Ricordando l’HQ2 di New York che Amazon (AMZN) ha perso

[ad_1]

New York notoriamente ha superato Amazon.com, Inc. (Amazon) La seconda sede (HQ2) due anni fa. Ricordo che spero che l’azienda possa stabilirsi in questa città. Non è successo. Ma nonostante questo, Amazon tornerà nella Grande Mela? La risposta potrebbe essere, un po’, un po’.

L’8 febbraio 2019, il Washington Post (di proprietà di Jeff Bezos) ha riferito che Amazon stava riconsiderando i suoi piani per la sua sede di New York. Sei giorni dopo, nel giorno di San Valentino, l’azienda ha annunciato l’abbandono del progetto perché: “Alcuni politici statali e locali hanno fatto capire che si oppongono alla nostra esistenza e non collaboreranno con noi per stabilire quel tipo di rapporto. Il progetto ha bisogno essere promosso.”

Punti chiave

  • Amazon non è riuscita a raggiungere un accordo su una seconda sede a New York City.
  • New York City potrebbe formare una presenza più leggera.
  • Il titolo rimane un favorito a lungo termine per un sacco di soldi.

La politica diventa la distruzione definitiva. I legislatori di New York ritengono che la ricompensa di 3 miliardi di dollari tra lo stato e la città che l’azienda ha ricevuto per l’apertura di un negozio a Long Island City non ne è valsa la pena. All’epoca, l’ufficio del Governatore Cuomo dichiarò che Amazon avrebbe dovuto portare 27,5 miliardi di dollari di tasse allo stato entro 25 anni: 14 miliardi di dollari allo stato e 13,5 miliardi di dollari alla città, il che sembrava miope. Ogni dollaro di incentivi aumenterà le tasse di 9 dollari. Cosa sono esattamente 27 miliardi di dollari? Sono solo soldi!

La reazione a catena a New York City è enorme. Primo, le succose tasse ora sono sparite per sempre. In secondo luogo, ciò significa che sono scomparsi anche dai 25.000 ai 40.000 nuovi posti di lavoro. L’effetto di ricaduta sull’economia locale è scomparso. Immagina di essere il proprietario di un ristorante locale e scoprire che questo piano è stato rovinato dai politici locali?

Naturalmente, a causa dell’anticipazione di questa mossa, le persone hanno fatto molti investimenti nel settore immobiliare e nel commercio. Si prevede che gli affitti aumenteranno, quindi gli investitori immobiliari truffati potrebbero essere gravemente feriti.

Bene, ora potrebbe riaffiorare una versione annacquata del dibattito. Amazon sta negoziando da JPMorgan Chase & Co. (JPMorgan Chase & Co.) (JPMC) 2015 Costruzione del Centro Tecnologico. Hudson Yards 400.000 piedi quadrati di spazio fornisce quasi il 25% del subaffitto.

Naturalmente, rispetto al Queens HQ2 sommerso, questa notizia è pallida e debole. Ma in generale è importante, come riportato da Bloomberg:

  1. Amazon ha già un ufficio vicino alla Hudson Yards Tower e ha firmato un contratto di locazione nel 2017.
  2. Amazon ha acquistato l’iconico edificio di Lord & Taylor l’anno scorso e prevede di aggiungere 2.000 o più posti di lavoro.
  3. Nel dicembre 2019, Amazon ha firmato un contratto di locazione per 335.000 piedi quadrati sulla 10th Avenue, che è anche vicino all’ufficio del campus di Hudson.

È surrettiziamente simile al modo in cui Amazon fa affari: gradualmente e poi all’improvviso. L’azienda si è costruita lentamente e scrupolosamente in questo enorme gigante della vendita al dettaglio online. Ha resistito ad anni di scherno e di non redditività, ed è diventato un nome sulla bocca di tutti. Nel processo, Amazon ha gettato i semi di altre società, che ora stanno diventando giganti con il proprio potere.ci sto pensando cloud computing Business Amazon Web Services (AWS), Amazon Prime e il suo business media con gli MGM Studios di recente acquisizione.

Se Amazon vuole che il suo quartier generale di New York e i politici lo respingano, non sarebbe ragionevole? La società sarà in qualche modo equilibrata? La prima idea è che la società raggiunga un equilibrio aprendo Amazon HQ2 ad Arlington, in Virginia. Anche se questo è vero, come accennato in precedenza, Amazon sta tranquillamente ripulendo gli immobili di New York. Chi ha detto che Amazon non può avere HQ3, anche se non di nome?

Amazon fa le cose a modo suo. Come si può diventare un’azienda con un valore di mercato di 1,67 trilioni di dollari? In altre parole, se Amazon vuole stabilire una presenza simile a un quartier generale a New York, non aspettarselo.

Per questo vi dico questo: gli ultimi titoli stanno funzionando. La notizia è qui per intrattenerci. Guadagnano con la pubblicità. Se non c’è il bulbo oculare nella pubblicità, non c’è reddito. Inutile dire che questo è un male per il business. È così semplice.

Pertanto, quando voglio vedere se c’è contenuto in una notizia, presterò attenzione alle opinioni dei grandi investitori di denaro sulle società che potrebbero influenzare. In breve, l’intero fiasco del quartier generale di New York si è concluso prima che il blocco colpisse davvero l’economia e il mercato immobiliare di New York. Da un punto di vista visivo, questo è un buon errore per Amazon, ma un’enorme perdita per New York.

Ma veniamo alle ingenti somme di denaro. Col passare del tempo, l’inventario continua ad aumentare. Amazon ha recentemente registrato guadagni deludenti, ma immagino che l’impatto sarà di breve durata.

Di seguito vediamo il segnale MAPsignals Big Money. Come puoi vedere, ci sono stati quattro grandi acquisti di azioni Amazon negli ultimi 90 giorni.Ma mi piace ancora guardare Fondamenti Anche Amazon è cresciuto. I titoli più quotati compaiono tra i primi 20. Dal 2014, Amazon ha inviato tali segnali 32 volte:

MAPsignals.com


Nel tempo, le azioni con molti soldi da acquistare e solidi fondamentali tendono a salire. Questo riassume Amazon, un titolo anormale. Ho contrassegnato alcuni di questi esempi di seguito in modo che tu possa seguirmi.Puoi anche vedere accumulo La linea è aumentata, rafforzando gli acquisti a lungo termine.

Linea di fondo

Sono sempre stato un sostenitore a lungo termine delle azioni Amazon. Credo ancora nella visione a lungo termine dell’azienda.

Anche se l’azienda non ha raggiunto un accordo per la sede di New York, ce lo possiamo sognare tutti, no? Amazon ha trovato casa in Virginia. Questo significa che New York sta diventando silenziosamente HQ3? A giudicare dal modo in cui Amazon ha sviluppato la sua attività in molti tentacoli di successo, non lo escludo.

Divulgazione: l’autore non ricopriva alcuna posizione in AMZN al momento della pubblicazione.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *