Questa è un’età d’oro di monumenti senza senso della città

[ad_1]

Aggiornamento di Londra

L’autore è un critico di architettura e design del Financial Times

L’arco di marmo è una struttura con un vuoto al centro. Naturalmente, tutti gli archi di trionfo sono portali senza mura, ma la maggior parte delle persone almeno celebra la vittoria. Che si tratti dell’Arco di Trionfo a Parigi, che commemora la guerra rivoluzionaria francese e la vittoria di Napoleone, o dell’Arco di Wellington a Londra, che celebra la sconfitta di Napoleone, questi sono i tipici edifici vittoriosi.

Marble Arch è famoso per la sua stazione della metropolitana piuttosto che per un arco. È stato progettato dall’architetto John Nash di Regent Street nel 1827. Un tempo era la porta d’ingresso a Buckingham Palace, ma in seguito si trasferì a Hyde Park e negli anni ’60 fu costruita un’isola spartitraffico.

Ora è stato aggiunto un altro mucchio inutile, il Marble Arch. Si tratta di un tappeto erboso da 25 milioni di sterline, 2 milioni di sterline e una collina artificiale ricoperta di alberi, progettata dall’architetto olandese MVRDV e finanziata dal Consiglio di Westminster. Il tumulo è stato chiuso due giorni dopo l’apertura.

Sono andato a dare un’occhiata e mi sono seduto sulla panchina a mangiare il mio panino, il piccione che fissava le briciole ai miei piedi. Il rivestimento in compensato, il tappeto erboso sciatto e gli alberi desolati sono ancora in uso. Sebbene abbia vissuto a Londra per tutta la vita, non mi sono mai seduto a Marble Arch. Questo è il luogo che i londinesi hanno scrupolosamente evitato, e questo è il problema che questo improbabile tumulo mira a risolvere. Dopo il lockdown, il crollo del turismo e la chiusura di tanti negozi, cosa si può fare per riportare la gente nel West End?

Il giardino roccioso è costruito sullo scheletro dell’impalcatura. Questa non è la prima attrazione di ponteggi qui. Sarebbe stato il patibolo di Tyburn, a pochi metri da qui, fino al XVIII secolo. Il giorno dell’esecuzione è un giorno festivo e ci sono attività rumorose per venditori di torte e venditori di birra. Man mano che Oxford Street sviluppava un’etichetta più civile, divenne una strada di centri di intrattenimento, teatri e attrazioni, modelli tridimensionali e sale da ballo. Infine, con l’arrivo dei grandi magazzini alla fine del XIX secolo, divenne famoso per lo shopping. A giudicare dai negozi chiusi e dai negozi vuoti, anche quell’era potrebbe finire.

Il giorno dell’esecuzione di Tyburn è stato un rumoroso giorno festivo con venditori di torte e venditori di birra © Universal Images Group/Getty

Questo tumulo fa parte di una nuova era e queste attrazioni sono attrazioni globali completamente senza scopo progettate per arrampicarsi e scattare selfie.Con Thomas Heatherwick Vaso sanguigno Ad esempio, dopo il quarto suicidio all’inizio di questa settimana, New York potrebbe dover affrontare una chiusura definitiva, oppure Copenaghen Inceneritore di rifiuti Amager-Bakke/stazione sciistica dell’architetto BIG. Oppure a Rotterdam c’è la scala per impalcature di MVRDV (2016), così come una serie di padiglioni e finestre pop-up.

L’edificio per l’arrampicata confonde il paesaggio con la pubblicità e l’accessibilità. Questo è davvero un parco perché è a pagamento? Quando ha aperto, il prezzo del biglietto era di £ 4,50 o più e, a causa delle sue lunghe scale, non era certo un’attrazione facile da raggiungere. Un’altra serie di scale “Vessel” è stata pubblicizzata come un’attrazione gratuita quando è stata aperta. Ora ha un prezzo di $ 10.Heatherwick Piccola isola A New York, l’ammissione è ora solo limitata. Anche questo fa parte della tendenza di attaccare gli alberi agli edifici per farli sembrare verdi.

Il tumulo di Londra è un deserto estivo temporaneo, erboso, quasi intatto e per lo più riciclabile, ma sarebbe più interessante controllare il futuro di quei grandi magazzini vuoti? Forse possono essere sostituiti da cultura, compagnie teatrali in difficoltà, artisti e produttori, club e musica dal vivo, dopotutto sono già edifici pubblici completamente attrezzati.

Con la posizione più importante, i collegamenti di trasporto e le novità, possono diventare i luoghi più accattivanti, dagli studi alle piste da ballo. Molti negozi stanno ora valutando di ridurre l’ingombro per creare più spazio per uffici. La collina pelosa potrebbe non essere il futuro più interessante e il suo fallimento non dovrebbe sorprendere.

La domanda è: Oxford Street è una delle strade più inquinate al mondo, significa altro oltre allo shopping? Se vuole avere un futuro sostenibile, deve andare oltre il giardino roccioso, gli alberi trattati come trapianti di capelli e gli archi senza senso, verso una combinazione culturale e commerciale più ricca e complessa.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *