Recensione eToro

[ad_1]

eToro è stata fondata nel 2007 e ha sede nel Regno Unito. Nel 2018 conta oltre 17 milioni di utenti in circa 100 paesi/regioni, inclusi milioni di utenti registrati in 43 stati degli Stati Uniti e Washington, DC. eToro era originariamente una piattaforma di cambio valuta ad alta intensità grafica e ha utilizzato questi strumenti per il trading di criptovalute. I clienti non statunitensi possono negoziare altre classi di attività, come contratti per differenza (CFD) e azioni, su varie borse. Questa recensione discute le diverse funzioni di eToro per i residenti negli Stati Uniti e per i clienti non statunitensi.

eToro ha pianificato di diventare pubblico attraverso una fusione SPAC guidata dal presidente di Fintech Acquisition Corp IV Betsy Cohen. Investitori tra cui Fidelity Management & Research, ION Investment Group, Softbank Vision Fund II, Third Point LLC e Wellington Management hanno raccolto circa 650 milioni di dollari. La valutazione di eToro è di circa 10,4 miliardi di dollari.

I residenti negli Stati Uniti che vivono in Delaware, Minnesota, New Hampshire, New York, Nevada, Porto Rico o Tennessee possono registrarsi per un account, ma non possono ancora effettuare transazioni. I residenti di Hawaii, Guam, Samoa americane e Isole Vergini americane potrebbero non essere clienti. La società è registrata in tutti gli altri stati e consente a questi residenti di aprire conti e fare trading.

La piattaforma è su misura per coloro che hanno una conoscenza di base del cambio valuta e del trading di criptovalute. I clienti statunitensi hanno annullato la tassa di prelievo molto impopolare, ma i clienti di altri paesi devono ancora pagare una commissione di $ 5.

Punti chiave

  • I residenti negli Stati Uniti degli stati registrati possono scambiare criptovalute.
  • Non viene addebitata alcuna commissione esplicita, ma eToro addebiterà uno spread.
  • La piattaforma ha un’interfaccia grafica user-friendly.
  • I trader possono tracciare e copiare le operazioni di trader redditizi.

Per chi è eToro

EToro ha una piattaforma ad alta intensità grafica che fornisce servizi per i trader di criptovalute negli Stati Uniti. I clienti al di fuori degli Stati Uniti possono negoziare azioni e CFD. La caratteristica principale di questa piattaforma proprietaria unica è che i singoli clienti possono implementare facilmente le transazioni di copia. La piattaforma eToro è caratterizzata da trader che vogliono essere copiati e seguono le regole di controllo del rischio. Questa accessibilità consente ai titolari di conti al dettaglio di imitare automaticamente le transazioni e le strategie di trading dei clienti di maggior successo in tempo reale. Va notato che la transazione di copia in sé non garantisce guadagni o perdite.

La società attualmente non fornisce trading di azioni per i clienti statunitensi. (Aggiorneremo la nostra recensione quando ciò accadrà.)

vantaggio

  • 15 criptovalute che possono essere scambiate 24 ore su 24, 7 giorni su 7

  • Sito web e app mobile facili da usare

  • Grande comunità di trader di criptovalute

discordanza

  • La diffusione del trading di criptovalute è relativamente ampia

  • L’acquisto minimo di qualsiasi criptovaluta è $ 25

  • I requisiti minimi per la maggior parte delle transazioni di copia sono relativamente alti

Vantaggi spiegati

  • I clienti statunitensi possono utilizzare Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Litecoin e XRP.
  • Il sito web e l’app mobile sono quasi identici, ben strutturati e facili da navigare.
  • I trader possono vedere cosa stanno facendo le altre persone sulla piattaforma e seguire i consigli di alcuni membri che ti consentono di copiare le loro operazioni.

Spiegazione carente

  • Non viene addebitata alcuna commissione esplicita, ma le transazioni vengono eseguite con spread specifici, che variano da token a token. Alcuni di questi spread sono piuttosto ampi.
  • L’importo minimo di acquisto per qualsiasi criptovaluta è di $ 25, il che rende difficile per i conti più piccoli distribuire il saldo su un piccolo numero di monete.
  • Sebbene tu possa seguire le transazioni di alcuni trader leader, hai bisogno di un saldo più alto per copiare le loro transazioni. Nella maggior parte dei casi, ogni transazione di copia richiede almeno $ 200.

Disponibilità

Aprire un nuovo account è facile e può essere fatto online. Dopo aver inviato tutte le informazioni richieste, potrebbero essere necessari alcuni giorni per verificare la tua identità e aprire il tuo account. I residenti negli Stati Uniti possono aprire un conto da $ 50, così come i residenti in Australia. Il deposito minimo per i residenti algerini è di $ 5.000. I residenti di tutti gli altri paesi/regioni hanno bisogno di 1.000 USD per aprire un conto (secondo il sito web di eToro, si tratta di un aumento temporaneo dei soliti 200 USD). eToro utilizza Plaid per collegare la banca al tuo conto di trading. In alcuni paesi/regioni al di fuori degli Stati Uniti, puoi finanziare il tuo conto con una carta di credito oltre a PayPal, Skrill, Neteller, Rapid Transfer, iDEAL e Sofort.

Esperienza commerciale

Il trading è molto semplice: basta fare clic sul pulsante “Transazione” e controllare contemporaneamente i token pertinenti nell’elenco di controllo. C’è un importante pulsante “Acquista” nell’elenco del tuo portafoglio; per vendere una moneta specifica, fai clic o tocca la freccia a discesa e seleziona “Vendi” dall’elenco. Se acquisti una posizione multi-handed, puoi chiudere l’intera posizione o parte della posizione, ma non puoi vendere parte di una posizione single-handed. Ad esempio, se acquisti $ 25 in Bitcoin e poi lo vendi, devi completare l’intera transazione, non solo il valore di $ 10.

Gli utenti possono creare liste di controllo che possono essere personalizzate e condivise con le app mobili.

Alcune classi di attività non statunitensi consentono di impostare uno stop loss quando si apre una posizione, ma questa funzione non è disponibile nella versione del prodotto disponibile per i residenti negli Stati Uniti. Se copi la transazione, puoi impostare un prelievo massimo.

Esperienza di trading mobile

Le transazioni sui dispositivi mobili sono molto simili all’esperienza di inserimento degli ordini online. Le app mobili hanno meno capacità di analisi, ma a parte questo, l’esperienza è simile.

Gamma di prodotti

eToro offre 17 criptovalute che possono essere utilizzate dai residenti di tutti i 50 stati. Non vengono offerte vendite allo scoperto, reddito fisso, opzioni o fondi comuni di investimento.

Tipo di ordine

Il tipo di ordine per i clienti americani è limitato agli ordini di mercato. Non sono disponibili ordini condizionati. Alcuni ordini stop-loss possono essere inseriti in transazioni successive. Una volta aperta una posizione, puoi impostare uno stop loss dall’elenco del tuo portafoglio, ma non puoi farlo durante l’immissione dell’ordine. Per i clienti non statunitensi, gli utenti possono impostare il prezzo di acquisto, fermare la perdita e prendere profitto all’apertura di una posizione.

Tecnologia commerciale

Non esiste una descrizione dell’algoritmo di trading di eToro. Poiché negli Stati Uniti non si effettuano compravendite di azioni, non esistono statistiche sui pagamenti del flusso degli ordini.

Puoi utilizzare la piattaforma di trading virtuale per comprendere le classi di attività disponibili e come funziona la piattaforma nella tua posizione passando da “reale” a “virtuale” direttamente sotto il tuo nome utente dopo aver effettuato l’accesso.

costo

Il costo di eToro dipende dalla tua posizione e dalla classe di attività della transazione:

  • I clienti statunitensi che scambiano criptovalute pagano lo 0,75%-5,0%, a seconda della valuta della transazione. Questo costo è incluso nel prezzo al momento dell’esecuzione e non è trasparente.
  • I clienti non statunitensi che negoziano azioni non devono pagare commissioni per l’apertura o la chiusura di posizioni lunghe. La vendita allo scoperto genererà una commissione dello 0,18% del valore della transazione.
  • I clienti non statunitensi che acquistano attività diverse dalla loro valuta nazionale, come i clienti britannici che acquistano azioni statunitensi, pagheranno una commissione di conversione della valuta.
  • Per gli account senza attività per 12 mesi, la tariffa di inattività è di $ 10 all’anno.
  • Non è previsto alcun addebito per il prelievo di fondi per i clienti statunitensi, ma è necessario prelevare almeno $ 30.
  • Al di fuori degli Stati Uniti, la commissione di prelievo è di $ 5.
  • Ci sono commissioni per il trasferimento di criptovaluta da eToro al tuo portafoglio e c’è un limite minimo per ogni moneta.fare riferimento a Prezzi e commissioni Tabella per i dettagli.

Centro di ricerca

Non esiste un centro di ricerca sulla piattaforma eToro. Puoi saperne di più sulle caratteristiche specifiche di ciascuna criptovaluta disponibile sul sito Web, inclusi grafici e alcune analisi tecniche. Il feed delle notizie è composto da post di altri utenti eToro. Se fai clic su “Aiuto” e poi su “Notizie e analisi”, si aprirà una nuova scheda con una serie di post del blog un po’ disorganizzati. Non ci sono filtri o generatori di idee di trading.

Analisi del portafoglio

Non c’è molta analisi del portafoglio sulla piattaforma. Cliccando sul portafoglio verranno mostrate le tue attuali posizioni e la variazione di valore da quando hai aperto la posizione. Se lo desideri, puoi riordinare le colonne disponibili nell’elenco del portafoglio o sostituirne una con “investimento netto” o “spesa”, ma la personalizzazione è molto limitata. Se fai clic sul tuo (o su qualsiasi altro) nome utente, vedrai alcune statistiche sulla redditività del trading.

educare

Gli strumenti didattici sono un gioco da ragazzi per i clienti americani. Se fai clic sul centro assistenza nel menu a discesa dell’azienda, troverai una pagina organizzata per argomento in cui puoi sfogliare materiali didattici su conti eToro, investimenti e transazioni, portafogli eToro, depositi e prelievi, ecc. Puoi anche eseguire una ricerca generale sulla “Guida completa al Fintech” nella home page del sito web. Se sei interessato a seguire altri trader, vale la pena leggere il capitolo che descrive come funziona il copy portfolio di eToro.

Per i clienti al di fuori degli Stati Uniti, ci sono Webinar settimanale Fornire conoscenze di base sul trading di azioni, valute e criptovalute. Il collegamento al webinar non esiste nella versione americana del sito Web, ma è possibile registrarsi per guardare una delle registrazioni su richiesta. I clienti non statunitensi possono anche accedere al media center di eToro nella scheda azienda, che fornisce guide, podcast, tutorial video e blog.

assistenza clienti

Gli account sotto i 5.000 USD possono accedere all’assistenza online e inviare un Trouble Ticket a eToro in un momento critico assistenza clientiUna volta trovato il collegamento azzurro al servizio di chat, puoi chattare con l’agente online.Diversi livelli di appartenenza eToro Club, Una volta che hai un saldo di $ 5.000 o più, verrà attivato e verrà assegnato un account manager dedicato. Gli account di livello Platinum Club e superiori con 25.000 USD o più possono ricevere vantaggi, inclusa l’assistenza clienti prioritaria. Poiché l’assistenza clienti regolare può richiedere fino a 14 giorni per ottenere una risposta, apprezziamo il servizio prioritario.

Si prega di notare che l’assistenza telefonica non è disponibile (eccetto l’Australia) e non esiste un supporto del broker in tempo reale. La chat dal vivo è disponibile dalla pagina del servizio clienti.

Sicurezza

  • Abilita le voci biometriche per le applicazioni mobili
  • Nessuna assicurazione SIPC aggiuntiva (una volta abilitata la negoziazione di azioni negli Stati Uniti)
  • Registrati a Cipro

Il nostro verdetto

eToro fornisce una piattaforma attraente molto facile da usare per i principianti nel trading di criptovalute, fino a quando non avrai bisogno di aiuto. Il prodotto di ricerca è molto leggero; devi fare un po’ di ricerche e generare molte nuove schede del browser per accedere all’istruzione disponibile.

Questa è un’esperienza molto diversa per i clienti statunitensi rispetto ai clienti al di fuori degli Stati Uniti che possono negoziare altre classi di attività e azioni di 15 paesi. La capacità relativamente ridotta di trasferire risorse crittografiche su portafogli esterni può attrarre investitori che desiderano utilizzare le proprie risorse Bitcoin per scopi diversi dal trading.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *