Quando fidarsi delle agenzie di rating obbligazionario

[ad_1]

rischio di credito lunatico Standard e poveri Valutazione Fitch
Grado d’investimento —— —— ——
migliore qualità che cosa AAA AAA
alta qualità Aa1, Aa2, Aa3 AA+, AA, AA- AA+, AA, AA-
Sul LA1, LA2, LA3 LA+, LA, LA- LA+, LA, LA-
Moderare Baa1, Baa2, Baa3 BBB+, BBB, BBB- BBB+, BBB, BBB-
Non-investment grade —— —— ——
Mezzo speculativo Ba1, Ba2, Ba3 BB+, BB, BB- BB+, BB, BB-
Voti inferiori speculativi Si1, Si2, Si3 SI+, SI, SI- SI+, SI, SI-
Rischio di speculazione Caa1 CCC+ CCC
Poca speculazione Caa2 CCC ——
Quasi predefinito Caa3, Ca CCC-, CC, C CC, CC
Default/Fallimento C D D

Valutazione

Ogni analista del credito fornirà un metodo leggermente diverso per valutare l’affidabilità creditizia dell’azienda.Quando si confrontano le obbligazioni su questi tipi di scale, è una buona regola vedere se le obbligazioni sono Grado d’investimento O non di qualità da investimento. Ciò fornirà le basi necessarie in modo semplice e diretto. Tuttavia, le obbligazioni investment grade non sono sempre un investimento migliore.

In quanto asset class, le obbligazioni con un basso rating creditizio hanno effettivamente rendimenti più elevati nel lungo periodo. D’altra parte, i loro prezzi sono più volatili. Fondamentalmente, le singole obbligazioni con rating inferiore a investment grade hanno maggiori probabilità di insolvenza.Vengono anche chiamate obbligazioni con basso rating creditizio Obbligazioni ad alto rendimento O obbligazioni spazzatura.

È importante ricordare che si tratta di valutazioni statiche, perché gli investitori alle prime armi potrebbero essere in grado di fare ipotesi a lungo termine semplicemente osservandole. Per molte aziende, queste valutazioni cambiano in continuazione in modo dinamico e sono inclini a cambiare.Ciò è particolarmente vero durante periodi economici difficili, come Crisi finanziaria del 2008Quando un’agenzia fa una dichiarazione sulla sua valutazione, deve considerare termini come “controllo del credito”. Credit Watch di solito indica che il rating creditizio della società verrà presto declassato.

Sfortunatamente, il percorso verso il basso è molto più facile del percorso verso l’alto. Ciò è in parte dovuto al modo in cui il sistema è progettato. Come parte della sua struttura del capitale, è richiesta una società di alta qualità per emettere obbligazioni. Il mercato obbligazionario investment grade ha sempre dominato il mercato high yield.Questa struttura di mercato impedisce alle società in erba di entrare nel mercato obbligazionario a meno che non emettano Obbligazioni convertibiliAnche le aziende più grandi devono resistere a un controllo costante.

Utilizza rating creditizi per ETF e fondi comuni di investimento

Oggi, le singole società e i loro rating creditizi stanno cambiando troppo velocemente per acquistare e detenere semplicemente singole obbligazioni societarie. Tuttavia, i fondi obbligazionari forniscono un altro modo per gli investitori a lungo termine. Esistono molti fondi comuni di investimento e fondi negoziati in borsa (ETF) Deterrà un gran numero di obbligazioni investment grade o ad alto rendimento per gli investitori.

In un mondo in cui i rating del credito cambiano dall’oggi al domani, i fondi obbligazionari possono essere la scelta migliore per gli investitori passivi.

Le agenzie di rating obbligazionario hanno fatto qualcosa Errore eccezionale Durante la crisi finanziaria del 2008, la maggior parte dei loro giudizi sulle classi di attività erano corretti.L’ETF di alta qualità del Tesoro degli Stati Uniti è salito a nuovi massimi nel 2008 e ETF obbligazionario totale È stato ottenuto un guadagno moderato. Quell’anno gli ETF obbligazionari societari investment grade hanno subito perdite e gli ETF obbligazionari spazzatura hanno subito pesanti perdite. Questo è esattamente ciò che le persone si aspettano in base ai rating del credito.

Quando si tratta di un gran numero di società, le probabilità sono per lo più nella media, quindi le agenzie di rating obbligazionario sono affidabili qui. È ancora possibile acquistare e detenere ETF obbligazionari completi senza preoccuparsi delle variazioni dei rating.

Piuttosto che cercare di capire quali singole obbligazioni sono sottovalutate, gli investitori attivi possono anche concentrarsi sulle classi di attività. Ad esempio, le obbligazioni spazzatura sono state sottovalutate dopo il 2008 e hanno generato rendimenti considerevoli negli anni successivi. Obbligazioni dei mercati emergenti A volte seguono un modello diverso da altri mercati obbligazionari, quindi possono sovraperformare il mercato a determinate condizioni. Ricorda, non è necessario piazzare tutte le scommesse su una categoria per battere l’indice. Gli investitori possono investire l’80% dei loro fondi in ETF obbligazionari complessivi e solo il 20% dei loro fondi in ETF obbligazionari che ritengono supereranno il mercato più ampio.

Come l’azienda valuta il rating

Per gli investitori, la revisione dei rating creditizi è importante, ma per le aziende lo è ancora di più. Il rating colpisce l’azienda modificando il costo del prestito.Un rating di credito più basso significa più alto Costo del capitale A causa di una maggiore Interessi passivi, Con conseguente calo della redditività. Influisce anche sul modo in cui le aziende utilizzano il capitale.L’interesse pagato è di solito diverso da dividendo pagamento. La premessa di base è che il mutuatario si aspetta che il rendimento dei fondi presi in prestito sia superiore al costo del capitale.

Nel tempo, anche i rating del credito avranno un profondo impatto sull’azienda. Il rating incide direttamente sulla liquidità delle sue obbligazioni nel mercato secondario.La capacità della società di emettere azioni e il modo in cui gli analisti valutano il suo debito Bilancio, Anche l’immagine pubblica della società è influenzata dai rating creditizi.

Linea di fondo

La storia ci insegna a utilizzare prima le informazioni fornite dalle agenzie di rating del credito. I loro metodi hanno superato la prova del tempo e non sono stati messi in discussione fino al 2008-2009 circa. Le valutazioni sono fondamentali per il valore dell’azienda stessa, perché possono determinare il futuro dell’azienda.

Man mano che i mercati finanziari diventano più maturi, sono aumentate le opportunità di accesso ai mercati dei capitali e di controllo. Oltre a una maggiore volatilità, il mercato dei prestiti presenta anche rischi simili a quelli del mercato azionario. Per gli investitori del mercato obbligazionario di oggi, la diversificazione attraverso ETF e fondi comuni di investimento è sia più pratica che più importante.

Con l’accelerazione delle informazioni finanziarie e dei cambiamenti di mercato, i rating obbligazionari sono diventati uno strumento decisionale indispensabile. Se stai pensando di investire in un’obbligazione specifica, controlla i rating e le loro tendenze. Se non sei disposto a tenere traccia dei cambiamenti nei rating, i fondi comuni di investimento o gli ETF possono farlo per te.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *