Quante rate del mutuo posso perdere prima del pignoramento?

[ad_1]

In circostanze normali, il tuo mutuo può perdere quattro rimborsi prima che inizi il processo di preclusione, ma ciò dipende anche da molti fattori, comprese le politiche specifiche del prestatore e il mercato immobiliare.

Tuttavia, durante la pandemia di coronavirus, il governo federale ha protetto i mutui sottoscritti dalla Federal Housing Authority (Amministrazione federale degli alloggi) O un pignoramento di 60 giorni garantito da Fannie o Freddie.alcunialcuni

Punti chiave

  • Sebbene il numero di pagamenti ipotecari mancati che hanno portato alla preclusione possa variare, di solito inizia dopo quattro pagamenti mancati per i pignoramenti.
  • Durante la pandemia di coronavirus, i pignoramenti sono stati sospesi fino a 60 giorni.
  • Se hai difficoltà a pagare il mutuo, la cosa più importante che puoi fare è mantenere una comunicazione aperta con il creditore.

La tua politica del creditore

Le pratiche e le politiche del tuo prestatore particolare influenzeranno il tempo in cui puoi non pagare prima di essere costretto a precludere. Se il tuo prestatore ha un gran numero di prestiti a basso rischio, potrebbe essere più tollerante nei confronti dei pagamenti in sospeso o potrebbe fornire sussidi ai singoli mutuatari. Di solito, tali istituti di credito perdoneranno pagamenti mancati occasionali e potrebbero non riferire il tuo caso al dipartimento di gestione degli alloggi finché non continuerai a perdere altri pagamenti.

Tuttavia, se il creditore ha un portafoglio di prestiti ad alto rischio, la probabilità di avviare il processo di preclusione anche dopo due pagamenti mancati è maggiore.Anche se sei un mutuatario a basso rischio, a causa della situazione generale, le procedure di contenzioso possono essere avviate dagli standard Rischio di default Il pool di mutui ipotecari di proprietà del prestatore.

Fattori del mercato immobiliare

La condizione generale del mercato immobiliare locale è un altro fattore che influenza il tempo del processo di preclusione. Se ci sono molti pignoramenti in sospeso nella comunità o nell’area, potresti essere in grado di rimanere a casa più a lungo perché l’autorità locale per gli alloggi e i tribunali potrebbero avere un arretrato e non avere le risorse per gestire così tanti casi contemporaneamente. In questo caso, alcune persone hanno perso 10 o più pagamenti mensili prima di perdere definitivamente la casa.

Se sei nello stato predefinito, il tuo Fornitore di servizi ipotecari Dovresti essere contattato più volte per cercare di alleviare questa situazione. Di solito, il 36° giorno dopo l’ultimo pagamento, prestatore Contattarti telefonicamente. Il 45esimo giorno dopo che hai mancato il rimborso, il tuo gestore di mutui deve contattarti per iscritto e fornire informazioni sulle opzioni a tua disposizione.alcunialcuni

Sebbene la maggior parte dei prestatori e delle agenzie di servizi non avvii il processo di preclusione a causa di un mancato pagamento, anche un mutuo mancato ti farà violare il contratto di mutuo. Questo è il motivo per cui è così importante comunicare con il tuo prestatore se ritarderai o mancherai un pagamento.

Programma tipico di preclusione ipotecaria

Sebbene le circostanze e la posizione possano determinare differenze nei programmi di preclusione dei mutui, esiste un modello per come di solito accade:

  • Il periodo di grazia di 15 giorni è comune. Se paghi entro questo tempo, andrà tutto bene. Se non paghi e poi perdi un altro pagamento, le cose si complicano. Le tasse in ritardo possono essere aumentate e il tuo prestatore potrebbe segnalarti all’ufficio crediti, il che danneggerà il tuo punteggio di credito.
  • Una volta che perdi il secondo pagamento, sei in difetto. Se perdi la seconda rata del mutuo, molto probabilmente vedrai un cambiamento nel fornitore del servizio ipotecario. Di solito diventa più sicuro di te nel modo in cui ti tratta. Questa può essere una situazione terribile, ma puoi ancora raggiungere un accordo con il creditore. Indipendentemente dalle circostanze che portano a un mancato pagamento del mutuo, dovresti ricordare che, se possibile, la società di mutui vuole ottenere i propri fondi senza un processo di preclusione disordinato; è più conveniente per loro. Ciò significa che vogliono prendere accordi con te per il pagamento, se possibile.
  • Dopo 90 giorni, se non riesci a raggiungere un accordo con il tuo creditore ipotecario e perdi tre mutui, la situazione sarà grave. Riceverai una lettera dal creditore ipotecario che indica che hai 30 giorni per aggiornare il tuo account. Se vuoi rimanere a casa, devi contattare il prestatore per evitare il più possibile il processo di preclusione. Di solito chiedono il pagamento completo di ciò che devono, ma puoi comunque raggiungere un accordo di pagamento.alcunialcuni
  • Trascorsi i 30 giorni, se non c’è pagamento e non si raggiunge un accordo, inizia il pignoramento. A questo punto, hai perso quattro rate mensili del mutuo.alcunialcuni

Le leggi che regolano i pignoramenti variano da stato a stato. In alcuni stati, gli istituti di credito ipotecario devono incontrare i mutuatari prima di poter richiedere la preclusione.

Normativa COVID-19

Secondo le nuove linee guida del governo federale, tutti i nuovi pignoramenti cesseranno e i pignoramenti in corso sospenderanno i prestiti ipotecari all’assicurazione FHA. A causa di un ordine esecutivo firmato dal presidente Biden nel suo primo giorno in carica, la preclusione e lo sfratto dei mutui garantiti da Fannie e Freddie (circa i due terzi di tutti i mutui negli Stati Uniti) sono ora sospesi almeno fino al 30 giugno 2021.

I proprietari di abitazione colpiti finanziariamente dalla crisi del coronavirus possono richiedere Tolleranza ipotecaria, Che può ridurre o sospendere i loro pagamenti fino a un anno. Inoltre, durante questo periodo, non verranno imposte multe o commissioni per ritardato pagamento e i finanziatori non segnaleranno i pagamenti inadempienti all’ufficio crediti nel piano di tolleranza.

Linea di fondo

Se stai affrontando una preclusione, il modo migliore è mantenere la comunicazione con il prestatore e discutere la tua situazione con loro. Potrebbero avere in programma di aiutarti a rimanere a casa, soprattutto se sei finanziariamente colpito da COVID-19.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *