Quando gli Stati Uniti iniziarono a ritirare truppe e diplomatici, l’evacuazione di Kabul finì gradualmente

[ad_1]

Sabato, l’evacuazione dell’aeroporto di Kabul guidata dagli Stati Uniti stava rallentando poiché le truppe statunitensi hanno iniziato a lasciare il paese prima della scadenza fissata dal presidente Joe Biden per un ritiro completo martedì.

Il 27 agosto 2021, un aereo dell’aeronautica statunitense è decollato dall’aeroporto militare di Kabul.
AFP tramite Getty Images

Il portavoce del Pentagono John Kirby ha rifiutato di dire quante truppe se ne sarebbero andate in una conferenza stampa sabato.

Una fonte anonima ha affermato che la maggior parte dei diplomatici statunitensi partirà prima della fine del fine settimana dicci, Mentre i funzionari britannici e francesi hanno affermato di aver terminato la loro evacuazione.

Il maggiore generale Hank Taylor ha detto ai giornalisti sabato che gli Stati Uniti e altri paesi hanno trasportato in aereo circa 6.800 persone nelle ultime 24 ore e altre 1.400 persone sono state sottoposte a screening per l’imbarco.

Ha detto che delle 117.000 persone evacuate dal 14 agosto, circa 5.400 sono americani.

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha dichiarato sabato che ci sono ancora circa 350 americani che cercano di lasciare l’Afghanistan I funzionari hanno affermato che i titolari di passaporto statunitense potranno ancora entrare nell’aeroporto, ma sembra che per gli afgani in possesso di visti statunitensi sia diventato più difficile arrivarci. Si dice che I posti di blocco intorno all’aeroporto scoraggiano gli afgani che cercano di fuggire dal paese.

Kirby ha indirettamente negato che i talebani abbiano chiuso l’aeroporto agli afgani. Sabato ha detto ai giornalisti che i talebani consentono ancora alle richieste di visti speciali per immigrati e ad altri afghani vulnerabili di entrare nell’aeroporto.

Alla domanda se i leader talebani avessero promesso di non consentire ad Al Qaeda o ad altre organizzazioni terroristiche di rimanere nel paese, Kirby ha affermato che i talebani hanno firmato una copia Accordo di pace del febbraio 2020 Quando i militanti talebani sono entrati nella capitale Kabul, il 15 agosto gli Stati Uniti e il governo centrale del paese sono crollati.

Funzionari talebani hanno detto a Reuters venerdì che avevano soldati all’aeroporto e controllavano la maggior parte dell’aeroporto, cosa che Kirby ha negato sabato. Questi funzionari, che hanno chiesto di non essere nominati, si sono detti pronti a consentire agli americani di cedere il potere quando se ne andranno il 31 agosto. Questa è la scadenza fissata da Biden. Promesso a luglio E il gruppo ha insistito che lui ha insistito.

Con la graduale riduzione del traffico aereo, i talebani hanno sostanzialmente bloccato l’aeroporto di Kabul (Stampa associata)

Circa 6.800 persone sono state evacuate da Kabul in 24 ore (CNN)

Le forze talebane all’aeroporto di Kabul si preparano a prendere il sopravvento sui funzionari talebani (Reuters)

Per saperne di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *