Quanti benefici previdenziali riceverò?

[ad_1]

Profitto prima e dopo l’indicizzazione
anno Reddito nominale Fattore indice Indice di rendimento
Anno 2009 106,800 1.1814 126,179
anno 2010 106,800 1.1542 123,265
anno 2011 106,800 1.1191 119,520
2012 110,100 1.0852 119.482
anno 2013 113.700 1.0715 121.832
Anno 2014 117.000 1.0348 121.070
2015 118,500 1.0000 118,500
2016 118,500 1.0000 118,500
2017 127.200 1.0000 127.200
2018 128,400 1.0000 128,400
anno 2019 132,900 1.0000 132,900
anno 2020 137.700 1.0000 137.700

Fonte: Amministrazione della sicurezza sociale.

La seconda colonna mostra il reddito annuo dei lavoratori interessati dalla previdenza sociale Imposta sui salariLa terza colonna mostra i fattori dell’indice salariale rilasciati nel 2021.La quarta colonna mostra l’anno Indice di rendimento (La seconda colonna x la terza colonna). Si ricorda che nel 2015, anno in cui il lavoratore aveva 60 anni, il fattore indice è diventato 1,0000 e rimarrà invariato a 1,0000 per qualsiasi anno di reddito imponibile futuro. Se prevedi di continuare a lavorare dopo i 60 anni, prevedi semplicemente il tuo reddito imponibile nella seconda colonna e usa 1,0000 nella terza colonna per tutti gli anni futuri.

La tabella sopra mostra solo una parte della storia lavorativa di 40 anni del dipendente (dal 2009 al 2020). Il sito web della Social Security ha un modulo completo. SSA ha eseguito calcoli simili per tutti gli anni passati di pagamento. Quindi utilizzare la media di tutti i redditi dell’indice per i 35 anni di reddito più alti (dalla quarta colonna sopra). Per fare ciò, aggiungi semplicemente i 35 anni più alti e dividi per 35, oppure per ottenere l’importo mensile, dividi la somma per 420 (35 anni x 12 mesi) per ottenere il tuo AIME. In questo caso, i primi 35 anni con i redditi più alti si sommano a US $ 4.191.190, quindi l’AIME calcolato è US $ 9.979.

Qualsiasi salario che guadagni dopo i 60 anni può aumentare i tuoi benefici, ma non sarà adeguato per l’inflazione salariale futura.

Passaggio 2: piega i tuoi vantaggi

Il prossimo passo è convertire il tuo AIME in Importo dell’assicurazione di base (PIA) Eseguilo attraverso un calcolo chiamato “punto di piegatura”. La previdenza sociale è concepita come un sistema di assicurazione sociale “progressivo”, il che significa che sostituisce una parte maggiore del salario medio mensile dei lavoratori a basso reddito rispetto ai lavoratori ad alto reddito. Il punto di piegatura realizza questa inclinazione rispetto all’AIME di ogni lavoratore.

Ci sono due punti di flesso e sono aggiustati per l’inflazione ogni anno. Il punto di svolta rilevante per ciascun lavoratore è stato annunciato nell’anno (62 anni) in cui il lavoratore ha avuto diritto per la prima volta ai benefici. Nel calcolo seguente, il lavoratore ha un AIME di $ 9,300 ed è idoneo ad andare in pensione nel 2015.

Immagine per gentile concessione di Sabrina Jiang © Investopedia 2020

*Questi moltiplicatori -90%, 32% e 15%-sono regolamentati dalla legge e non verranno modificati ogni anno. Il punto di flesso è legato all’indice di inflazione, ma è limitato a 62 anni. PIA è effettivamente bloccata a 62 anni.

Passaggio 3: regola PIA

Nel nostro esempio sopra, anche il benessere dei lavoratori è aumentato Adeguamento al costo della vita (COLA) dal 2016 al 2019. Questi COLA sono rispettivamente 0,0%, 0,3%, 2,0% e 2,8%. Il PIA risultante è $ 3.028,13. (L’adeguamento COLA nel 2020 è dell’1,6%; nel 2021, è dell’1,3%.)

PIA determina le prestazioni previdenziali mensili che saranno percepite nel primo anno di prestazioni Lavoratori che hanno iniziato a ricevere benefici presso FRALe persone nate tra il 1943 e il 1954 hanno 66 anni, quelle nate dopo il 1954 aggiungono due mesi all’anno e quelle nate nel 1960 e dopo hanno 67 anni. I coniugi che hanno diritto ai benefici del record del lavoratore riceveranno metà del PIA del lavoratore, supponendo che inizino con i loro benefici FRA.

Ma che dire dei lavoratori che scelgono di ricevere i benefici prima di arrivare alla FRA? Prendiamo l’esempio di una persona nata nel 1957, andata in pensione a 62 anni nel 2019 (la loro FRA è di 66 anni e 6 mesi). Quando andranno in pensione all’età di 62 anni, riceveranno il 72,5% dei normali benefici. Andare in pensione all’età di 63 anni darà loro il 77,5% dei benefici e andare in pensione all’età di 64 anni darà loro l’83,3% dei benefici.

Ci sono quattro modi per aumentare o diminuire in modo permanente i benefici iniziali della PIA calcolati all’età di 62 anni:

  • Inizio anticipato dei vantaggi – Le prestazioni possono iniziare già a 62 anni, ma vengono ridotte in modo permanente ogni mese tra l’inizio delle prestazioni e la FRA.
  • Prestazioni ritardate oltre l’età del pensionamento completo – I punti di pensionamento ritardato possono aumentare in modo permanente le prestazioni e verranno emessi ogni mese tra la FRA e l’inizio delle prestazioni successive.
  • Inizia presto e continua a lavorare – Se inizi a ricevere benefici e continui a lavorare prima della FRA, SSA può detrarre parte dei tuoi benefici che superano la soglia. Tuttavia, tali detrazioni non sono permanenti. Quando arrivi alla FRA, l’SSA ricalcolerà i tuoi benefici e ti restituirà le eventuali detrazioni.
  • Continua a lavorare, durante – Anche se non inizi a ricevere le prestazioni in anticipo, puoi aumentare le prestazioni continuando a lavorare a qualsiasi età. Ogni anno in cui il tuo reddito indice è superiore a uno dei precedenti 35 anni più alti aumenterà il tuo benessere. Tuttavia, non riceverai l’indice salariale dopo i 60 anni e non riceverai l’indice di inflazione del punto di svolta dopo i 62 anni.

Tutti e quattro i punti sono relativi alle prestazioni di previdenza sociale iniziali. Ricorda, una volta che i tuoi benefici entreranno in vigore, COLA aumenterà di anno in anno. Se inizi a ricevere benefici all’età di 66 anni, il tuo PIA (determinato a 62) aumenterà automaticamente con il COLA applicabile dagli anni in cui hai 63 anni a 66.

Come calcolare le prestazioni di sicurezza sociale in Excel

Se hai quasi 50 anni e stai per andare in pensione, puoi creare un utile modello di benefici futuri. È meglio farlo in un foglio di calcolo di Microsoft Excel come segue:

  • Utilizzando il rapporto di sicurezza sociale più recente, elenca il tuo reddito imponibile di sicurezza sociale anno per anno nella colonna A del foglio di calcolo.
  • Nella colonna B, elenca i fattori di aggiustamento NAWI recentemente annunciati pubblicati dall’SSA (anno per anno).
  • Moltiplica la colonna A e la colonna B e genera il risultato nella colonna C.
  • Identifica i 35 valori più alti nella colonna C nella colonna D. Sommali e dividi la somma per 420 (420 mesi su 35 anni). Questo si avvicinerà al tuo AIME.
  • Converti il ​​tuo AIME in PIA utilizzando i punti di piegatura pubblicati di recente.

Puoi anche inserire il valore ipotetico del reddito imponibile previdenziale stimato per i prossimi anni fino a quando non prevedi di smettere di lavorare. Per essere prudenti, il fattore di aggiustamento NAWI 1.0 viene utilizzato nella colonna B per tutti gli anni futuri.

Un consulente finanziario che comprende appieno questo processo può aiutarti a verificare i tuoi calcoli, suggerire quando inizi a ricevere le prestazioni di sicurezza sociale e stimare le prestazioni future che puoi aspettarti di ricevere.

Linea di fondo

Comprendere questo processo può renderti più sicuro che il tuo benessere sia abbastanza sicuro, indipendentemente da eventuali azioni future intraprese dal Congresso per risolvere la carenza di sicurezza sociale. SSA ha investito risorse significative nei record, nei sistemi e nel software necessari per eseguire questi calcoli per milioni di americani. Come puoi vedere, i benefici minimi saranno bloccati in base a calcoli di età compresa tra 60 e 62 anni. Una volta inserita questa fascia di età, potresti essere meno suscettibile a eventuali modifiche future al sistema.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *