Rendimento obbligazionario e tasso cedolare: qual è la differenza?

[ad_1]

Rendimenti obbligazionari e tassi cedolare: una panoramica

Un legame Rapporto di cedola È il tasso di interesse che paga ogni anno e il suo tasso di rendimento è il tasso di rendimento che genera. Il tasso cedolare di un’obbligazione è espresso come percentuale del suo valore nominale. Il valore nominale è semplicemente il valore nominale dell’obbligazione o il valore dell’obbligazione dichiarato dall’ente emittente. Pertanto, un’obbligazione da $ 1.000 con una cedola del 6% paga $ 60 all’anno di interessi, mentre un’obbligazione da $ 2.000 con una cedola del 6% paga $ 120 all’anno di interessi.

Punti chiave

  • Il tasso cedolare è influenzato dal tasso di interesse fissato dal governo.
  • Il rendimento dell’obbligazione è il tasso di rendimento generato dall’obbligazione.
  • Il tasso cedolare di un’obbligazione è il tasso di interesse che l’obbligazione paga ogni anno.
  • Inoltre, il rating di credito assegnato a un’obbligazione influisce sul suo prezzo e, osservando il prezzo di un’obbligazione, potresti scoprire che non mostra onestamente la relazione tra altri tassi di interesse e il tasso cedolare.
  • Affinché il tasso cedolare, il rendimento corrente e il rendimento alla scadenza siano uguali, il prezzo dell’obbligazione al momento dell’acquisto deve essere pari al suo valore nominale.

Rapporto di cedola

Il tasso di cedola è principalmente Influenzato dai tassi di interesse È regolato dal governo. Pertanto, se il governo aumenta il tasso di interesse minimo al 6%, tutte le obbligazioni esistenti con un tasso di cedola inferiore al 6% si deprezzeranno.

Chiunque desideri vendere le obbligazioni esistenti deve abbassare i prezzi di mercato per compensare gli investitori per i pagamenti delle cedole inferiori delle obbligazioni rispetto alle obbligazioni di nuova emissione.

Acquistare un’obbligazione a premio significa acquistarla a un prezzo superiore al suo valore nominale. Acquistare un’obbligazione a sconto significa pagare meno del suo valore nominale. Indipendentemente dal prezzo di acquisto, il pagamento della cedola rimane lo stesso.

Per comprendere la misurazione completa del rendimento obbligazionario, controlla il suo rendimento alla scadenza.

tasso di rendimento

Il rendimento delle obbligazioni può essere misurato in diversi modi. Il rendimento attuale confronta il tasso cedolare con l’attuale prezzo di mercato dell’obbligazione. Pertanto, se un’obbligazione da $ 1.000 con una cedola del 6% viene venduta per $ 1.000, anche il rendimento corrente è del 6%. Tuttavia, poiché il prezzo di mercato dell’obbligazione può variare, è possibile acquistare questo titolo a un prezzo superiore o inferiore a $ 1.000.

Se acquisti la stessa obbligazione per $ 800, il rendimento attuale diventa del 7,5%, perché il pagamento della cedola di $ 60 all’anno rappresenta una quota maggiore del prezzo di acquisto.

articoli di attenzione speciale

Un indicatore più completo dei rendimenti obbligazionari è Resa a scadenzaPoiché l’acquisto di obbligazioni inferiori o superiori al valore nominale può comportare guadagni e perdite, questo calcolo del rendimento tiene conto dell’impatto del prezzo di acquisto sul rendimento totale. Se il prezzo di acquisto dell’obbligazione è uguale al suo valore nominale, il tasso cedolare, il rendimento corrente e il rendimento alla scadenza sono gli stessi.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *