Rapina e violenza si diffondono in Sudafrica a causa dell’elevata insoddisfazione Reuters

[ad_1]

5/5

© Reuters. Il 12 luglio 2021, dopo l’arresto dell’ex presidente sudafricano Jacob Zuma, i manifestanti hanno derubato i centri commerciali durante le proteste. REUTERS/Siphiwe Sibeko

2/5

Johannesburg (Reuters)-Violente proteste innescate dalla detenzione dell’ex presidente Jacob Zuma si sono diffuse in Sud Africa: martedì la mafia ha rapinato negozi e lanciato pietre contro la polizia.

Nella città natale di Zuma, KwaZulu-Natal e Gauteng, dove si trova la città più grande del paese, Johannesburg, l’esercito si prepara a inviare 2.500 soldati, perché sono più di quanto la polizia non sembri in grado di fare nulla.

I disordini sono scoppiati quando Zuma si è arreso alle autorità la scorsa settimana, uccidendo almeno 30 persone. La frustrazione per l’impatto economico della povertà, della disuguaglianza e delle restrizioni COVID-19 ha ulteriormente alimentato le proteste.

Quasi 500 persone sono state arrestate e negozi, distributori di benzina ed edifici governativi sono stati costretti a chiudere.

Il presidente Cyril Ramaphosa ha detto in un discorso lunedì sera: “Ciò a cui stiamo assistendo è un crimine opportunistico, in cui un gruppo di persone incita al caos solo per coprire rapine e furti”.

Il 79enne Zu Ma è stato condannato a una pena mensile per aver violato l’ordine della Corte Costituzionale.Durante i nove anni del suo mandato fino al 2018, ha fornito prove in un’indagine sulla corruzione ad alto livello.

La decisione di incarcerarlo è scaturita da procedimenti legali ed è stata vista come una prova della capacità del Sudafrica di far rispettare lo stato di diritto dopo l’apartheid, compreso il confronto con potenti politici.

Ma qualsiasi scontro con i soldati può provocare l’accusa che Zuma ei suoi sostenitori siano stati vittime della repressione politicamente motivata da parte del suo successore Ramaphosa.

Lunedì, quando Zuma ha impugnato la sua condanna a 15 mesi di carcere presso la Corte Suprema del Sudafrica, la violenza è peggiorata. La sentenza è stata conservata fino a data imprecisata.

L’agenzia di intelligence nazionale NatJOINTS ha dichiarato che 4 dei morti confermati erano nel Gauteng e 26 nel KwaZulu-Natal.

Quando sono scoppiati i disordini, l’economia del Sudafrica stava lottando per sfuggire alla devastazione causata dalla peggiore pandemia di COVID-19 in Africa, costringendola a imporre ripetutamente restrizioni alle aziende che hanno danneggiato una già fragile ripresa.

Questa crisi può allargare il divario tra ricchi e poveri. La crescente disoccupazione ha reso le persone ancora più disperate. Il tasso di disoccupazione è salito al livello record del 32,6% nel primo trimestre di quest’anno.

Il procuratore di stato ha detto lunedì che i condannati per rapina saranno puniti.

Dichiarazione di non responsabilità: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *