Qual è la quota del settore dei servizi finanziari nell’economia globale?

[ad_1]

È difficile conoscere la dimensione esatta del globale Industria dei servizi finanziariSi tratta di un’ampia categoria di settori legati al settore bancario, dei prestiti e della gestione patrimoniale e dei fondi. Tuttavia, ci sono pochi indicatori completi sulla scala dell’intero settore. Banca Mondiale Raccoglie solo dati da 189 paesi e stima il resto. Allo stesso tempo, la definizione del settore e l’ambito del settore dei servizi finanziari non sono coerenti tra le fonti di dati.

Inoltre, i rapporti non sono facilmente disponibili su base regolare o compilati a livello globale in termini di settori finanziari specifici. Non c’è dubbio che determinare quale misura digitale sia il modo migliore per rappresentare le dimensioni di un dipartimento è sempre stato un argomento controverso.

Ecco alcuni modi per misurare le dimensioni del settore dei servizi finanziari.

Punti chiave

  • Il settore finanziario coinvolge un gran numero di industrie legate a banche, prestiti, assicurazioni, investimenti e altre attività commerciali legate alla ricchezza e alla distribuzione di valuta.
  • Esistono pochi indicatori completi sul settore finanziario globale e l’unico modo per misurarne le dimensioni è attraverso la stima.
  • I servizi finanziari sono la pietra angolare di molti altri settori che si basano su prestiti e operazioni di credito.
  • Esistono diversi indicatori che possono essere utilizzati per stimare le dimensioni del settore finanziario, come le attività in gestione (AUM), la capitalizzazione di mercato delle società finanziarie o le dimensioni del mercato.
  • Sebbene i risultati varino, la maggior parte delle stime ritiene che il settore dei servizi finanziari rappresenti circa il 20-25% dell’economia mondiale.

Un settore in continua evoluzione e cambiamento

Secondo le stime di mercato, entro la fine del 2021, il mercato dei servizi finanziari potrebbe raggiungere i 22,5 trilioni di dollari, con un aumento del 9,9% rispetto all’anno precedente. A causa della recessione economica causata dalla pandemia di coronavirus, questo è inferiore a quanto precedentemente previsto. Nello stesso anno, il PIL globale dovrebbe raggiungere i 93 trilioni di dollari, il che significa che i servizi finanziari rappresentano circa il 24% dell’economia mondiale.

Si tratta di un miglioramento significativo rispetto al settore finanziario nel 2010, quando il settore finanziario stava lottando per riprendersi dalla crisi economica. La grande recessionePoiché i millennial e la Generazione Z diventano più forti dal punto di vista economico, si prevede che il settore crescerà e passerà al mobile e all’online banking.Questa crescita ha portato a maggiori finanziamenti per le start-up e Fintech Aziende che vogliono competere per la quota di business.

Banche e investimenti

Un altro modo per stimare le dimensioni del settore dei servizi finanziari è misurare il settore bancario. Nel primo trimestre del 2021, il valore di mercato del settore bancario globale è stimato a 7,3 trilioni di euro, equivalenti a 8,58 trilioni di dollari USA. Il valore di mercato globale, o il valore totale di ogni società quotata in ogni borsa valori del mondo, è stimato in 56 trilioni di dollari. Utilizzando questi indicatori, il settore bancario rappresenta il 14% dell’economia globale.

Tuttavia, questa è una misurazione incompleta perché misura solo le banche le cui azioni sono quotate in borsa. Non includerà informazioni su banche private, banche statali o società di tecnologia finanziaria.

Un’altra statistica che vale la pena valutare è Gestire le risorse (AUM). AUM è un numero che riflette l’importo totale delle attività gestite da una società di investimento per i propri clienti. Secondo i dati del Boston Consulting Group, la scala della gestione patrimoniale globale nel 2020 raggiungerà i 103 trilioni di dollari. La ricchezza globale totale è stimata in 431 trilioni di dollari, il che significa che i settori bancario e degli investimenti rappresentano poco meno di un quarto delle attività globali.

I servizi finanziari sono la spina dorsale dell’economia mondiale perché la maggior parte delle aziende si affida al credito o ai prestiti per operare.

Assicurazione

Un altro importante ramo del settore finanziario è il settore assicurativo, che aiuta le aziende a ridurre i rischi aziendali. Le compagnie di assicurazione continuano a crescere, soprattutto nella parte orientale del mondo. Si stima che entro il 2029 la regione Asia-Pacifico rappresenterà il 42% dei premi globali, di cui la Cina rappresenterà il 20%. A partire dal 2020, gli Stati Uniti rappresentavano il 29% dei premi globali e la Cina l’11%.

A livello globale, entro il 2020, i premi lordi sottoscritti dovrebbero raggiungere i 5,8 trilioni di dollari. Il PIL globale di quell’anno è stato stimato in circa 84,5 trilioni di dollari, il che significa che la quota del settore assicurativo di tutte le attività economiche è aumentata del 6,8%.

Linea di fondo

Sebbene sia difficile ottenere dati specifici, l’industria dei servizi finanziari è una parte importante dell’economia mondiale. È composto da banche, società di investimento e compagnie di assicurazione, che svolgono tutte un ruolo importante nel funzionamento del mercato.

Esistono diversi modi per misurare le dimensioni del settore dei servizi finanziari legati all’economia mondiale. Sebbene queste stime varino, la maggior parte delle persone ritiene che il settore dei servizi finanziari rappresenti circa un quarto dell’economia mondiale.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *