gli Stati Uniti e il Messico nel 2019 ha superato i 677 miliardi di dollari, di cui le esportazioni sono state di 289,5 miliardi di dollari e le importazioni di quasi 388 miliardi di dollari. Pertanto, il deficit commerciale degli Stati Uniti con il Messico nel 2019 è di circa 98,5 miliardi di dollari USA.

Il Messico è diventato per la prima volta il principale partner commerciale degli Stati Uniti nel settore delle merci nel 2019. Il commercio totale di merci quell’anno è stato di 614,5 miliardi di dollari USA (andata e ritorno). Gli Stati Uniti hanno riferito che il deficit commerciale delle merci con il Messico quest’anno è stato di 101,4 miliardi di dollari USA.

Aree importanti

Il Messico è il secondo mercato di esportazione di materie prime degli Stati Uniti nel 2019. Nel 2019, le esportazioni statunitensi in Messico sono state pari a 256,6 miliardi di dollari, con un aumento di circa il 517% dal 1993 (l’ultimo anno prima dell’entrata in vigore del NAFTA). Nel 2019, circa il 16% delle esportazioni statunitensi è stato esportato in Messico.

Ci sono diverse importanti aree di esportazione. La categoria più alta comprende macchinari (45 miliardi di dollari), motori elettrici (42 miliardi di dollari), combustibili fossili (34 miliardi di dollari) e veicoli (21 miliardi di dollari). La plastica è anche una delle principali categorie di esportazione e le esportazioni in Messico nel 2019 sono ammontate a circa 16 miliardi di dollari.

In termini di importazioni, il Messico è stato il secondo maggior fornitore di beni degli Stati Uniti nel 2019, con un totale di 358 miliardi di dollari di importazioni quell’anno. Rispetto al 1993, prima dell’entrata in vigore del NAFTA, si trattava di un aumento di quasi l’800%. Nel 2019, le importazioni statunitensi dal Messico hanno rappresentato oltre il 14% del totale delle importazioni statunitensi.

Alcune delle più importanti categorie di importazioni dal Messico nel 2019 includono automobili (101 miliardi di dollari), macchinari (66 miliardi di dollari), motori elettrici (64 miliardi di dollari), dispositivi ottici e medici (16 miliardi di dollari) e combustibili fossili (circa 16 miliardi di dollari). 13 miliardi di dollari). Inoltre, l’importazione di prodotti agricoli dal Messico è di circa 28 miliardi di dollari USA, suddivisi principalmente in frutta e verdura fresca, vino e birra, snack e frutta e verdura lavorata.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *