[Riunione diretta]ICBC (01398.HK) ha guadagnato il 10% in più nella prima metà dell’anno, l’utile netto è stato di 163,4 miliardi, fiducioso di una qualità degli attivi stabile

[ad_1]

Condividi questo articolo!

Data: 27 agosto 2021 alle 19:28

[Caihua News Agency]Industrial and Commercial Bank of China (01398.HK) ha realizzato un utile di 163,47 miliardi di yuan (RMB. Lo stesso sotto) nel primo semestre Il limite massimo di 163,861 miliardi di RMB, non verrà pagato alcun dividendo intermedio.

L’utile operativo durante il periodo è stato di 426,4 miliardi di yuan, con un aumento del 6% su base annua. Il margine di interesse è stato di 336,29 miliardi di yuan, con un incremento del 5%, dovuto principalmente all’aumento degli investimenti e dei finanziamenti della banca nell’economia reale e all’aumento dell’entità delle attività fruttifere complessive. Il margine di interesse netto annualizzato e il rendimento di interesse netto sono stati rispettivamente dell’1,93% e del 2,12%, in calo di 9 e 8 punti base su base annua. Il reddito netto da commissioni e commissioni è stato di 75,94 miliardi di yuan, con un aumento di meno dell’1% su base annua.

Secondo la spiegazione dell’ICBC, il motivo del restringimento del margine di interesse netto era che l’atto sosteneva il finanziamento delle piccole, medie e micro imprese e riduceva attivamente i tassi di interesse sui prestiti.Il nuovo tasso di interesse sui prestiti nella prima metà dell’anno è sceso di 0,13 % su base annua e prestiti finanziari inclusivi sono diminuiti dello 0,18%.Nella seconda metà dell’anno, continueremo a fare bene nella finanza inclusiva e sostenere l’economia reale.

Nel periodo i crediti deteriorati sono stati pari a 307,83 miliardi di yuan, in aumento di 13,85 miliardi di yuan; il rapporto sui crediti deteriorati è stato dell’1,54%, in diminuzione di 0,04 punti percentuali rispetto alla fine dello scorso anno; il rapporto di copertura delle riserve è stato di 191,97 %, un aumento di 11,29 punti percentuali, il coefficiente di adeguatezza patrimoniale è stato del 17,01%, un aumento di 0,13 punti percentuali, punti percentuali per mantenere un livello sano nel suo complesso.

Il rapporto sui crediti deteriorati di ICBC ha continuato a migliorare, riflettendo la stabilità della qualità degli attivi nella prima metà dell’anno.Il management ha dichiarato che avrebbe continuato a controllare rigorosamente i rischi nella seconda metà dell’anno ed era fiducioso che la qualità dell’attivo sarebbe rimasta stabile.

Il continente ha sempre attribuito importanza alla gestione del rischio e al controllo del settore bancario e il rischio di incertezza politica è basso.I broker si aspettano che il settore bancario registrerà ottimi risultati nella prima metà di quest’anno.Inoltre, la valutazione dei titoli bancari nazionali è sceso al livello più basso dal 2015. Il mercato attuale è più preoccupato per il deterioramento della qualità degli attivi delle banche nazionali, in particolare se gli attivi deteriorati entreranno in un ciclo discendente nella seconda metà dell’anno.

Il presidente di ICBC Liao Lin ha sottolineato che, sulla base del beneficio razionale dell’economia reale e del consolidamento della qualità degli attivi, l’utile operativo, l’utile pre-accantonamento e l’utile netto di ICBC sono aumentati rispettivamente del 6%, 5,7% e 9,8% nella prima metà del l’anno. Il rapporto sui crediti deteriorati è diminuito di 4 punti base rispetto alla fine dello scorso anno e il rapporto di copertura delle riserve è aumentato di 11,29 punti percentuali.

Ha anche affermato che ICBC continuerà a rafforzare la costruzione del nuovo sistema di gestione del rischio “Six Completes”, a controllare persone e denaro, costruire un firewall di sistema, implementare varie misure di controllo del rischio e compiere ogni sforzo per afferrare lo stock, incrementale e tradizionale E prevenire e risolvere i rischi non tradizionali per garantire che tutti i rischi siano generalmente controllabili.

Gli interessi attivi da prestiti e anticipazioni alla clientela sono stati di 402,959 miliardi di RMB, con un aumento di 20,62 miliardi di RMB o del 5,4% su base annua, principalmente a causa dell’aumento dell’entità dei prestiti e delle anticipazioni alla clientela. Per quanto riguarda il reddito da interessi, è aumentato del 9,3% su base annua a 90,113 miliardi di yuan, pari al 21,1% delle entrate totali.

Bank of America Securities aveva previsto in precedenza che la redditività delle grandi banche crescerà del 10% su base annua, mentre la redditività di altre banche crescerà del 10-20% su base annua, in parte a causa della bassa base dell’epidemia lo scorso anno, bassi rischi di politica bancaria e crescita costante dei ricavi. Nella prima metà dell’anno, il margine di interesse netto è diminuito moderatamente rispetto alla seconda metà dello scorso anno. Il prezzo attuale dei titoli bancari cinesi è equivalente a un basso Rapporto P/B di 0,6 volte e un rendimento elevato del 7,6% Insieme a una forte performance, si prevede che aumenterà la performance complessiva del prezzo delle azioni delle banche nazionali.

Testo: Xiaoping

Borsa di Hong Kong originale

Per saperne di più

Condividi questo articolo!

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *